-0°

l'inchiesta

Crollo del ponte, il procuratore di Genova: "Non è stata una fatalità" Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Le foto

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Ricevi gratis le news
0

«Non è stata una fatalità, ma un errore umano» a provocare il crollo del ponte a Genova. Così il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi ha risposto ai giornalisti al termine di un sopralluogo nella zona del ponte. La Procura ha aperto un fascicolo per disastro colposo e omicidio plurimo. «Noi dobbiamo rispondere a un asola domanda: perchè è successo? - ha detto il magistrato - Questo è il nostro compito e per farlo faremo tutto quello che è necessario».

Nelle attività di monitoraggio sul viadotto Polcevera «le strutture tecniche preposte si sono avvalse, per valutare lo stato di manutenzione del viadotto e l'efficacia dei sistemi di controllo adottati, di società ed istituti leader al mondo in testing ed ispezioni sulla base delle migliori best practices internazionali». Lo sottolinea Autostrade per l’Italia. Gli esiti del monitoraggio svolto da «autorevoli soggetti esterni hanno sempre fornito alle strutture tecniche della società adeguate rassicurazioni sullo stato dell’infrastruttura».

E mentre sono andati avanti tutta la notte i lavori di vigili del fuoco e soccorritori e nell’area si continua a scavare, monta la polemica sul crollo del ponte sull'A10 a Genova e sulla manutenzione del viadotto.
BILANCIO VITTIME - In base all’ultimo bilancio ufficiale fornito dalla prefettura di Genova, sono 37 le vittime causate dal crollo. Di queste, cinque non sono state ancora identificate. I feriti sono 16, di cui 12 in codice rosso. Cifre ancora provvisorie, che purtroppo potrebbero salire.Ma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti teme un bilancio ancora più grave. «Non è stata una fatalità, ma un errore umano" avverte intanto il procuratore di Genova Francesco Cozzi.
SOTTO ACCUSA AUTOSTRADE - Nei confronti della società sono state avviate le procedure per l’eventuale revoca delle concessioni e per comminare multe fino a 150 milioni di euro. Lo hanno annunciato il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli e il vice premier Luigi Di Maio, che chiedono anche le dimissioni dei vertici della società. «I responsabili hanno un nome e cognome e sono Autostrade per l’Italia», dice Di Maio, che con Toninelli accusa la società , che pure incassa «miliardi», grazie a pedaggi «tra i più cari d’Europa», di non fare manutenzione. Ed è il titolare delle Infrastrutture ad aggiungere: «se non sono capaci di gestire le nostre Autostrade, lo farà lo Stato». A favore della revoca della concessione si schiera anche l’altro vice premier Matteo Salvini: «è il minimo che ci si possa aspettare», afferma annunciando che scriverà a tutti i concessionari privati per sapere quale parte del loro bilancio riservano alla sicurezza. E mentre il governo, a partire dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, conferma l'intenzione di procedere a un monitoraggio di tutte le infrastrutture, soprattutto di quelle più vecchie, il sottosegretario alle Infrastrutture Edoardo Rixi annuncia una Commissione di inchiesta da parte del suo ministero.
MACERIE E RISCHI - Bisogna rimuovere al più presto le macerie per evitare ulteriori rischi per Genova. A sottolinearlo è la Protezione civile, attraverso il suo direttore generale, Agostino Miozzo. «Ora la priorità è cercare le eventuali persone che ancora sono sotto le macerie, ma subito dopo inizierà un’altra fase molto critica che è quella di rimuovere i detriti», che «vanno rimossi nei prossimi giorni, non nei prossimi mesi perchè se dovessero arrivare delle precipitazioni importanti, che in questa zona non mancano, ci potrebbero essere dei rischi per la popolazione».
CONTE VISITA FERITI - Il premier Conte è giunto poco dopo le 9,30 all’ospedale San Martino di Genova dove si è recato in reparto a far visita ad alcuni dei feriti del crollo del ponte Morandi. Il primo ministro si è intrattenuto qualche minuto con i degenti prima di spostarsi alla sede del 118 dove ha incontrato il personale del soccorso. Subito dubito vertici in prefettura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Nevischio in A1 e A15 - Manda le tue foto

PARMENSE

Dopo l'Appennino e la Pedemontana, la neve sta arrivando a Parma. Allerta in A1 e A15  Manda le tue foto

Cinque centimetri di neve in Appennino, nevischio tra Fidenza, Parma e Bologna in A1

PARMA

Scontro auto-scooter in viale Partigiani d'Italia  Foto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ingoia un tagliaunghie: salvato un bimbo di 22 mesi Video

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12 TG PARMA

Caso Pesci: il Comune di Parma chiederà di costituirsi parte civile Video

2commenti

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

salute

Alzheimer, all'Università di Parma 200mila dollari per una ricerca sulla proteina "sospetta"

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

GOVERNO

Il Viminale sblocca fondi per edifici pubblici e strade: 2,6 milioni di euro a 42 Comuni del Parmense

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

1commento

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

malattie

Influenza, mezzo milione di casi in una settimana: siamo vicini al picco

VENEZUELA

Guaidò si autoproclama presidente, Trump lo riconosce

SPORT

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

CALCIO

Salvini: Milan-Napoli, si giocherà senza limitazioni

1commento

SOCIETA'

Regione Lombardia

Fido potrà essere tumulato nella stessa tomba del padrone

SPECIALE SPOSI

Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

MOTO

Kawasaki W800, il ritorno al Motor Bike Expo