-1°

genova

Recuperate le salme della famiglia dispersa: le vittime salgono a 41. Mattarella: "Tragedia inaccettabile". Il funerale di Stato: le foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Animali Fantastici 2 subito al top

Locandina di "Animali fantastici 2"

SPETTACOLI

Cinema: Animali Fantastici 2 (I crimini di Grindenwald) subito al top degli incassi

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

3commenti

Ricevi gratis le news
0

L’auto su cui viaggiava la famiglia Cecala, il papà Cristian, la mamma Dawna e la piccola Kristal di 9 anni, è stata recuperata dai vigili del fuoco sotto le macerie del ponte Morandi a Genova. L’auto è stata individuata nella notte, completamente schiacciata, sotto un grosso blocco di cemento che faceva parte del pilone della struttura crollato nei pressi dell’argine sinistro del Polcevera. Il bilancio delle vittime, non ufficiale in quanto i corpi devono ancora essere identificati, sale dunque a 41.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è commosso osservando i resti dell’auto trovata nelle ore scorse dai soccorritori sotto il ponte crollato a Genova sui cui viaggiava la famiglia Cecala, il papà Cristian, la mamma Dawna e la piccola Kristal di 9 anni. Lo si apprende dopo la visita di Mattarella sul luogo del disastro. 

 

«Mio figlio è stato ammazzato": le parole di Roberto Battiloro, il papà di Giovanni, uno dei quattro ragazzi di Torre del Greco (Napoli) morti a Genova, sintetizzano la rabbia e l’amarezza dei familiari delle vittime del crollo del ponte. La maggior parte dei congiunti si sfila allora dai funerali di Stato e decide di piangere i propri cari in forma privata.
Sarà l’arcivescovo di Genova, il cardinale Angelo Bagnasco, a celebrare i funerali solenni, questa mattina, alla presenza delle più alte cariche dello Stato, a partire dal Presidente Sergio Mattarella. «E' una scelta dei familiari ai quali va tutto il rispetto, e che certamente farà pensare chi di dovere», ha detto il cardinale, commentando il fatto che solo 18 bare, meno della metà delle vittime, saranno benedette oggi alla Fiera. Dal governo il commento del vicepremier Luigi Di Maio: «Non posso biasimare le famiglie che hanno scelto di celebrare i funerali nel proprio comune di appartenenza, anche in dissenso con uno Stato che invece di proteggere i loro figli, ha preferito per anni favorire i poteri forti».
C'è amarezza nelle parole del padre cappuccino, padre Mauro Brezzo, che dal 14 agosto non si è mosso dall’ospedale San Martino per portare conforto ai feriti e ai familiari delle vittime: «Sono pochi quelli che aderiscono ai funerali di Stato. Tanti non vogliono fare la passerella, e li capisco. Se invece di spendere i soldi per venire qui li avessero dati a questa povera gente, sarebbe stato meglio». Don Massimiliano Moretti, parroco di Nostra Signora Assunta e S. Zita a Genova, spiega: «Credo ci sia una fortissima disaffezione verso la politica e questo è un campanello d’allarme forte e chiaro che deve arrivare ai nostri politici. E’ necessario che la politica riprenda in mano il governo del Paese, un Paese che soffre, e che si attrezzi a convergere sul bene comune, senza continuare a fare campagna elettorale».
Nel napoletano, dove si sono svolti ieri i primi funerali privati, la disaffezione si è trasformata in rabbia e nello striscione: 'Antonio, Matteo, Giovanni e Gerardo... non è stato il fato ma lo Stato!'. «Non si può, non si deve morire per negligenza - ha detto nell’omelia il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli -, per incuria, per irresponsabilità, per superficialità, per burocratismo, per inedia, perchè questa è la vera violenza, è la violenza contro la persona, contro l'umanità».
Sono stati celebrati ieri in forma privata, a Serra Riccò (Genova) anche i funerali di Francesco Bello, 42 anni, precipitato con la sua auto dal ponte crollato. Alla cerimonia c'erano la compagna, che lavorava con lui in una ditta a Genova, i familiari e tanti amici. Si sono svolti nella chiesa dei santi Jacopo e Filippo, a Pisa, i funerali di Alberto Fanfani e Marta Danisi. Le esequie si svolgono nella parrocchia dove la giovane infermiera cantava nel coro e dove a maggio dell’anno prossimo avrebbe sposato il fidanzato anestesista. «Marta e Alberto, questo è il vostro matrimonio», ha detto durante l’omelia don Roberto Jankovic.
Si svolgeranno oggi a Busalla (Genova) i funerali di Elisa Bozzo, 34 anni. Funerali tra pochi congiunti anche per Stella a Foiano della Chiana (Arezzo). «La nostra scelta di celebrare i funerali in forma privata non è polemica - ha spiegato il fratello Francesco - ma solo per tenere il nostro dolore privato e perché noi abbiamo un altro culto», evangelico. Come anche ci sarà anche una benedizione islamica chiesta dai parenti albanesi di una delle vittime, a cura del Centro islamico genovese.
Oggi lutto nazionale e rinuncia agli spot non solo la Rai ma anche Mediaset. Fermo il Porto di Genova ma saranno a lutto anche alcuni monumenti nazionali sui quali, in ricordo della tragedia, la sera si spegneranno le luci, dalla Mole di Torino al Colosseo di Roma. 

A Parma, oltre ad esporre le bandiere a mezz'asta (così come farà anche la Regione Emilia Romagna), il Comune ha previsto il rispetto di un minuto di silenzio in piazza Garibaldi, alle 11.30, nel lato della piazza verso i Portici del Grano.
E anche la Chiesa di Parma si è raccolta n preghiera per le vittime del crollo del ponte Morandi, per le loro famiglie, per i soccorritori e per tutta la comunità di Genova, così duramente colpita.

Mattarella: "Una tragedia inaccettabile. Ora abbiamo tre impegni da onorare"
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città

PRIMI FIOCCHI

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città

VIA SIGNORELLI

I ladri in casa: «Mi hanno rubato perfino le scarpe»

STALKER

Picchia e minaccia la ex: «Ti sgozzo»

POLIZIA

Ubriaco molesta le donne in strada: denunciato 33enne, sequestrato un coltello

E' successo in via Collegio dei Nobili

medesano

Assessore attacca il decreto Salvini: "Mia moglie è qui da 10 anni e paga i contributi ma la cittadinanza slitta"

Post su Facebook di Alessandro Barbieri, assessore ai Lavori pubblici del paese

STRADONE

Addio agli storici ippocastani

Il caso

Lizhang all'attacco: "Pronto a vie legali per riprendermi il Parma". Nuovo Inizio: "Socio non adeguato, riacquisto legittimo"

7commenti

PARMA

Incidente in via Torelli: coinvolti un bus e un'auto

GASTRONOMIA

Tenzone del Panettone, la grande bontà

GAZZAREPORTER

Zibello: un simpatico gattino a November Porc

VIGATTO

Gli Hawks in concerto dopo trent'anni

Parma calcio

Sondaggio - La coppia-gol che ci ha fatto sognare di più? Ça va sans dire Chiesa-Crespo. I risultati

UNIVERSITA'

Mobilità elettrica: il 22 convegno di EMS al Campus

"Mobilità elettrica, il futuro è oggi!": gli esperti radunati dall'associazione studentesca a confronto per sciogliere tutti i dubbi sulla mobilità a zero emissioni

furti

Ladri e furbetti della cassa in azione in due supermercati Esselunga Video

Indagine Italia Oggi

Qualità della vita, Bolzano sempre al top. Parma sale un gradino ed è sesta

1commento

Medesano

Incendio alla ex fornace di Felegara, quella dell'allarme "eternit sulle coperture"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché è giusto ricordare la guerra dei nostri nonni

di Michele Brambilla

2commenti

L'ESPERTO

Le agevolazioni per l'acquisto della prima casa

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Nissan-Renault: arrestato il presidente Ghosn

GRANDE DISTRIBUZIONE

Conad: Francesco Avanzini è il nuovo direttore generale

SPORT

Intervista

L'ex Gazzola lancia la sfida al Sassuolo

F3

Pauroso incidente al Gp di Macao: frattura vertebrale per la tedesca Floersch

1commento

SOCIETA'

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

MOTORI

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta

ANTEPRIMA

Aston Martin DBX, il primo Suv non sarà elettrico