11°

21°

ARCHEOLOGIA

Ercolano: ritrovate le "Historiae" di Seneca il Vecchio

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Clooney ironico sul palco: "Ciao, sono George. Sono il marito di Amal"

STATI UNITI

Clooney ironico sul palco: "Ciao, sono George. Sono il marito di Amal"

"Sei invecchiata male", insulti social a Julia Roberts

Hollywood

"Sei invecchiata male", insulti social a Julia Roberts

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Ristorante Mora» Un classico della cucina parmigiana

CHICHIBIO

«Ristorante Mora» Un classico della cucina parmigiana

di Chichibio

2commenti

Ricevi gratis le news
0

Ritrovate a Ercolano le Historiae di Seneca il Vecchio. Lo annuncia il direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli, Francesco Mercurio. L’autrice della scoperta, la papirologa e ricercatrice dell’Università Federico II di Napoli Valeria Piano, ha riconosciuto l’Historiae ab initio bellorum civilium di Lucio Anneo Seneca il Vecchio, padre del filosofo Seneca, grazie ad un nuovo studio del P. Herc. 1067, conservato nell’Officina dei Papiri Ercolanesi.

Della Historiae ab initio bellorum civilium di Seneca il Vecchio non esisteva finora alcuna notizia diretta di tradizione manoscritta. Valeria Piano, riferiscono dalla Biblioteca, ha impiegato un anno di lavoro certosino nella ricomposizione degli scampoli, tutti catalogati con lo stesso numero di inventario e dunque provenienti dallo stesso rotolo. Gli studi e le analisi eseguite su questi sedici pezzi, sul loro contenuto e sui calcoli cronologici, hanno condotto alla certa attribuzione all’autore di quest’opera di natura storico-politica, che interessa i primi decenni del principato di Augusto e Tiberio (27 a.C.- 37 d. C.). Grazie ai risultati conseguiti, il riconoscimento è stato accolto positivamente anche da altri studiosi e paleografi.
Il P. Herc. 1067 è uno dei più noti papiri latini della collezione di Ercolano, conosciuto come Oratio in Senatu habita ante principem, e finora si riteneva conservasse un discorso di tenore politico composto da Lucio Manlio Torquato e pronunciato in Senato al cospetto dell’imperatore. L’attribuzione a Seneca il Vecchio, oltre a restituirci parte di un’opera finora ritenuta persa, conferma quanto la Villa dei Pisoni con la sua biblioteca fosse un vitale centro di studi fino a poco prima dell’eruzione del Vesuvio. I papiri carbonizzati di Ercolano riservano così un’altra straordinaria scoperta, mostrando come nella villa dei Pisoni vi fosse l’opera di uno dei grandi assenti della letteratura latina.
Dal Mibact arriva la soddisfazione del dg biblioteche e istituti culturali Paola Passarelli, che parla di «segnale positivo di come fare sistema possa portare a questi risultati ed uno stimolo incoraggiante a proseguire in questo senso». Il binomio tutela e ricerca, commenta a sua volta il segretario generale del Mibact Carla di Francesco, «porta oggi un risultato straordinario e restituisce al mondo un’opera della letteratura latina finora ritenuta perduta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

La storica Salumeria Zannoni ha chiuso: ha preparato pacchi natalizi per tutto il mondo

Via Spezia

La storica Salumeria Zannoni ha chiuso: ha preparato pacchi natalizi per tutto il mondo

1commento

MASSESE

Dopo lo schianto più controlli per chi guida e ha bevuto, ma l'emergenza resta

2commenti

Fidenza

Addio a Claudia Servini, elegante «stilista» borghigiana

sport

I 5mila della Parma Marathon: sorrisi, sudore e sfida attraversano la città Foto 1- 2

2commenti

giornate Fai

Che successo!Tutti in (lunga) coda per ammirare la Certosa Gallery

Soragna

Addio all'orefice Luigino Gandini

PARMENSE

Traversetolo: stop ai bus in centro storico. Parla il sindaco

1commento

VALERIE LESTER

Da Boston a Parma per scrivere un libro su Bodoni

ELEZIONI PROVINCIALI

Diego Rossi, il candidato unico: «Priorità a ponti, strade e scuole»

VERSO PARMA-LAZIO

Scozzarella e Inglese sono guariti

massese

Auto distrugge l'installazione alla rotatoria e si ribalta: un ferito grave

Un weekend nero sulle strade: due morti e quattro feriti Video

7commenti

Vela

Pietro Bianchi e Namib: trionfo parmigiano alla Barcolana (Classic)

fidenza

Caduta dal tetto a Ponte Ghiara: ferito un 54enne

VIABILITA'

Via Europa, problemi all'asfalto e ritardi nei lavori

5commenti

pgn

Il Parma di ieri e quello di oggi per un aperitivo...griffato Gallery

Anziana truffata

Il finto avvocato e la finta assistente rubano tutto l'oro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché fidarsi (ancora) dell’ospedale di Parma

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: evitare le doppie imposizioni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Uccide a colpi di pistola il figlio della compagna: fermato 76enne

LONDRA

Meghan e Harry aspettano un figlio: il royal baby nascerà in primavera

SPORT

NATIONS LEAGUE

Biraghi al 93' salva l'Italia: Polonia battuta, niente "serie B"

Tennis

Djokovic è il nuovo numero 2 al mondo, Fognini e Cecchinato nella top 20

SOCIETA'

musica

Michael Bublé, in arrivo un nuovo album. E annuncia il ritiro

MONTAGNA

Calestano celebra il tartufo. E la première fa il tutto esaurito Le foto Le foto

MOTORI

MOTO

Comparativa maxi enduro 21″ – Honda Africa Twin

GLAMOUR

Lapo Elkann firma Renault Captur Tokyo Edition