18°

28°

borgotaro

Rimossa la bomba e riaperte le strade. In 5mila tornano a casa Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Ricevi gratis le news
0

Il cessato pericolo è stato dato intorno alle 13: "Gli artificieri hanno completato la spolettatura e rimosso l'ordigno, che è in viaggio verso la cava di Rubbiano. La zona interdetta è ufficialmente riaperta. È possibile riprendere la circolazione", ha scritto il sindaco di Borgotaro Diego Rossi. E così i 5mila evacuati possono far ritorno alle loro case, bar e ristoranti possono riaprire, così come riprende regolarmente la circolazione su strade e binari ferroviari. 

La vicenda e la mattinata di operazioni per la rimozione della bomba

Sono al lavoro questa mattina gli artificieri dell’Esercito, provenienti dal 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, per effettuare le operazioni di bonifica (della durata di oltre tre ore), che porteranno poi alla distruzione della bomba d’aereo rinvenuta nel greto del fiume Taro, in località «Ghiaia Campana», proprio nei pressi del ponte della ferrovia.
L’ordigno rinvenuto è una bomba d’aereo di nazionalità americana, del peso di mille libbre (500 kg circa), con entrambi i congegni di attivazione (le cosiddette «spolette»), rimasta inesplosa fin dal secondo conflitto mondiale.
Pare che la percentuale sia del dieci per cento, quella rappresentata dagli ordigni che, una volta lanciati dal velivolo, non esplodevano, per varie ragioni.
Gli specialisti dell’Esercito sono entrati in azione dalle 9,45, con la prima fase, la più delicata, ovvero quella che prevede lo spostamento della bomba dall’alveo del fiume ed il suo posizionamento all’interno della cosiddetta «opera di mitigamento», ossia, in parole più povere, una buca particolare con accorgimenti ad hoc-
Successivamente verrannno rimosse le due spolette, che potrebbero provocarne la detonazione.
Per queste ragioni, tutta l’area, posta, per un raggio di 1.970 metri attorno alla bomba, è stata completamente evacuata. L'operazione interessa circa cinquemila persone. Sono chiuse le Strade Provinciali 523 R, 20 e 21, e quelle comunali, nei tratti che ricadono nell’area di evacuazione.
Inoltre è totalmente sospesa la circolazione dei treni, nei due sensi, lungo la tratta «Parma-La Spezia».
Chiusi i bar, ristoranti, agriturismi, cinema, farmacìe. Sospesi pure i riti religiosi e quindi le chiese saranno chiuse.
Unica deroga per l’ospedale (le cui porte rimarranno chiuse), ma che, con gli accorgimenti necessari, manterrà attivi tutti i ricoveri.
La seconda fase consisterà nel trasporto dell’ordigno da Borgotaro, alla Cava «Laterlite», in località Rubbiano di Solignano per la definitiva distruzione della bomba.
Il servizio di guardia medica risponderà al numero 335.7730372 e sarà attivo nei due punti di accoglienza: l’area ex Rapetti, in via De Gasperi, e quella posta in località Magrano di Ostia, sulla Fondovalle, dopo l’uscita dell’ultima galleria, prima di raggiungere Borgotaro.  La situazione dovrebbe tornare alla normalità imntorno alle 13.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design