14°

22°

ORE 21

C'è il Cittadella, Parma non rallentare La formazione

Ricevi gratis le news
0

La formazione del Parma

(4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Munari, Vacca, Barillà; Insigne, Calaiò, Di Gaudio.
A disposizione: Nardi, Dini, Mazzocchi, Ciciretti, Baraye, Frediani, Anastasio, Sierralta, Dezi, Mastaj.

La presentazione della partita

Crociati lanciati da sei vittorie nelle ultime sette gare, ma i veneti hanno il primato dei successi in trasferta. Ancora tante assenze

PAOLO GROSSI
Un'occasione da non sprecare. A questo punto della stagione bisogna dimostrare con i fatti di aver compreso l'importanza delle ultime otto partite per sprintare in modo efficace verso i traguardi stagionali. Quindi meglio pensare che il Cittadella detiene il primato stagionale di vittorie in trasferta, ben 9, e non al fatto che da cinque giornate non vince e che avrà un bel drappello di infortunati e squalificati. Anche perché sotto quest'ultimo aspetto il Parma non sta meglio. D'Aversa è ancora alle prese con troppe defezioni per motivi fisici. Oggi, al momento di fare la formazione, terrà anche conto che lunedì sera si tornerà già in campo a Ascoli e quindi, qua o là, vedremo scendere in campo anche elementi che giocano meno degli altri. Ad esempio potrebbe toccare a Sierralta, o a Anastasio. D'Aversa ha dimostrato di saperci fare con il suo mazzo di carte. Ogni tanto cambia quelle in tavola ma la squadra non ne risente troppo. Tra le assenze le più preoccupanti sono quelle degli attaccanti: senza Da Cruz e Ceravolo infatti Calaiò è costretto agli straordinari. Se la sta cavando bene, oggettivamente ma speriamo che duri quanto basta.
I crociati non hanno vinto sei delle ultime sette partite per caso. Hanno monetizzato una crescita dei singoli elementi ben fusa in quella del collettivo. Man mano che arrivavano i punti la squadra ha preso coraggio, è diventata più partecipe alla manovra offensiva senza per questo scoprirsi. Ha la seconda miglior difesa (solo un gol più del Palermo) e via via gli exploit degli attaccanti regalano imprevedibilità e soprattutto gol in attacco. Ecco, basterà continuare così senza cali di tensione (ne abbiamo già visti troppi) e cercando di compensare con i rincalzi l'inevitabile scemare delle energie in alcuni titolari.
Il Cittadella è coriaceo e lo aveva dimostrato anche all'andata. In avanti Kouamé è guizzante, Vido freddo, Chiaretti svaria dove vuole. In mezzo Iori è ancora un signor regista. Le falle sono forse in difesa ma bisognerà saperle sfruttare. I veneti giocano con poche pressioni ma hanno centrato i play-off anche l'anno scorso. Detto questo bisogna vincere questa partita e poi quella di Ascoli. Solo vincere: da qui alla fine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

POLITICA

Pizzarotti e il Pd : "Corteo del 25 Aprile, parlamentari leghisti assenti: è grave"

4commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

9commenti

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

Dal 7 maggio

Torna Cibus: 1.300 novità alimentari sul mercato

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

tg parma

Fidenza: sono ancora in Rianimazione il 67enne colpito da malore e il cicloamatore ferito Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti