18°

30°

ARCHEOLOGIA

Ercolano: ritrovate le "Historiae" di Seneca il Vecchio

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Casa Anthony Bourdain a NY in affitto 14.000 dollari al mese

stati uniti

La casa di Anthony Bourdain a New York in affitto per 14mila dollari al mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Ricevi gratis le news
0

Ritrovate a Ercolano le Historiae di Seneca il Vecchio. Lo annuncia il direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli, Francesco Mercurio. L’autrice della scoperta, la papirologa e ricercatrice dell’Università Federico II di Napoli Valeria Piano, ha riconosciuto l’Historiae ab initio bellorum civilium di Lucio Anneo Seneca il Vecchio, padre del filosofo Seneca, grazie ad un nuovo studio del P. Herc. 1067, conservato nell’Officina dei Papiri Ercolanesi.

Della Historiae ab initio bellorum civilium di Seneca il Vecchio non esisteva finora alcuna notizia diretta di tradizione manoscritta. Valeria Piano, riferiscono dalla Biblioteca, ha impiegato un anno di lavoro certosino nella ricomposizione degli scampoli, tutti catalogati con lo stesso numero di inventario e dunque provenienti dallo stesso rotolo. Gli studi e le analisi eseguite su questi sedici pezzi, sul loro contenuto e sui calcoli cronologici, hanno condotto alla certa attribuzione all’autore di quest’opera di natura storico-politica, che interessa i primi decenni del principato di Augusto e Tiberio (27 a.C.- 37 d. C.). Grazie ai risultati conseguiti, il riconoscimento è stato accolto positivamente anche da altri studiosi e paleografi.
Il P. Herc. 1067 è uno dei più noti papiri latini della collezione di Ercolano, conosciuto come Oratio in Senatu habita ante principem, e finora si riteneva conservasse un discorso di tenore politico composto da Lucio Manlio Torquato e pronunciato in Senato al cospetto dell’imperatore. L’attribuzione a Seneca il Vecchio, oltre a restituirci parte di un’opera finora ritenuta persa, conferma quanto la Villa dei Pisoni con la sua biblioteca fosse un vitale centro di studi fino a poco prima dell’eruzione del Vesuvio. I papiri carbonizzati di Ercolano riservano così un’altra straordinaria scoperta, mostrando come nella villa dei Pisoni vi fosse l’opera di uno dei grandi assenti della letteratura latina.
Dal Mibact arriva la soddisfazione del dg biblioteche e istituti culturali Paola Passarelli, che parla di «segnale positivo di come fare sistema possa portare a questi risultati ed uno stimolo incoraggiante a proseguire in questo senso». Il binomio tutela e ricerca, commenta a sua volta il segretario generale del Mibact Carla di Francesco, «porta oggi un risultato straordinario e restituisce al mondo un’opera della letteratura latina finora ritenuta perduta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Il trattore si ribalta: muore un 77enne a Pieve Cusignano

Pieve Cusignano: foto d'archivio da Google StreetView

FIDENZA

Il trattore si ribalta: muore un uomo a Pieve Cusignano

PARMA

Borgo Angelo Mazza: si rompe un tubo in un'abitazione, acqua in strada Video

Sono intervenuti polizia municipale e vigili del fuoco

collecchio

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

L'arresto

Blitz dei carabinieri al distributore: così Zoni è finito in manette

calcio

Gervinho torna in Italia: è a un passo dal Parma. E spunta anche Montolivo

4commenti

nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti, farfalla d'argento nei 100 rana a Dublino

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

gazzareporter

E il Ferragosto porta l'interconnessione tra Parma e la Tav Foto

4commenti

Fidenza

Record di turisti nel 2017

1commento

Baseball

Casanova carica il Parma Clima

gazzareporter

Ferragosto con ospiti i... calabroni: vigili del fuoco a Salso Foto

gazzareporter

Parco Ducale, ducale sporcizia?

Sala Baganza

Coruzzi e Lazzari: il duo salese che ha sfondato grazie al tormentone estivo

Oltre mezzo milione di visualizzazioni in due settimane per «Baciami forte»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Genova

Funerali di Stato sabato per le vittime del crollo del ponte Foto

VIABILITA'

Benevento: verifiche sul ponte costruito da Morandi nel 1955

SPORT

TRAGEDIA

Tifosi del Genoa in lutto saltano la trasferta a Milano

PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Cagliari Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert