ORE 21

C'è il Cittadella, Parma non rallentare La formazione

Ricevi gratis le news
0

La formazione del Parma

(4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Munari, Vacca, Barillà; Insigne, Calaiò, Di Gaudio.
A disposizione: Nardi, Dini, Mazzocchi, Ciciretti, Baraye, Frediani, Anastasio, Sierralta, Dezi, Mastaj.

La presentazione della partita

Crociati lanciati da sei vittorie nelle ultime sette gare, ma i veneti hanno il primato dei successi in trasferta. Ancora tante assenze

PAOLO GROSSI
Un'occasione da non sprecare. A questo punto della stagione bisogna dimostrare con i fatti di aver compreso l'importanza delle ultime otto partite per sprintare in modo efficace verso i traguardi stagionali. Quindi meglio pensare che il Cittadella detiene il primato stagionale di vittorie in trasferta, ben 9, e non al fatto che da cinque giornate non vince e che avrà un bel drappello di infortunati e squalificati. Anche perché sotto quest'ultimo aspetto il Parma non sta meglio. D'Aversa è ancora alle prese con troppe defezioni per motivi fisici. Oggi, al momento di fare la formazione, terrà anche conto che lunedì sera si tornerà già in campo a Ascoli e quindi, qua o là, vedremo scendere in campo anche elementi che giocano meno degli altri. Ad esempio potrebbe toccare a Sierralta, o a Anastasio. D'Aversa ha dimostrato di saperci fare con il suo mazzo di carte. Ogni tanto cambia quelle in tavola ma la squadra non ne risente troppo. Tra le assenze le più preoccupanti sono quelle degli attaccanti: senza Da Cruz e Ceravolo infatti Calaiò è costretto agli straordinari. Se la sta cavando bene, oggettivamente ma speriamo che duri quanto basta.
I crociati non hanno vinto sei delle ultime sette partite per caso. Hanno monetizzato una crescita dei singoli elementi ben fusa in quella del collettivo. Man mano che arrivavano i punti la squadra ha preso coraggio, è diventata più partecipe alla manovra offensiva senza per questo scoprirsi. Ha la seconda miglior difesa (solo un gol più del Palermo) e via via gli exploit degli attaccanti regalano imprevedibilità e soprattutto gol in attacco. Ecco, basterà continuare così senza cali di tensione (ne abbiamo già visti troppi) e cercando di compensare con i rincalzi l'inevitabile scemare delle energie in alcuni titolari.
Il Cittadella è coriaceo e lo aveva dimostrato anche all'andata. In avanti Kouamé è guizzante, Vido freddo, Chiaretti svaria dove vuole. In mezzo Iori è ancora un signor regista. Le falle sono forse in difesa ma bisognerà saperle sfruttare. I veneti giocano con poche pressioni ma hanno centrato i play-off anche l'anno scorso. Detto questo bisogna vincere questa partita e poi quella di Ascoli. Solo vincere: da qui alla fine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il party con Tino Asprilla: le foto

FESTE PGN

Il party con Tino Asprilla: le foto

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

La "lotta"

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

WORLD CAT

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia a Parola: soccorritori al lavoro

INCIDENTE

Scontro auto-camion tra Sanguinaro e Parola: un morto e un ferito grave. Via Emilia bloccata per ore Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il ladro morsicò una mela: incastrato dal Dna

carabinieri

Inseguimento fra Sant'Ilario e Parma: i ladri gettano la refurtiva dal finestrino

All'arrivo dei carabinieri, un'auto con tre persone a bordo è fuggita. I malviventi sono riusciti a dileguarsi

carabinieri

Aemilia, in carcere 29 condannati. Tra loro anche il referente della cosca per Salso

PARMA

Mall di Baganzola: il cantiere resta sotto sequestro

Lo ha deciso il tribunale del Riesame

PARMA

Perdita d'acqua, forti disagi in Borgo Carissimi Foto

12 tg parma

Chi fa la spesa nel mirino dei ladri, due donne derubate Video

sorbolo

"Svitate leggermente le grondaie": il vademecum anti-ladri del sindaco

11commenti

La storia

Michele e Paula, Olanda addio: Berceto è più «green»

12Tg Parma

"Marijuana light": ecco come funziona (e quanto si allarga) il business a Parma Video

Intervista a Luca Marola, che ha lanciato la startup Easyjoint

SANITA'

Visite medico sportive, tempi lunghi. Ed è protesta

13commenti

REGIONE

A Parma 1.066 famiglie ricevono il reddito di solidarietà

I dati della Regione: in poco più di un anno in Emilia-Romagna è stato erogato a oltre 10.500 famiglie (più di 25mila persone)

APPENNINO

Anziano si perde nella zona del passo del Chiodo: recuperato dal Soccorso alpino

L'uomo ha chiamato i carabinieri, che hanno allertato i tecnici del Soccorso alpino

novità

Nidi e scuole d’infanzia, da gennaio le iscrizioni saranno solo online Video-tutorial

In viale Mentana

Parrucchiera derubata due volte in un mese

2commenti

LAVORI

Via Europa, sottopasso chiuso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd in cerca del segretario. Ma la strada è in salita

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

Hostaria "Da Dome", l'autentico e semplice cibo nostrano

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ROMA

Le ossa trovate non sono della Orlandi: vecchie di cento anni

roma

Casamonica: ruspa in azione, al via l'abbattimento delle ville Video Foto

SPORT

gazzareporter

Calciomercato, Balotelli avvistato a Parma?

4commenti

12 tg parma

Parma, il ds Faggiano: "Il rinnovo è il punto di partenza" Video

SOCIETA'

VIDEOGAME

Le nuove guerre digitali

VENEZIA

In monopattino in piazza San Marco: multato bimbo di 5 anni

MOTORI

Mercedes

Il diesel è vivo e vegeto: chiedetelo alla Classe A

moto

Benelli 752S , la naked di mezzo