14°

26°

15a giornata

Parma ko ad Ancona

Ricevi gratis le news
8

Il Parma ha perso 2-1 ad Ancona. Una partita che, in conferenza stampa, il sempre combattivo capitan Lucarelli ha dovuto "chinare la testa" ed ammettere: "Non c'è nulla da dire: è stato uno spettacolo indegno (Guarda l'intervista). Siamo una squadra in difficoltà". Primo tempo in cui le novità si sono viste, ma non sono durate e, soprattutto, servite. Già dopo 5' del secondo tempo il Parma è praticamente "sparito". S'è vista la volontà ma non c'è stato il cosiddetto cambi di passo. Parma poco pericoloso. Tra le altre partite di oggi spicca il 2-1 con cui il Pordenone ha sconfitto il Fano e la vittoria della Reggiana 1-0 (in attesa del Venezia, lunedì sera) balzando entrambe in testa alla classifica (Risultati e classifica).

La partita in pillole

92' Numero di Calaiò che libera Guazzo per la più facile delle occasioni: ma il suo tiro è debolissimo. 

88' Sterili gli attacchi del Parma

81' Esce Nocciolini entra Mazzocchi

80' Il Parma si sbilancia in avanti e rischia i contropiedi dell'Ancona

78' Contropiede dell'Ancona, Zommers a tu per tu con Falou, para

71'  Entra Guazzo per Giorgino: Parma tutto all'attacco con un 4-2-4 (Nocciolini e Baraye sulle fasce, Guazzo-Calaiò in mezzo)

69' Difesa del Parma in tilt, Ancona in vantaggio: Frediani. 

66' Ritmi lenti

65' Buon inserimento di Baraye (entrato al posto di Melandri): il suo tiro è fuori di poco

51' Doppia occasione in avvio per il Parma. Buon inizio della seconda frazione

Al via il secondo tempo: nessun cambio

PRIMO TEMPO:1-1 Si vede la mano di Morrone, un Parma più convinto (Lo dimostrano il bel gol di Nocciolini e l'occasione che ha messo Calaiò a tu per tu con Scuffia). Ma il Parma a tratti è sembrato ancora timoroso, infatti ha preso il gol e rischiato - molto- sui calci piazzati. Crociati, oggi in campo con la mitica divisa anni '90, in tilt negli ultimi 5'.

42' Traversa dell'Ancona. L'azione non finisce, Zommers esce i biancorossi falliscono il vantaggio a porta vuota: salva Lucarelli.

40' Ritmi più blandi. Calaiò, comunque, tocca un pallone di esterno a pochi metri dalla porta. Miracolo di Scuffia

30' Parma più coraggioso e convinto

11' Il Parma pareggia. Bel gol di Noccioini

7' Ancona in vantaggio. Punizione dalla trequarti, svarione della difesa: Zommers non trattiene. Daffara è pronto per il tap-in vincente

Colpo del Feralpi a Bassano

Parma in campo ad Ancona. con una formazione offensiva, la volontà è di imporre il gioco, ma soprattutto, visti i risultati delle partite che si sono giocate nel primo pomeriggio (colpaccio del Feralpisalò a Bassano e pari tra Samb e Albinoleffe (Guarda) sfruttare la possibilità di agganciare la testa della classifica. 

Prima della partita... 

Il Parma di Morrone in cerca di punti e gioco convincente scende in campo oggi alle 16.30 al Conero di Ancona (leggi). Girone B della Lega Pro in campo con quattro partite nel primo pomeriggio, su tutte i match Bassano-Feralpisalò e Samb-Albinoleffe (segui risultati e classifica). Contemporaneamente al Parma (16.30), in campo Mantova-Gubbio e Pordenone-Fano. Ma per completare la testa della classifica e gli altri risultati bisogna aspettare il tardo pomeriggio, 18.30  (Reggiana-Teramo e Maceratese Forlì) e lunedì sera quando alle 20.45 si gioca il big match della 15a giornata, Venezia-Padova. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    26 Novembre @ 19.27

    Volete vedere che in "B" ci va la Reggiana ? Non linciatemi ! Spero di no ! Comunque , la solita , squallida storia. Gattacce di Zommers ( ma come fa ad essere un "nazionale" ? ) , sedicenti "punte" che si mangiano gol che farebbe anche il mio prevosto , difesa alla "banda del buco" ................La Società ha reagito con decisione , tagliando la testa a tutto lo "staff" tecnico , ma pare senza avere un "piano B", per cui adesso si ha l' impressione che brancoli nel buio. Ho sentito dire , ma E' SOLO UNA VOCE DI CUI NON HO RISCONTRI , che Nevio Scala sarebbe andato a parlare con la squadra , ma l' accoglienza non sarebbe stata tra le migliori. Che il problema sia lì ? Un "male oscuro" nello spogliatoio ?

    Rispondi

    • marirhugo

      26 Novembre @ 23.50

      dategli un premiolino. ma la palla e'rotonda e ce n'è una sola.Capito! le altre stanno da un'altra parte.

      Rispondi

    • paolo

      26 Novembre @ 20.17

      perché speri di no?e' un ottima squadra,gioca un bel calcio,e' anni che naviga in lega pro,e' sempre arrivata in zona play out,non sono reggiano,amo il bel calcio,e non sono campanilista,se vuoi capire!!!!!

      Rispondi

      • Vercingetorige

        27 Novembre @ 10.47

        Perché , credi d' aver fatto un discorso intellettualmente molto difficile da capire ?

        Rispondi

      • paolo

        27 Novembre @ 07.00

        lapsus: play off al posto di play out.chiedo venia.......

        Rispondi

  • Giorgio

    26 Novembre @ 18.48

    gioger@alice.it

    A questo punto cosa dire? E' chiaro che non si potevano pretendere miracoli, però la paura e la timidezza che contraddistinguono questa squadra l'hanno avuta vinta ancora una volta. Qualche piccolissimo miglioramento si è visto nel primo tempo, e la cosa mi aveva anche illuso un po', ma poi siamo tornati nel marasma più completo. Paura... paura... paura... paura... paura... Questo è il problema più grosso del Parma. Si è visto nella gaffes di Zommers, negli errori di Canini (però ormai basta con questo qui, davvero!!!!), nella timidezza dei centrocampisti. O altrimenti c'è un'altra spiegazione: sono tutti bidoni, e allora ogni cosa si spiega. Ormai per quest'anno cerchiamo di accantonare i sogni di gloria, e già da gennaio cominciamo a costruire la squadra per l'anno prossimo: innanzitutto vendendo i parecchi sfaccendati, e poi acquistando quello che serve per rinforzare la squadra. A cominciare da un allenatore che usi poca carota e molto molto molto molto bastone.

    Rispondi

  • Franca

    26 Novembre @ 18.29

    Imbarazzanti!!!!

    Rispondi

  • Ruggero

    26 Novembre @ 18.10

    oltre allo staff tecnico ed allenatore dovrebbero mandar via qualche giocatore forse troppi! il secondo gol regalato da Canini che invece di contrastare l'attaccante dell'Ancona ha continuato a retrocedere per almeno 15 metri facendolo entrare in area e facendogli fare tutto quello che voleva, quindi il passaggio a centro area per un comodissimo gol! e costui ha giocato in serie A per tanto tempo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Grande Fratello

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

3commenti

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati tre computer, sfondate porte e finestre Foto

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

2commenti

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

PARMA

Deruba una donna che parla al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

SONDAGGIO

Parma (ritorna) in A, ma qual è la più grande "goduta" della storia? Vota

PARMA CALCIO

Tante feste nel week-end per celebrare la promozione Video

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

PARMA

La Notte de "Il Terzo Giorno": tanti eventi sabato 26 maggio Foto

Gattatico

L'amicizia era virtuale, l'incubo reale: denunciati in 5

NOCETO

Vecciatica, la casa di tutti i nocetani

BEDONIA

Si perde sul Monte Penna: anziano trovato dopo una notte di ricerche

La storia

Dalla Borgogna a Parma in bici per abbracciare la sorella

Giornalismo

Giorgio Torelli, una carriera lunga 70 anni

Fidenza

«Via lo striscione su Regeni»: Forza Italia scatena la polemica

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli acculturati: i nuovi nemici da combattere

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

TORINO

Treno contro un tir: due morti e 25 feriti, camionista indagato per disastro Foto

Ucraina

Gli investigatori internazionali: "I russi abbatterono il volo Malaysia MH17 nel 2014"

SPORT

FORMULA UNO

Red Bull super, Ricciardo e Verstappen su tutti a Monaco

LEGA PRO

Sorteggiati gli abbinamenti dei playoff: la Reggiana giocherà con il Siena

SOCIETA'

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

SCUOLA

Anni di piombo: la lezione all'Astra con il Bertolucci e le ricerche del Toschi su Moro

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie