21°

MILANO

Terrore per 51 ragazzi sul bus: il difensore dell'autista chiede la perizia psichiatrica

Si cerca il video girato dal senegalese. Lui dice: "Lo avevo in mente da un po'". Quando gli sospesero la patente

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Ricevi gratis le news
1

Gli inquirenti che indagano sul caso di Ousseynou Sy, il 47enne che ha dirottato un bus con 51 ragazzi a cui poi ha dato fuoco,stanno cercando il video-manifesto postato dall’uomo sul suo canale privato di una piattaforma web e inviato ai suoi conoscenti in Italia e in Senegal. Nel filmato l'uomo spiegava le ragioni del suo "gesto eclatante" contro le politiche migratorie italiane. Del video aveva parlato lo stesso Sy nel corso dell’interrogatorio davanti ai pm ieri sera.

Intanto il difensore di Ousseynou Sy chiederà per il suo assistito una perizia psichiatrica. «E' doveroso - ha spiegato l’avvocato Davide Lacchini - a fronte dell’enormità del gesto e su questo anche la Procura concorda».

SI MISE IN MALATTIA QUANDO GLI SOSPESERO LA PATENTE. Ouesseynou Sy si mise in malattia alcuni anni fa quando gli venne sospesa la patente per guida in stato di ebbrezza e, dunque, la società per cui già lavorava all’epoca, la Autoguidovie, non seppe nulla di quell'episodio. E’ quanto emerge dalle indagini della procura di Milano.

TRASFERITO NEL REPARTO PROTETTI. Il 47enne questa mattina è stato trasferito nel reparto protetti, quello per i detenuti che non possono stare insieme ad altri come i pentiti, sex offenders, coloro che hanno compiuto reati contro donne e bambini e tra gli altri anche gli ex appartenenti alle forze dell’ordine. Il senegalese ha avuto in queste ore il colloqui con lo psicologo della casa circondariale in centro a Milano e appare tranquillo. 

SY ERA STATO CONDANNATO PER MOLESTIE SU MINORE. Oussenyou Sy era stato condannato in via definitiva nell’ottobre del 2018 a un anno, con la sospensione condizionale della pena. Era accusato di aver molestato una 17enne ed era stato condannato in primo grado a Cremona per fatti risalenti al 2010. L’uomo era stato condannato in base all’articolo 609 del Codice penale per «fatti di minore gravità». Da qui l’entità della pena. A questo si aggiunge una condanna per guida in stato di ebbrezza a Brescia nel 2007.

"LO AVEVO IN MENTE DA UN PO" «Questa cosa l’avevo in mente da un po', per dare un segnale» Ouesseynou Sy, l’autista che ieri ha sequestrato un bus con una scolaresca a cui poi ha dato fuoco, lo ha spiegato a chi lo ha visto in carcere, a quanto apprende l'ANSA. La sua speranza, ha raccontato, è che in Africa arrivi il messaggio di non partire.

Nella gallery, le foto dell'incendio e del salvataggio da parte delle forze dell'ordine 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ixxo

    21 Marzo @ 19.39

    Fatto di una gravità pazzesca. Se il piano di questo delinquente fosse andato a termine oggi ci troveremmo con 53 bambini morti per colpa di un pregiudicato lasciato libero di commettere altri reati e per colpa di qualche incompetente che lo ha lasciato circolare. Mi auguro che chi deve applicare la legge abbia figli.

    Rispondi

Lealtrenotizie

Come vengono spesi i soldi delle multe

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

serie a

Parma-Milan 1-1, segna Castillejo, pareggia Bruno Alves su punizione - Le Foto, i risultati e la classifica

D'Aversa: "Volevamo dimostrare di non essere inferiori all'avversario" - Video

polizia

Espulsi un nigeriano e un tunisino

1commento

serie A

Importantissimo successo della Spal che inguaia l'Empoli. Clamoroso ko della Lazio in casa con il Chievo - Risultati e classifica - La corsa salvezza

SERIE A

I crociati in ginocchio davanti alla curva Nord - Il video

anteprima gazzetta

La Pasqua dei parmigiani

SERIE A

Il video commento di Paolo Grossi: "Un ottimo Parma ferma il Milan" - Il video

1commento

IL PAGELLONE

Parma - Milan: fate le vostre pagelle

borgotaro

Travolto dall'albero che stava tagliando: è grave Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Salvini-Di Maio, Ok Corral in salsa romanesca

di Domenico Cacopardo

ITALIA/MONDO

Russia

Turista italiano come i Blues Brothers: cerca di saltare un ponte con l'auto

PADOVA

Nasconde 40mila euro nel forno, la fidanzata fa lo strudel e li brucia

SPORT

SERIE A

Juve, finalmente lo scudetto - Le foto

Serie A

Pareggio tra Inter e Roma (1-1) a San Siro: rimandata la sfida per la Champions

SOCIETA'

lutto nella capitale

E' morto Massimo Marino, re delle notti romane e idolo dei giovani. Aveva 59 anni

vacanze

Il 65% degli italiani trascorrerà Pasqua a casa. Oltre un miliardo speso a tavola

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano