19°

30°

TORINO

Treno contro tir: 2 morti 25 feriti, camionista indagato

Il mezzo pesante ha sfondato le barriere di un passaggio a livello

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

Ricevi gratis le news
0

Grave incidente ieri sera sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea, all’altezza del comune di Caluso, dove un treno regionale ha travolto un tir che aveva sfondato le barriere di un passaggio a livello ed era fermo sui binari. L’impatto, violentissimo, ha fatto deragliare il locomotore e i primi due vagoni.
Il macchinista è morto sul colpo, un ferito è deceduto poco dopo in ospedale. I feriti sono 25, di cui tre gravi. Sono alcuni passeggeri e il capotreno. L’autista del tir, un trasporto eccezionale con targa lituana, è illeso. Il mezzo avrebbe dovuto raggiungere un capannone ad una decina di chilometri dal luogo dello schianto. 
Sull'incidente è aperta una inchiesta. L'autista, il lituano 39enne Darius Zujis, è indagato per disastro ferroviario. L’uomo sarebbe risultato negativo all’alcoltest. A coordinare le indagini sull'incidente è il procuratore di Ivrea, Giuseppe Ferrando.

IL TIR AVEVA SFONDATO LE BARRIERE DI UN PASSAGGIO A LIVELLO. Il Tir con il quale si è scontrato il treno Regionale 10027 (Torino-Ivrea), aveva sfondato le barriere di un passaggio a livello. Lo ha riferito la Rfi, precisando che il passaggio era regolarmente funzionante.
Il Tir - afferma Rfi in una nota - "dopo aver sfondato le barriere di un passaggio a livello regolarmente funzionante, era fermo sulla sede ferroviaria fra le stazioni di Rodallo e Caluso, sulla linea Chivasso-Aosta. Il treno era partito dalla stazione di Torino Porta Nuova alle 22.30".

I NOMI DELLE VITTIME DELL'INCIDENTE. Sono Roberto Madau, il macchinista 61enne del treno, e Stefan Aureliana, romeno di 64 anni che conduceva il mezzo di scorta tecnica al tir, un trasporto eccezionale, le vittime dell’incidente in cui nelle scorse ore a Caluso, nel Torinese, è deragliato un treno. Stabili, al momento, le condizioni dei passeggeri feriti, diciotto delle trentuno persone che si trovavano a bordo del treno, il regionale Torino-Ivrea 10027 partito alle 22.30 di ieri sera dalla stazione di Torino Porta Nuova.
Saranno ora le indagini della procura di Ivrea, coordinate dal procuratore Giuseppe Ferrando, a stabilire l’esatta dinamica e le responsabilità dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione di Rfi, il tir avrebbe «sfondato le barriere di un passaggio a livello», in frazione Arè di Caluso, che era «regolarmente funzionante».
Il traffico ferroviario sulla linea Torino-Ivrea è interrotto a tempo indeterminato.

LA CAPOTRENO LOTTA FRA LA VITA E LA MORTE. Lotta tra la vita e la morte la capotreno del regionale 10027 Torino-Ivrea deragliato la scorsa notte. In prognosi riservata, tra i feriti è al momento quello che più preoccupa. Intubata e in coma farmacologico, la donna - incastrata tra le lamiere dei vagoni per un'ora prima che i soccorritori potessero recuperarla - ha riportato numerosi traumi da sindrome da schiacciamento e una frattura al bacino per la quale si trova ora in sala operatoria al Cto di Torino. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

1commento

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

8commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

1commento

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

omicidio stradale

E' morta la giovane investita in centro a Roma da auto pirata

SPORT

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

Portogallo

Ronaldo fa sostituire il suo busto all'aeroporto di Madeira

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti