13°

PARMENSE

Sala Baganza: inaugurato il parco giochi progettato dai ragazzi

Il sindaco Spina: «Esemplare esperienza di comunità»

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una risata per la vita

Teatro

Una risata per la vita Fotogallery

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

A Radio Parma il gruppo bolognese "Il vaso di Pandora"

RADIO PARMA

Il gruppo "Il vaso di Pandora" torna con il simpatico video "Il Signor Distruggile": video-intervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

IL VINO

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

di Andrea Grignaffini

Ricevi gratis le news
0

Da oggi a Sala Baganza c’è un parco giochi in più. Un parco giochi incastonato come un gioiello a fianco del Giardino Farnesiano, in un’area verde protetta dove i bambini e i ragazzi possono scorrazzare liberamente.

Un parco giochi molto speciale, perché a progettarlo sono stati proprio gli alunni delle scuole elementari e medie di Sala Baganza, grazie a una collaborazione tra Amministrazione Comunale, Istituto Comprensivo e Conad, che ha finanziato le attrezzature con i punti spesi del punto vendita di Felino. E la risposta della comunità è stata straordinaria, con 300 mila punti raccolti che hanno permesso di raccogliere oltre 30 mila euro per l’acquisto dei giochi, mentre il Comune ne ha investiti altri 18.000 per la sistemazione dell’area, dove sono stati messia dimora alberi, panchine e a breve verranno installate la recinzione e una fontana.
Lo dice un comunicato stampa, che prosegue:
Ieri, martedì 5 giugno, è stato il giorno dell’inaugurazione, alla quale hanno preso parte 300 dei piccoli progettisti della scuola primaria e secondaria, che hanno subito effettuato il “collaudo” della loro grande opera, terminato con una gustosa merenda. Ed è stato il momento dei ringraziamenti tra tutti i protagonisti nella realizzazione di quello che il sindaco salese Aldo Spina ha definito un «sogno che continuerà», perché è già prevista una nuova fase di progettazione che inizierà il prossimo anno scolastico, con l’ampliamento dello spazio e altri giochi, sempre grazie all’aiuto di Conad (la raccolta punti prosegue).

«È bellissimo vedervi così entusiasti – ha detto il primo cittadino rivolgendosi ai ragazzi –. È stata una esperienza esemplare di comunità, importante per voi ma anche per noi “grandi”, perché ci avete fatto capire che deve esserci un sogno alla base di ciò che facciamo. Avete svolto il vostro compito con umiltà, ascoltando i tecnici, gli insegnanti e avete voluto che questo parco fosse per tutti. Sono orgoglioso di quello che avete fatto e dovete esserlo anche voi».

Il sindaco ha concluso ringraziando Conad e l’Istituto Comprensivo, rappresentato dalla dirigente Gloria Cattani, che ha voluto sottolineare come a Sala Baganza ci sia una comunità «sensibile alle esigenze della scuola e soprattutto di voi ragazzi. Ci siamo chiesti come avremmo potuto trasformare questo progetto in un’esperienza di studio, di lavoro concreto e reale. Ed oggi siamo qui, a inaugurare ciò che abbiamo costruito. Avete potuto mettere in pratica le competenze acquisite e per la scuola è stata una bella occasione. Ora dovrete essere i custodi di questo patrimonio e ringrazio il Comune e Conad per questa opportunità».

Una «grande opportunità anche per Conad», ha affermato Rosanna Cattini, direttrice dell’ipermercato felinese. «Noi di Conad siamo in grado di ascoltare i bisogni di una comunità e iniziative come queste sono un modo per esprimere la nostra vicinanza ad un territorio». «Siate orgogliosi di quello che avete fatto – ha ribadito ai ragazzi l’assessore salese ai Lavori Pubblici Nicola Maestri –. Ora tutti noi dovremo preservare questo luogo per le generazioni che verranno. Abbiatene cura. Continuate ad essere parte attiva del nostro paese e continuate a inseguire i vostri sogni».

Cristina Muzzi, l’architetto del Comune di Sala Baganza che ha affiancato i giovani progettisti, ha spiegato le varie tappe del percorso che ha preso il via all’inizio dell’anno scolastico, precisando come i ragazzi stessi abbiano pensato ad «un’area accessibile a tutti, sicura, dotata di fontana, illuminazione e di una rastrelliera per biciclette. E sono stati loro a scegliere i giochi, tra i quali la “caravella” e la “funicolare”, che hanno messo d’accordo tutti».

A chiudere la cerimonia prima del “collaudo” non poteva che essere il sindaco dei ragazzi Giacomo Brandolini: «Progettare un parco giochi non è un gioco, perché occorre pensare alla sicurezza e anche all’accessibilità per chi ha difficoltà motorie. Abbiamo realizzato disegni e mappe, scegliendo i giochi dal catalogo e tenendo conto dei costi e degli spazi, aiutati dal tecnico del Comune. È stata un’esperienza stimolante e coinvolgente, che ci ha fatto riflettere su diversi aspetti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

METEO

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

FOLLIA IN CAMPO

La condanna dei dirigenti: «I responsabili siano allontanati dallo sport»

incidente

Frontale tra auto e furgone a Castelguelfo: due feriti

DOPO LA TRAGEDIA

Circoncisioni clandestine, anche a Parma bambini danneggiati

VIGILI URBANI

Polizia municipale, in sette per il posto da comandante. Escluso Noè

STORIE DAI QUARTIERI

Crocetta, quando il traffico fa bene agli affari

TRAVERSETOLO

Il ciclista che fa rivivere Coppi

SORAGNA

Marito e moglie indiani nascondevano in casa droghe di ogni tipo

Perizia

Coppe indaga sulla strage di Bologna. Riesumata una salma

FIDENZA

Differenziata record, la tariffa dei rifiuti sarà meno cara

traffico

L'Italia al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità in vigore martedì

CONSIGLIO COMUNALE

Tassa rifiuti, è scontro sull'aumento dei costi

Voto contrapposto, maggioranza compatta. Giunta, cambio di deleghe per 4 assessori

2commenti

LUTTO

Addio ad Angelo Bussoni, ingegnere e sportivo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PIACENZA

Rissa in campo fra 16enni: il padre di un giocatore del Pallavicino va in campo e cerca di colpire un ragazzo

E' successo a Mortizza (Piacenza) durante Libertaspes-Pallavicino, partita del campionato Allievi interprovinciali

4commenti

calcio

Semifinale Viareggio Cup, Parma che peccato: passa il Genoa 3-2 in rimonta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: Londra sul piano inclinato

di Paolo Ferrandi

EDITORIALE

Come è scivolosa la Via della Seta

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

MILANO

Corona torna in carcere: "Anche il comportamento con Riccardo Fogli viola le prescrizioni per l'affidamento"

2commenti

BOLOGNA

Malore sul campo da calcio: muore un ragazzo di 22 anni

2commenti

SPORT

CALCIO

Infortunio per Ronaldo in nazionale: Juve in allarme

CALCIO MALATO

Frasi sessiste su una guardalinee donna, sospeso giornalista

SOCIETA'

Apple

Tim Cook lancia le news a pagamento, una carta di credito e il servizio di streaming video

sos animali

Chi vuole adottare il cane Ty?

MOTORI

IL TEST

Al volante di Mazda6 per riscoprire il fascino della berlina

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video