20°

OLTRETORRENTE

"Spara a Salvini" sui muri a Parma, il ministro: "Indignato per l'istigazione alla violenza, non mi fate paura"

Campari (senatore della Lega): "Gesto ignobile". Calderoli parla di "attacco alla democrazia". Zaia: "Istigazione all'omicidio"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferrate

MONTAGNA

Ferrate dalle Alpi all'Appennino: "guida" online di quattro appassionati emiliani Video

di Andrea Violi

Ricevi gratis le news
9

Scritte minacciose contro Salvini a Parma, con firma anarchica: il ministro dell'Interno si dice indignato per l'istigazione alla violenza e aggiunge "non mi fate paura". E cresce la polemica politica, con dichiarazioni di esponenti della Lega di tutta Italia. 
«Sono indignato per questa istigazione alla violenza, ovviamente non mi fanno paura e mi aspetto condanna da tutto il mondo della politica, della cultura e dell’informazione. Vedremo...», dice Salvini sui suoi profili Facebook e Twitter. 

Il commento di Anna Maria Ferrari: "Parole che uccidono"


Laura Cavandoli, parlamentare parmigiana della Lega: "Non sono le prime minacce a Salvini. Si prenda le distanze anche da chi pronuncia troppo spesso queste parole". 
Commenta Laura Cavandoli: "Non sono le prime minacce di morte a Matteo Salvini apparse sui muri di Parma e di altre città italiane. Mi sento di assicurare agli autori che non saranno queste manifestazioni meschine a fermare il Governo del Cambiamento e un Ministro che si è impegnato come mai accaduto in passato per la sicurezza, il controllo del territorio, la lotta allo spaccio - soprattutto davanti agli istituti scolastici -, la legalità e l'ordine pubblico.
Nell'esprimere la mia solidarietà a Matteo Salvini, credo sia doveroso prendere le distanze da queste parole e da chi le pronuncia troppo spesso.
Spero che la eco mediatica della notizia riesca a sollecitare anche il sindaco nonostante la cronica e perdurante assenza da Parma". 

Maurizio Campari, senatore parmigiano della Lega, commenta: "Un gesto ignobile".
Dice Campari: “Le scritte minacciose a firma anarchica contro Matteo Salvini, su un muro di un liceo scientifico nella città di Parma, sono un gesto ignobile. Un episodio da condannare senza se e senza ma ed è ulteriormente grave su un edificio scolastico che ospita i giovani del territorio. Siamo indignati per questo clima di odio e auguriamo una ferma e unanime condanna da parte di tutto il mondo politico e dell’opinione pubblica. Queste minacce e istigazioni alla violenza non sono tollerabili e non possono trovare giustificazioni: confidiamo che gli autori delle scritte vengano presto identificati e puniti dalle autorità. Piena solidarietà al ministro Salvini: se pensano di intimorire lui o la Lega, si sbagliano di grosso”.

CALDEROLI: "ATTACCO ALLA DEMOCRAZIA". «Le scritte spray comparse a Parma in cui si invita a sparare contro Matteo Salvini sono l’ennesimo attacco (per fortuna solo dimostrativo) contro le nostre istituzioni e contro la nostra democrazia». Lo afferma il senatore della Lega Roberto Calderoli.
«L'ennesimo, perchè da mesi, soprattutto tra Milano e Torino, si stanno ripetendo scritte spray, volantini o manifesti che inneggiano al ritorno della lotta armata e indicano nei giudici o nei poliziotti i nemici. E da mesi in tutto il Nord avvengono attentati incendiari o esplosivi contro le sedi della Lega.
E Matteo Salvini, cui va tutta la mia solidarietà e vicinanza umana e che certo non si fermerà per queste minacce e andrà avanti dritto nel suo lavoro, è diventato il principale bersaglio di questa violenza senza nome, senza volto, senza divisa o senza bandiera», prosegue.
«L'ho già detto nei mesi scorsi e lo ripeto, questo brutto clima inevitabilmente mi ricorda il clima d’odio che si respirava quarant'anni fa. Purtroppo qualche cattivo maestro continua a soffiare sul fuoco, demonizzando l’avversario politico, alimentando l’odio che sta iniziando a tradursi in violenza. L’ho detto nei mesi scorsi, lo ripeto oggi: attenzione che avanti così e purtroppo ci scappa il morto Io sono seriamente preoccupato», conclude.

FONTANA: "NON CI SPAVENTANO". «Solidarietà a Matteo Salvini. Se pensano di spaventarci si sbagliano di grosso. Avanti con le nostre battaglie». Così il Ministro Lorenzo Fontana, vicesegretario federale della Lega, sulle scritte a firma anarchica apparse a Parma. 

