19°

29°

ORE 21

C'è il Cittadella, Parma non rallentare La formazione

Ricevi gratis le news
0

La formazione del Parma

(4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Munari, Vacca, Barillà; Insigne, Calaiò, Di Gaudio.
A disposizione: Nardi, Dini, Mazzocchi, Ciciretti, Baraye, Frediani, Anastasio, Sierralta, Dezi, Mastaj.

La presentazione della partita

Crociati lanciati da sei vittorie nelle ultime sette gare, ma i veneti hanno il primato dei successi in trasferta. Ancora tante assenze

PAOLO GROSSI
Un'occasione da non sprecare. A questo punto della stagione bisogna dimostrare con i fatti di aver compreso l'importanza delle ultime otto partite per sprintare in modo efficace verso i traguardi stagionali. Quindi meglio pensare che il Cittadella detiene il primato stagionale di vittorie in trasferta, ben 9, e non al fatto che da cinque giornate non vince e che avrà un bel drappello di infortunati e squalificati. Anche perché sotto quest'ultimo aspetto il Parma non sta meglio. D'Aversa è ancora alle prese con troppe defezioni per motivi fisici. Oggi, al momento di fare la formazione, terrà anche conto che lunedì sera si tornerà già in campo a Ascoli e quindi, qua o là, vedremo scendere in campo anche elementi che giocano meno degli altri. Ad esempio potrebbe toccare a Sierralta, o a Anastasio. D'Aversa ha dimostrato di saperci fare con il suo mazzo di carte. Ogni tanto cambia quelle in tavola ma la squadra non ne risente troppo. Tra le assenze le più preoccupanti sono quelle degli attaccanti: senza Da Cruz e Ceravolo infatti Calaiò è costretto agli straordinari. Se la sta cavando bene, oggettivamente ma speriamo che duri quanto basta.
I crociati non hanno vinto sei delle ultime sette partite per caso. Hanno monetizzato una crescita dei singoli elementi ben fusa in quella del collettivo. Man mano che arrivavano i punti la squadra ha preso coraggio, è diventata più partecipe alla manovra offensiva senza per questo scoprirsi. Ha la seconda miglior difesa (solo un gol più del Palermo) e via via gli exploit degli attaccanti regalano imprevedibilità e soprattutto gol in attacco. Ecco, basterà continuare così senza cali di tensione (ne abbiamo già visti troppi) e cercando di compensare con i rincalzi l'inevitabile scemare delle energie in alcuni titolari.
Il Cittadella è coriaceo e lo aveva dimostrato anche all'andata. In avanti Kouamé è guizzante, Vido freddo, Chiaretti svaria dove vuole. In mezzo Iori è ancora un signor regista. Le falle sono forse in difesa ma bisognerà saperle sfruttare. I veneti giocano con poche pressioni ma hanno centrato i play-off anche l'anno scorso. Detto questo bisogna vincere questa partita e poi quella di Ascoli. Solo vincere: da qui alla fine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse