-1°

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine

Da Agnello Hornby a Serra l'omaggio di tanti, "non conosceva muri"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Masterchef All Stars

I concorrenti di Masterchef All Stars

TELEVISIONE

Masterchef, domani si ricomincia dalle All Stars

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour nei teatri

Foto d'archivio

Musica

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour. L'8 maggio al Regio

Il 36enne Nicolas è il  nuovo amore di Monica Bellucci

GOSSIP

Il 36enne Nicolas è il nuovo amore di Monica Bellucci Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

I CONSIGLI

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

1commento

Ricevi gratis le news
0

Milano ha detto addio all’ultima regina dell’editoria internazionale, Inge Feltrinelli, la donna che con i libri voleva cambiare il mondo, renderlo multiculturale, aperto, senza muri, curioso, e un pò rivoluzionario, proprio come era lei. La famiglia, gli amici più stretti, i collaboratori, gli scrittori di cui ha pubblicato le opere e tanti cittadini le hanno reso omaggio nella sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, dove è stata allestita la camera ardente. All’ingresso della sala ad accogliere le persone un ritratto di Inge sorridente, con la scritta: 'I libri sono tutto, i libri sono la vita. Seguiremo il suo esempio. E’ una promessa! Gruppo Feltrinellì.
Il primo a prendere la parola è stato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che ha ricordato come «a questa città Inge ha riservato il meglio di se stessa», con le sue iniziative culturali «che hanno fatto la differenza nel panorama culturale europeo"; con la stessa passione e ottimismo verso il futuro aveva inaugurato, nel 2016, il suo ultimo grande progetto, quello della nuova sede della Fondazione Feltrinelli. Inge Schoenthal Feltrinelli, scomparsa all’età di 87 anni, «era una donna che credeva nel valore delle battaglie culturali» ha detto commosso il figlio Carlo, presidente del Gruppo Feltrinelli, presente alla cerimonia con i figli Giacomo e Giovanni. «Non dimentico il suo orrore per i recenti rigurgiti neonazisti in Germania e per certe derive della politica italiana», ha aggiunto. Derive e orrori che aveva vissuto sulla sua pelle nella Germania nazista. Per questo forse era una donna che non voleva «e non conosceva muri» come ha ricordato la scrittrice Simonetta Agnello Hornby.
Sono tanti gli scrittori che oggi hanno voluto dire addio a questa donna che è stata per loro editore ma anche amica, da Paolo Rumiz, a Michele Serra, a Gad Lerner fino a Eva Cantarella, per citarne solo alcuni. In una società dove internet e i social network assorbono tempo e cervello, soprattutto dei più giovani, per lei ancora di più, «leggere libri era un atto rivoluzionario», ha ricordato ancora il figlio Carlo.
Per lei la Feltrinelli non era solo una casa editrice «ma una casa. Per gli autori, per i lettori, per gli appassionati di cultura», ha ricordato l’amministratore delegato del gruppo Feltrinelli, Roberto Rivellino. Era «molto preoccupata» del fatto che in Italia si legge sempre meno per questo esortava tutti coloro che lavoravano con lei a «rinnovare formati - ha aggiunto - ad adottare nuovi strumenti digitali per avvicinare tutti, ma soprattutto i giovani, alla lettura». Un’impresa che le è riuscita almeno in parte, oggi molti cittadini di tutte le età sono arrivati a salutarla con un libro sotto il braccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Pakistani

12 tg parma

Sequestrato e seviziato per una notte in una cantina: tre in manette Video

bando regione

Rigenerazione urbana, Parma prima classificata: arrivano oltre due milioni (in Oltretorrente)

Premiati i progetti della nuova Biblioteca di Alice e della Casa dei Mille

SORBOLO

Dopo il furto tentò di speronare l'auto del sindaco Cesari: condannato

1commento

12 tg parma

Ladri in azione fra Felino e Collecchio: si cerca una Punto grigia Video

VIA TOSCANA

Assalto ai bus. Troppi pericoli all'uscita da scuola

8commenti

nella notte

San Quirico, mamma e figlia intossicate dal monossido

coni

Il Collare d'oro a Kiara Fontanesi (in divisa): "Un grandissimo onore" Video

COLORNO

Il ponte sul Po diventa cantiere: stop (veramente) a pedoni e ciclisti

FIDENZA

Vede i ladri, dà l'allarme e loro lo insultano: «Fatti gli affari tuoi»

Ciclismo

Ecco la Bardiani tutta italiana

ANIMALI

Polly, il pappagallo che tifa Parma e fischia l'Aida

EMERGENZA

Camion del circo bloccato sulla tangenziale. Timori per gli animali

5commenti

LIRICA

Addio al musicologo Marcello Conati

CERIMONIA

Parma, i nuovi Cavalieri e Ufficiali della Repubblica

12 tg parma

Avevano 20 mila euro di droga nell'auto: in manette padre e figlio Video

3commenti

a Sorbolo

Salvini: "La mafia va aggredita nel portafoglio. Orgoglioso di consegnare beni confiscati" Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il centrodestra è l'unica alternativa ai gialloverdi

di Luca Tentoni

1commento

LAVORO

31 nuove offerte

ITALIA/MONDO

Correggio

Muore in casa assieme al suo cane: intossicati dal monossido

ricerca

Giovani, il 40% non chiuderebbe una relazione dopo uno schiaffo: "Tollerabile"

SPORT

SERIE A

Tra Bologna e Milan un pareggio che non serve a nessuno

Calciomercato

Ibrahimovic continua a tenere il Milan lontano

SOCIETA'

RIMINI

Vince alle scommesse e offre una cena di tartufo a 50 senzatetto come lui

SALUTE

Alzheimer: tecnica a ultrasuoni per ripristinare la memoria

1commento

MOTORI

RESTYLING

Ford Edge: l'integrale intelligente da 50.400 euro

PROVA SU STRADA

Al volante di Alpine Renault, emozioni d'altri tempi