ZAIA (REGIONE VENETO): "ISTIGAZIONE ALL'OMICIDIO". «Un’istigazione all’omicidio vera e propria, tanto violenta quanto inaudita. Ma anche preoccupante perchè non è la prima e conferma l’esistenza di un clima d’odio inaccettabile per un Paese democratico": con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commenta le scritte apparse sui muri del Liceo Marconi di Parma «Spara a Salvini e mira bene», affiancata dalla sigla degli anarchici e rivolge al ministro la sua solidarietà «istituzionale e umana»
«Un ministro della Repubblica, quello incaricato di occuparsi della sicurezza degli italiani - aggiunge Zaia - è vittima di minacce di morte che nessuno deve provare a derubricare all’azione di spavaldi, furfantelli o personaggi che hanno avuto una vita difficile. Vanno chiamati e trattati per quello che sono: veri e propri, pericolosi, delinquenti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rradamess

    22 Febbraio @ 22.17

    Fregatene Salvini di questi poveri deliranti. Va avanti per la tua strada e ricordati di demolire i centri sociali fuorilegge. Gli italiani ti apprezzano e non vedono l'ora di fartelo vedere alle prossime europee.

    Rispondi

  • antonio

    22 Febbraio @ 19.47

    E' sicuramente da censurare come spesso sono da censurare certe uscite dei nostri politici, non usiamo due pesi e due misure!!!

    Rispondi

  • Viola

    22 Febbraio @ 19.38

    Quando hanno tirato l'uovo che ha colpito all'occhio quell'atleta italiana di colore, i Tg vari e i giornaloni ne hanno parlato per settimane gridando alla deriva fascista. Qui c'è una palese minaccia di morte, e non è roba da poco, si dà la notizia in qualche secondo e tutto finisce lì. Ma quelli dei centri sociali (ho il vivo sospetto che trattasi di loro ) sono comunisti mica fascisti !!!!

    Rispondi

  • Medioman

    22 Febbraio @ 18.58

    Se i cretini e i delinquenti ce l'hanno con Salvini…. lunga vita a Salvini!

    Rispondi

  • Pier Luigi

    22 Febbraio @ 17.48

    'poco credibile' quale? Quella del sindaco o quella scritta? Siamo tornati a casa quelli degli anni settanta? Speriamo di no! Certo che non spariscono gli estremisti,sono come gli 'Zombi' ogni tanto riemergono e sono uccel di bosco!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto: gravissimo un motociclista

roccabianca

Tragico schianto contro un'auto: muore un motociclista Video

CALCIO

Gli azzurri sono a Parma: ecco l'arrivo dei giocatori in albergo

Martedì al Tardini la partita contro il Liechtenstein

PARMA

Tutti in coda per vedere il Palazzo Ducale: più di 3.100 persone a metà giornata Gallery

AUTOSTRADE

Autocisa: in serata 6 km di coda (poi risolti). Traffico in tilt in Liguria

Rallentamenti anche fra Borgotaro e Parma Ovest

FATTO DEL GIORNO

Temperature anomale anche a Parma: parlano gli esperti e i ragazzi impegnati a favore dell'ambiente

tesori verdi

Non solo violetta: l'Orto botanico a colori conquista i visitatori Foto

APPENNINO

Cade con il parapendio alle pendici del Ventasso: 53enne parmense recuperato con l'elicottero Foto

Soccorsi anche due scialpinisti parmigiani in difficoltà all'Alpe di Succiso

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

meteo

E' in arrivo aria fredda dal Nord Europa: temperature in calo a inizio settimana

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo Il trailer

1commento

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

PARMA

Cartello «da paura» in via Garibaldi... ma non è a difesa della zona a traffico limitato Foto

via la spezia

Scontro tra auto e bici a Baccanelli: ciclista ferito

SOCIAL

"Ritrovato un cane, chi lo riconosce?": l'appello del sindaco di Fidenza su Facebook Foto

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'INDISCRETO

5 (anzi 6) nomi per ballare in TV

di Vanni Buttasi

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

Russiagate

Collusioni con la Russia: il rapporto Mueller "assolve" Trump

scandiano

Circoncisione in casa, morto un bimbo di 5 mesi. Indagati i genitori

SPORT

Formula 1

Caos F1, la McLaren minaccia l'addio

podisti

ManaRace, i 700 che... la corsa fa primavera Foto

SOCIETA'

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

MOTORI

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto