21°

31°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

san secondo

Adalberto Rauco sarà il cavaliere titolare della Contrada Trinità

Ricevi gratis le news
0

Sarà Adalberto Rauco da Arezzo a difendere i colori Bianco/Rossi della Contrada Trinità in occasione della XXVIII edizione del Palio delle Contrade di San Secondo affiancato da Lorenzo Desimone da Bibbiano (Reggio Emilia). E’ stata la Cena degli Auguri, quella in cui la “famiglia” si riunisce, la migliore delle occasioni per dare l’annuncio a contradaioli e simpatizzanti che hanno accolto la notizia con grande entusiasmo. Rauco, classe 1995, già secondo cavaliere dal 2014, difende i colori Biancorossi nell’edizione dello scorso anno in seguito all’incidente subito da Carlo Farsetti durante le prove ufficiali. Convocato a poche ore dalla Giostra, Adalberto convince, dimostrando carattere, grandi capacità e disputando la giostra alla pari dei Cavalieri veterani. E proprio nel momento in cui il talento incontra l’occasione che “Ada” conquista il pubblico del “Del Grosso” in sella al suo grigio Farliu’. Suscita l’interesse degli addetti ai lavori giunti a San secondo da ogni parte d’Italia e quello degli “osservatori” delle contrade locali. Negli ambienti giostresco/quintanari si parlerà tanto, nei mesi a venire, di Adalberto, non solo per il suo talento ma in particolare per il tentativo, inutile, di avvicinamento da parte della storica contrada rivale. L’ufficialità dell’ingaggio a primo Cavaliere e’ stata dunque solo una formalità, preceduta del “gentlemen’s agreement” risalente già al 2014 anno in cui prende forma insieme a Carlo Farsetti il coraggioso quanto lungimirante, progetto della Trinità, unico a San Secondo. In Contrada si guarda al futuro e si investe su nuove risorse mantenendo e consolidando i punti fermi acquisiti E’ proprio Carlo Farsetti il cardine intorno al quale ruota il progetto di “Squadra”. E’ Carlo che porta a San Secondo un giovanissimo Adalberto, il suo “delfino” , un ragazzo cresciuto al Far’s West Ranch, che in pochi anni ha raggiunto ottimi risultati e partecipazioni a diverse tra le principali giostre e quintane d’Italia. Il passaggio del testimone e’ quindi la naturale evoluzione del progetto che vede Adalberto Rauco allenato in esclusiva da Carlo Farsetti il quale si occuperà anche della preparazione dei suoi cavalli, alternando gli allenamenti tra la Scuderia di proprieta’ della famiglia Rauco e il Far’s West Ranch. La Contrada mantiene la linea della continuità e affianca ad Adalberto, Lorenzo Desimone da Bibbiano (Reggio Emilia) che ha già difeso i colori biancorossi in occasione della Giostra degli esordienti nel 2014. Lorenzo, fantino di grande esperienza, vanta un blasonato curriculum ed e’ molto stimato negli ambienti giostresco/quintanari di tutta Italia. Cavaliere con C maiuscola, attivo contradaiolo e figura importantissima all’interno dell’organizzazione del Palio delle Contrade. A completare la squadra e’ Giorgio Basagni, discreta ma fondamentale e indispensabile presenza fin dal 2008, che rivestirà la figura dell’uomo a terra. Al termine della cena degli auguri, il Presidente Matteo Mazza dichiara con evidente soddisfazione: "I cavalieri Adalberto Rauco e Lorenzo Desimone porteranno i nostri colori nell’ edizione 2017. Annunciamo stasera insieme al Consiglio direttivo la nuova formazione, risultato di un progetto in cui abbiamo fermamente creduto. Abbiamo lavorato in modo da formare un gruppo affiatato e di grande professionalità dove la stima e il rispetto reciproco costituiscono il “collante” indispensabile per potere lavorare al meglio.” “Dopo l'ottima prestazione di Adalberto Rauco nella scorsa competizione, resa ancora più convincente per la convocazione come cavaliere titolare solo a poche ore dalla giostra e dopo l'emozionante esordio per il palio degli esordienti del 2014 di Lorenzo Desimone , affidiamo a Carlo Farsetti la preparazione dei Cavalieri e dei cavalli coadiuvato da Giogio Basagni, il nostro “uomo a terra” e prosegue Riponiamo in loro la massima fiducia e auguriamo, insieme a i contradaioli, un buon lavoro in attesa di vederli tutti insieme al “Del Grosso” il prossimo 4 Giugno. Congiuntamente al Consiglio e a tutta la contrada rivolgiamo un sentito ringraziamento a Carlo per avere onorato i nostri colori ininterrottamente dal 2008 regalandoci la vittoria nella difficile edizione del 2012 e la vittoria piu’ bella, quella del 2014 in “notturna” entrambe conseguite con la “bionda” Enola Gay. A Carlo vanno i nostri piu calorosi auguri di buon lavoro nella sua veste di preparatore e allenatore cosi’ come a tutta la squadra” A San Secondo si respira già aria di Palio e con sei mesi di anticipo la Trinità “apre le danze”. Per la Contrada di Piazza della Chiesa sarà un tranquillo, freddo, inverno Padano in attesa di conoscere i nomi degli avvesrsari e le eventuali novità che riserverà questa XXVIII Edizione del Palio delle Contrade.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Public money, ecco tutte le condanne

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

calcio

Sorteggio di Coppa Italia: inizio nostalgia (e rivalità) per il Parma il 12 agosto

12Tg Parma

Felino, lite condominiale finisce a pugni Video

Dda

In progetto furto delle salme di Pavarotti e Ferrari: condannata banda sardo-parmigiana

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

9commenti

anteprima gazzetta

Droga, 2 arresti, patente ritirata ai clienti: "La droga fa male"

1commento

Parma

Derubata e...denunciata: è clandestina. Tre interventi in un giorno per le Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ladri "con i bigodini": raid nei saloni, caccia alla banda dei parrucchieri

Chiaia di Luna

Lo spaventoso crollo di rocce a Ponza

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita