-2°

13°

borgotaro

Rimossa la bomba e riaperte le strade. In 5mila tornano a casa Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zalone, nuovo film Tolo Tolo esce 25 dicembre

cinema

Checco Zalone, il nuovo film "Tolo Tolo" esce il 25 dicembre

Con la prossima versione di Whatsapp chi vorrà inserirvi in un gruppo dovrà chiedere il permesso

messaggistica

WhatsApp chiederà il permesso prima di aggiungerti ad un gruppo

Negramaro

Foto tratta da un video YouTube

Negramaro, via al tour. E a sorpresa c'è Lele sul palco

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Montesano, la coppia Cuccarini-Ingrassia, Angela Finocchiaro

VELLUTO ROSSO

Tocca alla coppia Cuccarini-Ingrassia, sabato Angela Finocchiaro

di Mara Pedrabissi

Ricevi gratis le news
0

Il cessato pericolo è stato dato intorno alle 13: "Gli artificieri hanno completato la spolettatura e rimosso l'ordigno, che è in viaggio verso la cava di Rubbiano. La zona interdetta è ufficialmente riaperta. È possibile riprendere la circolazione", ha scritto il sindaco di Borgotaro Diego Rossi. E così i 5mila evacuati possono far ritorno alle loro case, bar e ristoranti possono riaprire, così come riprende regolarmente la circolazione su strade e binari ferroviari. 

La vicenda e la mattinata di operazioni per la rimozione della bomba

Sono al lavoro questa mattina gli artificieri dell’Esercito, provenienti dal 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, per effettuare le operazioni di bonifica (della durata di oltre tre ore), che porteranno poi alla distruzione della bomba d’aereo rinvenuta nel greto del fiume Taro, in località «Ghiaia Campana», proprio nei pressi del ponte della ferrovia.
L’ordigno rinvenuto è una bomba d’aereo di nazionalità americana, del peso di mille libbre (500 kg circa), con entrambi i congegni di attivazione (le cosiddette «spolette»), rimasta inesplosa fin dal secondo conflitto mondiale.
Pare che la percentuale sia del dieci per cento, quella rappresentata dagli ordigni che, una volta lanciati dal velivolo, non esplodevano, per varie ragioni.
Gli specialisti dell’Esercito sono entrati in azione dalle 9,45, con la prima fase, la più delicata, ovvero quella che prevede lo spostamento della bomba dall’alveo del fiume ed il suo posizionamento all’interno della cosiddetta «opera di mitigamento», ossia, in parole più povere, una buca particolare con accorgimenti ad hoc-
Successivamente verrannno rimosse le due spolette, che potrebbero provocarne la detonazione.
Per queste ragioni, tutta l’area, posta, per un raggio di 1.970 metri attorno alla bomba, è stata completamente evacuata. L'operazione interessa circa cinquemila persone. Sono chiuse le Strade Provinciali 523 R, 20 e 21, e quelle comunali, nei tratti che ricadono nell’area di evacuazione.
Inoltre è totalmente sospesa la circolazione dei treni, nei due sensi, lungo la tratta «Parma-La Spezia».
Chiusi i bar, ristoranti, agriturismi, cinema, farmacìe. Sospesi pure i riti religiosi e quindi le chiese saranno chiuse.
Unica deroga per l’ospedale (le cui porte rimarranno chiuse), ma che, con gli accorgimenti necessari, manterrà attivi tutti i ricoveri.
La seconda fase consisterà nel trasporto dell’ordigno da Borgotaro, alla Cava «Laterlite», in località Rubbiano di Solignano per la definitiva distruzione della bomba.
Il servizio di guardia medica risponderà al numero 335.7730372 e sarà attivo nei due punti di accoglienza: l’area ex Rapetti, in via De Gasperi, e quella posta in località Magrano di Ostia, sulla Fondovalle, dopo l’uscita dell’ultima galleria, prima di raggiungere Borgotaro.  La situazione dovrebbe tornare alla normalità imntorno alle 13.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

"Prelievi" dai conti condominiali: sequestrati 40mila euro a un amministratore infedele

guardia di finanza

"Prelievi" dai conti condominiali: sequestrati 40mila euro a un amministratore infedele

2commenti

Tardini

L'ultrà granata arrestato? E' un praticante avvocato

2commenti

carabinieri

Cani anti-droga tra il Parco Ducale e San Leonardo: tre pusher denunciati

lago ballano

Scivola sul ghiaccio e finisce contro una pianta: ferita una escursionista 25enne Video

Strada Mercati

L'Ifoa del mirino dei ladri

weekend

Sciate,  castelli "d'amore" e... romanzi rosa: l'agenda del sabato

solignano

Sorpresi mentre depositano rifiuti lungo la strada: scatta la multa

I NUOVI ITALIANI

Generazione Mahmood: figli di genitori stranieri e italiani più che mai

1commento

SERIE A

Qualche cerotto per il Parma

LUTTO

E' morta Rosaria Raffa, «Sara» creativa e gentile

polizia municipale

I sindacati: «Sbagliato sostituire la Signifredi»

PARMIGIANO DEL SASSO

Addio a Giuliano Talignani, indossò la maglia crociata

piazza garibaldi

One Billion Rising Revolution: Flash mob in piazza Garibaldi

Soragna

«Beccato» per la terza volta senza patente

1commento

LUTTO

Fidenza piange Pastori, per anni primo violino alla Scala

GAZZAREPORTER

"Ex guado di strada Farnese, ecco come è ridotto" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il libro di Renzi. Tante critiche e tanta voglia di ritornare

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

ITALIA/MONDO

reggio emilia

I regali portati da Babbo Natale? Li avevano rubati le mamme

cinema

E' morto l'attore Bruno Ganz. Fu Hitler ne "La caduta"

SPORT

como

Sasso contro l'auto di Wanda Nara. A bordo c'erano anche 3 figli

Serie A

La Juve batte il Frosinone (3-0) e vola a +14 sul Napoli

SOCIETA'

Brasile

Foto "schiaviste" su Instagram, si dimette la direttrice di Vogue Brazil

Porto Rico

Nave da crociera distrugge un molo durante l'attracco Video

MOTORI

moto

Guzzi Fast Endurance, l’aquila torna in pista

SERIE SPECIALE

Jeep Renegade S, porte aperte nel weekend