21°

30°

Alitalia

I sindacati bocciano le nuove divise, "pronti allo sciopero"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

La Top5 delle donne del  Mondiale: 1) Georgina Rodriguez

L'INDISCRETO

La Top5 delle donne del Mondiale

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Ricevi gratis le news
9

Le nuove divise del personale Alitalia non piacciono ai sindacati di categoria che si dicono addirittura «pronti a uno sciopero immediato». «La scelta commerciale di uno stile retrò non ci convince - scrivono in una nota Anpac, Anpav, Usb LP - ma si tratta del meno, perché purtroppo nonostante le nostre ripetute richieste, la compagnia non ha ancora ritenuto di fornire garanzie di idoneità rispetto al livello di infiammabilità di quegli abiti da lavoro, ennesimo caso di inadeguatezza del sistema di attenzione ai dipendenti oggi in essere in Alitalia».
«Circolano, in rete, dei test indipendenti attribuiti a quei tessuti con risultati preoccupanti che, se confermati e validati, richiederebbero l’immediato ritiro e sostituzione dei materiali impiegati, il tutto a tutela della sicurezza del personale e dei passeggeri» proseguono dicendosi «pronti ad uno sciopero immediato su un tema centrale quale è la sicurezza».

«Le affermazioni di alcune organizzazioni sindacali sul rischio di infiammabilità delle nuove divise Alitalia sono gravi, non suffragate da alcun elemento concreto e perciò totalmente prive di fondamento» è la risposta di Alitalia alla nota di Anpac, Anpav e Usb che critica le nuove divise del personale. «Le divise - prosegue la compagnia - hanno superato tutti i test sul rischio infiammabilità e rispettano nel modo più rigoroso gli standard di sicurezza imposti dalle normative vigenti. La compagnia si riserva di procedere nelle sedi appropriate al fine di tutelare la propria immagine contro accuse palesemente infondate».

Luca Cordero di Montezemolo le ha volute rosso fuoco come l’inconfondibile colore delle Ferrari. Ma proprio sul rosso 'incendiariò si appuntano ore le critiche dei sindacati contro le nuove divise del personale di Alitalia, verdi e rosse appunto, dal gusto un po' retrò, disegnate ad hoc dallo stilista Ettore Bilotta.
Secondo Anpac, Anpav, Usb LP, le stoffe utilizzate per il nuovo abbigliamento sono 'inadeguate» e la compagnia - scrivono - «non ha ancora ritenuto di fornire garanzie di idoneità rispetto al livello di infiammabilità di quegli abiti da lavoro». Insomma, le nuove divise non piacciono affatto ai sindacati di categoria che, per difendere 'il tema centrale della sicurezzà, si dicono «pronti a uno sciopero immediato». Un «ennesimo caso di inadeguatezza del sistema di attenzione ai dipendenti» chiosano in una nota.
La risposta di Alitalia non si è fatta attendere: «Le affermazioni sul rischio di infiammabilità delle nuove divise Alitalia sono gravi, non suffragate da alcun elemento concreto e perciò totalmente prive di fondamento» replica la compagnia che promette reazioni. «Le divise - prosegue - hanno superato tutti i test sul rischio infiammabilità e rispettano nel modo più rigoroso gli standard di sicurezza imposti dalle normative vigenti. La compagnia si riserva di procedere nelle sedi appropriate al fine di tutelare la propria immagine contro accuse palesemente infondate».
A soffiare sul "fuoco" delle polemiche tuttavia - secondo alcune indiscrezioni - non sarebbe tanto la qualità dei nuovi tessuti quanto il malcontento per il venir meno di alcune agevolazioni di viaggio finora in uso. La novità, che sarebbe stata annunciata nei giorni scorsi, scatterebbe da settembre, allineerebbe Alitalia agli standard delle altre compagnie aree e penalizzerebbe in particolare il personale di volo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    10 Giugno @ 20.39

    Alitalia doveva fallire anni fa: abbiamo pagato la cassa integrazione di piloti a 3.000€ al mese per dieci anni, e i sindacati minacciano scioperi per le divise...

    Rispondi

  • Luca

    10 Giugno @ 14.43

    Tutti in miniera sfaticati!!!!!!

    Rispondi

  • Daniela

    10 Giugno @ 11.35

    Pensa

    Rispondi

  • bila

    10 Giugno @ 10.44

    All'epoca dei dirigibili avrebbero avuto un successone.

    Rispondi

  • AleAle

    10 Giugno @ 10.21

    Sarà che sono malcontenti per la perdita di agevolazioni di viaggio, sarà che cercano delle scuse valide ma in tutta onestà le divise sono inguardabili. Chi pensa che siano rosso fuoco e che i collant verde stiano bene col rosso ha qualche problema di vista. Mi mettesse così per uscire di casa mi riderebbero dietro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

PARMA CALCIO

Caso sms, domani il processo: promozione a rischio. Calaiò lascia il ritiro

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

9commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Nuovo incidente: 8 chilometri di coda

Problemi sia tra Fidenza e Parma sia fra il bivio con l'A15 e Campegine. Disagi per traffico intenso a Modena e Bologna

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

Il caso

Valsartan, lotti ritirati anche dalle farmacie di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

IL PIU' GRAVE SULLA A1

Drammatico weekend sulle strade italiane, 9 morti in incidenti

NELLA NOTTE

Cinque colpi di pistola contro la casa di un giornalista a Padova

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

calcio

Ronaldo è arrivato: eccolo appena sbarcato a Caselle Video

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto