12°

SERIE A

Prima trasferta e prima sconfitta per il Parma. La Spal vince 1-0

Ricevi gratis le news
8

Tante giustificazioni, ovvio, per una squadra appena arrivata in serie A, ma oggi (a Bologna) contro la Spal è arrivata una sconfitta. Primo tempo per il Parma (poco incisivo però davanti alla porta) ma la Spal ha controllato.  I biancazzurri trovano il vantaggio subito nel secondo tempo con Antenucci. Gran gol. Poi la Spal fa qualcosa di più del Parma che torna a farsi vivo solo nel finale. Occasionissima al 90' non sfruttata. Vince la Spal che si trova dopo due giornate a punteggio pieno. Parma fermo ad un punto. E sabato arriva la Juventus.

Secondo tempo

90' Succede di tutto. Gervinho si libera sulla destra e mette dentro. Libera la difesa della Spal. recupere Inglese che mette dentro. La palla passa ad un metro dalla porta, nè Da Cruz nè Ceravolo trovano il tocco a rete. 

85' La Spal chiude in avanti.

83' Lazzeri trova lo spunto sulla destra, cross ma Antenucci non ci arriva per un soffio

76' Buono spunto di Gervinho, ma poco preciso nel passaggio  (Esce Barillà dentro Dimarco)

75' Da Cruz trova il tiro, ma a lato

74' Dentro Gervinho (esce Gobbi). 

72' Ammonito Barillà (il gioco è diventato un po' nervoso: due gli ammoniti in pochi minuti per la Spal)

70' Ammonito Stulac

62' Cambio doppio. Per il Parma dentro Ceravolo (esce Di Gaudio), per la Spal Luiz (esce Missiroli).

54' Il Parma prova a raddrizzare il match e spinge. Tre incursioni, solo Inglese è pericoloso, ma è ben controllato.

48' Antenucci (lasciato solo) servito al limite dell'area si coordina e spara in rete. Gran gol. 

47' Da Cruz pare non farcela. Rigoni si sta scaldando

Primo tempo

47' Due minuti di recupero, finisce il primo tempo 0-0. Più Parma che Spal, ma i biancoazzurri controllano, complice un Parma che cerca poco il tiro verso la porta. 

43' Fares sparaccia da lontano. Palla fuori

38' Terzo angolo consecutivo per la Spal

32' Erroraccio di Gomis, il portiere della Spal, in un disimpegno. Serve Di Gaudio al limite dell'area piccola, che butta dentro, ma l'esterno del Parma non serve i due compagni in area. 

31' La Spal guadagna terreno

29' Ancora Missiroli pericoloso, ma la difesa del Parma neutralizza

23' La palla spiove nell'area della Spal, ma la difesa biancoazzurra copre bene

20' La Spal prende coraggio

18' Prima occasione per la Spal con Missiroli, di testa, solo davanti a Sepe. Debole, il portere crociato blocca 

15' Più Parma che Spal. I crociati fanno gioco e si propongo in avanti

7' Inglese salta due avversari, ottima azione personale, poi mette dentro. Nessun giocatore crociato (oggi in maglia nera) ne approfitta. La difesa della Spal spazza.

5' Un'occasione su calcio d'angolo e un paio di azioni incisive in avanti. Parma aggressivo nell'avvio

Squadre in campo, prima del fischio d'inizio, con le magliette dedicate alle vittime del crollo del ponte Morandi a Genova (Guarda)

Dopo gli anticipi (vittorie di Juve e Napoli - guarda) di ieri è l'unico match della serie A in corso. le altre giocheranno alle 20:30. Domani Roma-Atalanta.

La presentazione della partita

PAOLO GROSSI

La Spal è solida, ostica, fisica, organizzata. Non sarà la Juve, certo, ma è una signora squadra che l'anno scorso si è salvata all'ultima giornata avendo avuto la forza di non cambiare allenatore quando era penultima e che quest'anno con lo stesso tecnico, e una infornata di diritti tv in più, riparte dando continuità a un progetto tecnico e societario. Tanto di cappello agli estensi, e massimo rispetto speriamo anche da parte del Parma. Che oggi affronta il primo esame di maturità. Se al debutto in casa l'approccio è stato giusto, ora bisogna dimostrare di essere da serie A in trasferta, e che Chiavari, Vercelli, Cesena, per ricordare alcuni passi falsi della passata stagione, sono solo brutti ricordi.
Per paradosso D'Aversa che pochi giorni fa disponeva, sulla carta, di cinque, dicasi cinque, esterni destri d'attacco (Galano, Siligardi, Biabiany, Gervinho, Ciciretti) oggi avrà a disposizione solo l'ivoriano per la panchina. Una sorta di scherzi a parte che non fa ridere. Il lazzaretto di Collecchio è una cosa difficile da accettare anche quando si voglia attribuire tutto alla sfortuna. Cessioni, esclusioni dalla lista, ko a ripetizione: va bene tutto ma la serie A è dura e non ci si può fare del male da soli. All'ultimo forfait il tecnico potrà ovviare buttando dentro Da Cruz o inserendo un centrocampista in più (Rigoni?) in posizione avanzata.
A intimorirci un po' oggi è la battaglia a centrocampo che a prima vista avvantaggia i padroni di casa. A questo proposito sarà chiamato a una rapida crescita il timido Stulac visto con l'Udinese, mentre all'ex di turno Grassi si chiese una maggior tenuta. Di fronte si troveranno un trio tutto nuovo: Kurtic, Valdifiori e Missiroli sono infatti acquisti estivi.
Il Parma può far valere la verve di Inglese, un uomo che sa fare reparto da solo ma anche dialogare con i compagni e, dietro, il mestiere unito al fisico di Bruno Alves. Con Petagna, altro nuovo acquisto, sarà un duello da scintille.
Il fatto di non giocare sul campo di casa non dovrebbe poi zavorrare troppo i ferraresi che non più tardi di sette giorni fa proprio al Dall'Ara hanno superato il Bologna.
Insomma, fare risultato oggi non sarà una passeggiata ma è attraverso queste gare che si cresce e si matura quanto basta per poter puntare a salvarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    27 Agosto @ 15.17

    A novembre ( con un ritardo abissale ) tornerà o Donadoni o guidolin . E il signor daversa tornera ‘ in Serie C

    Rispondi

  • Gio

    27 Agosto @ 08.51

    Giorgio R.

    La Spal è sempre stata una bestia nera per il Parma. Ahimè "anni or sono" quando si militava in serie C e la Spal era sempre un bel pensiero per il Parma. Forza Parma avanti !

    Rispondi

  • ixxo

    26 Agosto @ 22.42

    Mi turba sentire l'allenatore dire che la partita l'ha fatta il Parma...poi è venuto il loro gol. Forse devo cambiare oculista.

    Rispondi

  • matgabil

    26 Agosto @ 21.43

    Secondo tempo di domenica e oggi dove la squadra sembra poca cosa non fanno ben sperare in più sembra che anche la società non abbia idee chiarissime allenatore poco convincente da sempre speriamo bene ma siamo partiti maluccio

    Rispondi

  • hasta

    26 Agosto @ 20.50

    no la b e' sicura con chiunque

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Musica: Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

musica

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

San Secondo

incidente

Tragedia a San Secondo: 73enne muore travolto da un'auto

meteo

E in Alta Valparma e Alta Valtaro arriva la prima neve Foto Le previsioni

carabinieri

Preso il pusher di borgo delle Colonne: dava anche ospitalità ai clienti per consumare Video

NOTTE DI PAURA

«Noi, narcotizzati e derubati»

soragna

Tragedia a Diolo, auto in un canale: muore il 36enne Simone Sorrenti

Lutto

Oltretorrente, si è spento il sorriso di Patrizia Fochi

gazzareporter

L'incivile di via XXII Luglio colpisce ancora: in diretta video

1commento

WEEKEND

November Porc, foto in mostra e tanta musica: l'agenda del sabato

Sanità

Sempre più casi di sifilide tra i giovani. Anche la scabbia è ricomparsa

In centro storico

Il declino di via Garibaldi. E la voglia di rilancio

2commenti

Emergenza

Contro l'arrembaggio dei furti: più pattuglie in strada e posti di blocco

GUIDA MICHELIN

Parma stabile nella Bibbia del gusto

INCENDIO A SORBOLO

«Ecco come siamo stati strappati dalle fiamme»

12Tg Parma

Disinnesco ordigno bellico a Noceto: domani evacuate 250 persone Video

SORAGNA

Immunologia, premi al top per Alberto Mantovani

gazzareporter

Vetro del bus in frantumi: paura sul bus numero 12

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: la May si è cacciata in una strada senza uscite

di Paolo Ferrandi

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

Argentina, ritrovato il sottomarino scomparso un anno fa con 44 marinai a bordo

usa

In California 71 vittime degli incendi e oltre mille dispersi

SPORT

sci

Razzoli: "In due anni voglio tornare competitivo senza trascurare la mia acetaia"

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

SOCIETA'

teatro

"Ogni bellissima cosa"  allo Spazio Shakespeare 1

l'appello

Associazione vittime strada: "Bisogna fermare la strage di giovani"

MOTORI

AMBIENTE

In Emilia Romagna 596 auto elettriche (+19,7% rispetto al 2016). Parma è quarta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni