20°

ANGOSCIA A PARIGI

Notre-Dame devastata dalle fiamme: crollati il tetto e una guglia (Video) ma "la struttura è salva"- Video: le fiamme, una colonna di fumo si alza dal centro di Parigi

La storia della cattedrale, simbolo della cristianità (e tanto altro) in Francia - leggi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Meghan Markle avrebbe partorito il "Baby Sussex". L'annuncio a Pasqua

gossip

Meghan Markle avrebbe partorito il "Baby Sussex". L'annuncio a Pasqua

1commento

Waters a Madonna, rinuncia a Eurovision in Israele

musica

Waters a Madonna: "Rinuncia all'Eurovision in Israele"

Samsung: problemi allo schermo dello smartphone pieghevole

hi-tech

Samsung: problemi allo schermo dello smartphone pieghevole

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Offerte di lavoro gelataio

LA BACHECA

Ecco 63 annunci per chi cerca lavoro

Ricevi gratis le news
0

Un incendio divampato nella cattedrale di Notre-Dame poco prima delle 19, probabilmente dall'impalcatura montata sul tetto per i lavori di restauro, ha lasciato il mondo con il fiato sospeso per ore. Sono crollati il tetto e una guglia, probabilmente delle parti lignee non si salverà nulla. La corona di spine di Cristo, che secondo la tradizione viene custodita a Notre-Dame e che è fra le sue reliquie più preziose, è in salvo, secondo quanto riferito dal rettore della cattedrale, Patrick Chauvet. Salva anche, secondo Chauvet, la tunica di San Luigi.

Intorno alle 23 i pompieri di Parigi hanno detto che, nonostante l’incendio, "la struttura di Notre-Dame è salva e preservata nella sua totalità" facendo tirare in qualche modo un sospiro di sollievo. 

"Il tesoro non è stato toccato"

Il tesoro di Notre-Dame al momento non è stato toccato dall’incendio che sta devastando la cattedrale di Parigi. «Gli oggetti sacri sono conservati nella sagrestia», ha reso noto il portavoce di Notre-Dame, Andrè Finot, come riporta Le Figaro. «Dobbiamo vedere - ha aggiunto - se la volta, che protegge la cattedrale, verrà toccata» dal rogo.

Mille evacuati dall'Ile de la Citè

Le autorità di Parigi hanno deciso di evacuare i circa mille residenti dell’Ile de la Citè, l’isola sulla Senna dove sorge Notre-Dame devastata da un incendio, e ha messo a disposizione uno spazio in un altro quartiere per coloro che non hanno altre soluzioni per passare la notte. Lo riferiscono i media francesi.

Salve sedici statue rimosse 4 giorni fa

Sedici statue del tetto di Notre-Dame si sono salvate per un soffio dall’incendio che sta devastando la cattedrale di Parigi: erano state rimosse per essere restaurate solo 4 giorni fa, l’11 aprile. Lo riferiscono i media francesi.
Le statue, altre tre metri e pesanti 250 chili, sarebbero dovute tornare al loro posto, dopo il restauro, nel 2022.

Incendio a Notre Dame (Il punto del corrispondente: Parigi in ginoccio - Video)

Un grande incendio è in corso alla cattedrale Notre-Dame di Parigi. Le immagini diffuse sui social mostrano intenso fumo bianco uscire dal tetto della cattedrale. Un denso fumo nero si sta alzando dal centro di Parigi ed è visibile in gran parte della città. Secondo le prime indicazioni, l’incendio si sarebbe sviluppato da un’impalcatura presente sul posto per i lavori di restauro.

L'acqua del canadair potrebbe far crollare il tetto

«Rilasciare acqua da un aereo su questo tipo di edificio potrebbe causare il crollo dell’intera struttura». Lo scrive in un tweet la protezione civile francese dopo che in molti, guardando le fiamme che stanno devastando la cattedrale di Notre-Dame, si sono chiesti perchè i pompieri non abbiano fatto uso di Canadair o elicotteri.
«Al fianco dei pompieri che al momento fanno il massimo per salvare Notre-Dame», conclude il tweet.

La notizia dell'incendio alle 19:00

Le fiamme divampate a Notre-Dame di Parigi hanno raggiunto, a quanto si apprende, la volta della cattedrale, il monumento storico più visitato d’Europa. L'evacuazione è in corso, un ampio perimetro di sicurezza è stato disposto dalle forze di sicurezza.
I pompieri, che stanno intervenendo sulla cattedrale di Notre-Dame in fiamme, confermano l’incendio è «probabilmente" legato ai lavori di ristrutturazione in corso. L’intera Ile-de-la Citè, dove sorge la cattedrale di Notre-Dame, è isolata, i turisti - molto numerosi - sono dall’altra parte della Senna e fissano le fiamme che stanno divorando il tetto e la guglia del monumento gotico.
Sul posto sono già crollate parte delle impalcature che servivano per i lavori. Diversi elicotteri sorvolano la zona.

Solidarietà da tutto il mondo

Quanto sta avvenendo a Notre Dame è «un colpo al cuore per i francesi e per tutti noi europei». Lo ha scritto su twitter, in francese, il premier Giuseppe Conte.

«Terrificante incendio alla cattedrale di Notre Dame, crollata la guglia. Un pensiero e un abbraccio al popolo di Parigi. Dall’Italia tutta la nostra vicinanza e tutto l’aiuto che potremo dare». Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini in un tweet.

«Sono vicino al popolo francese per questo terribile incendio che ha colpito la cattedrale di Notre Dame, patrimonio dell’umanità tutta. Per Parigi e la Francia il supporto e il sostegno di tutto il governo italiano!». Lo scrive su Twitter il vicepremier Luigi Di Maio.

«Roma abbraccia #Parigi. Le immagini dell’incendio nella cattedrale di #NotreDame fanno davvero male. I romani sono al fianco dei cittadini di Parigi. Un pensiero a tutti i francesi. Sostegno alla sindaca @Anne_Hidalgo in questo terribile momento». Così su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi.

- L’Unesco è «al fianco della Francia per salvare e ripristinare questo patrimonio inestimabile», la cattedrale di Notre-Dame, devastata dalla fiamme. Lo ha twittato il direttore generale dell’organismo Onu, Audrey Azoulay.
Notre-Dame è diventata patrimonio dell’umanità dell’Unesco nel 1991.

«Coraggio ai pompieri che fanno di tutto per domare l’incendio a Notre-Dame di Parigi, simbolo della Francia e di cui noi europei siamo tutti fieri». Così il presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani su Twitter.

«Notre-Dame di Parigi è Notre-Dame di tutta l’Europa. Oggi siamo tutti con Parigi». Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk in un tweet. 

«Seguo minuto per minuto l'incendio di cui è preda Notre-Dame di Parigi», che «appartiene all’umanità intera». «Che triste spettacolo, che orrore. Condivido l’emozione della nazione francese che è anche la nostra». Cosi il presidente della commissione Ue Jean-Claude Juncker in una nota.

«Con il cuore sono vicino ai parigini. Notre Dame è un patrimonio dell’umanità. E’ un colpo al cuore per tutti noi».
Lo afferma il senatore Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato.

Londra si stringe a Parigi «nel dolore» nel segno di «un’amicizia» che «è per sempre». Così il primo cittadino della capitale britannica, Sadiq Khan, primo sindaco di fede musulmana di una grande capitale europea, di fronte all’immagine di Notre-Dame devastata dal fuoco.
«Le scene della cattedrale di Notre-Dame in fiamme ci spezza il cuore», twitta Khan.

«Guardando con sgomento le drammatiche immagini dell’incendio della Cattedrale di #NotreDame, icona di Parigi e della Francia, emblema del patrimonio culturale e della cristianità dell’intera Europa, esprimo vicinanza e profonda solidarietà al popolo francese». E' il tweet del ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, dopo il rogo che ha devastato la cattedrale di Notre-Dame a Parigi.

Vicina al popolo francese. Una perdita incalcolabile per tutta l’umanità. E’ un momento di profonda tristezza per tutti noi». Lo dichiara Lucia Borgonzoni, senatrice della Lega, Sottosegretario di Stato per i beni e le attività culturali.

«Vedere la cattedrale di #Parigi in fiamme è angosciante e doloroso. Vogliamo esprimere vicinanza fraterna a tutti i cittadini della Francia perchè #NotreDame non è soltanto un simbolo francese, ma fa parte della storia e della cultura europea.» Lo scrive su twitter il capogruppo M5S alla Camera Francesco D’Uva.

«Sconvolto dalle immagini che arrivano da Parigi... Danni incalcolabili ad un pezzo di storia e di cultura francese, europea e cattolica... Mi auguro che si riescano a domare al più presto le fiamme e che Notre-Dame possa tornare a splendere». Lo scrive su facebook il sottosegretario agli Affari Regionali Stefano Buffagni.

«Vedere divorata dalle fiamme la cattedrale di Notre Dame a Parigi è una ferita al cuore della cultura europea e mondiale. Il nostro primo pensiero è rivolto ai cittadini francesi che stanno vedendosi sgretolare sotto i propri occhi un monumento dal valore inestimabile, simbolico per la Francia e tutta l’Europa. A loro il nostro pensiero e la nostra totale vicinanza».
Così in una nota congiunta i deputati e i senatori del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.

«Brucia la cattedrale di #Notredame, immagini che mai avremmo voluto vedere. Una tragedia per #Parigi e per tutta la Francia. In fiamme arte, storia, cultura, bellezza. La mia vicinanza al popolo francese». Così su twitter Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.

«Immagini che spezzano il cuore. Un pezzo di storia del mondo che se ne va». Lo scrive su Twitter il sindaco di Firenze Dario Nardella sull'incendio che sta devastando a Parigi la cattedrale di Notre Dame.
«Firenze vicina a Parigi in queste drammatiche ore», si legge anche sul profilo di Nardella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Concussione e stalking, sotto processo il sindaco e l'ex segretario

SAN SECONDO

Concussione e stalking, sotto processo il sindaco e l'ex segretario

medesano

Un capriolo attraversa la strada: auto contro un muro

Due persone rimaste ferite ricoverate al Maggiore

salsomaggiore

Perseguita l'ex compagna: arrestato

L'uomo è ai domiciliari

san polo d'enza

Va a comprarle un panino, lei gli prende l'auto e va a rubargli in casa

1commento

12Tg Parma

Mobilità dolce: due novità per chi si muove in bicicletta - Video

FONTEVIVO

Investe un cane e fugge: multato

2commenti

12Tg Parma

Il Parma si prepara per il Milan - Il video

Dopo Notre-Dame

Sicurezza in Duomo: come ci si difende dal fuoco

1commento

Parma

La società investe sul centro sportivo

Passioni

I crociati? Pazzi per i videogames

Intervista

Jannacci canta Jannacci: «Così ricordo mio padre»

2commenti

Caro estinto

Cremazioni in aumento: crollano i ricavi di Ade spa

1commento

gatti

A Veterinaria è scattata l'operazione di microcippatura

Iniziativa gratuita avviata per incoraggiare all'uso dell'anagrafe degli animali da affezione

salute

Morbillo: a Parma segnalati 6 casi sospetti (tra i 22 e 29 anni) in corso di conferma - Cosa è come si cura

Intervista

Khawatmi: «Con la cultura sconfiggeremo fanatismo e terrorismo»

serie A

La Lazio vince 2-0 e "inguaia" l'Udinese - Classifica - La corsa salvezza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un passo importante per cittadini e aziende

CINEFILO

Cafarnao, "Un film che divide"... (E gli altri film della settimana) - Video

ITALIA/MONDO

usa

Un uomo nella cattedrale di New York con delle taniche benzina, arrestato

Portogallo

Madeira, incidente a un bus turistico: morti 28 turisti tedeschi

SPORT

Champions

4-1 al Porto: Liverpool in semifinale

Calciomercato

Karamoh al Parma? L'agente esce allo scoperto

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Piccillato pasquale

SCOZIA

Un viaggio tra i profumi del malto e della torba

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco com'è il nuovo Mercedes GLS

MOTORI

Con la nuova Alfa Romeo Giulietta debutta U-Go, lo sharing tra privati