21°

medesano

Assessore attacca il decreto Salvini: "Mia moglie è qui da 10 anni e paga i contributi ma la cittadinanza slitta"

Post su Facebook di Alessandro Barbieri, assessore ai Lavori pubblici del paese

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Ricevi gratis le news
7

L'assessore ai Lavori pubblici di Medesano, Alessandro Barbieri, attacca il decreto Salvini con un post su Facebook, che fa riferimento alla sua esperienza personale. Barbieri spiega che sua moglie "nell'agosto 2017 ha maturato i requisiti per poter chiedere la cittadinanza italiana per almeno due motivi: 10 anni continuativi di residenza in Italia (con adeguato reddito, secondo le disposizioni sancite dalla legge) e per due anni di matrimonio contratto con un cittadino italiano. Non tralascio il fatto che mia moglie dal 2007 al 2017 ha probabilmente versato più contributi di tanti ministri sfaccendati che oggi "governano" questo paese". 
Ora, però, con il decreto Salvini, sottolinea Barbieri, "i due anni di attesa per ottenere la cittadinanza diventeranno quattro. Grazie. Ora sì (con l'accento, quello che mia moglie usa e i suoi elettori probabilmente no) che l'Italia è un paese più sicuro. Sicuro di precipitare nel baratro dell'ignoranza". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    20 Novembre @ 11.23

    Volevo solo informare il Sig. Assessore, che nel suo commento purtroppo non dice che anche prima del decreto del quale si lamenta, per avere la cittadinanza italiana, che avrebbe dovuto essere concess in 2 anni, quasi tutti (90%), non la ottenevano nei tempi previsti ma passavo almeno 4/5 anni, e con intervento di legali per avere il riconoscimento, per cui non e' cambiato niente e la sua si dimostra un sterile polemica. Spesso e volentieri si sforano i tempi per verificare che i documenti presentati siano verificati, in quanto e' abbastanza semplice in tanti paesi avere documenti non corretti , pagando.

    Rispondi

  • Gigi

    20 Novembre @ 06.41

    Caro sig Antonio, abbiamo avuto 3 governi non votati che ci hanno portato alla povertà, lei ha la memoria corta. E comunque tutti i governi passati erano formati da coalizioni, combinandone poi di tutti i colori. Anche se non d'accordo con tutto quello che sta facendo, vedi reddito di cittadinanza, vedo un governo che sta cercando veramente di muoversi a favore della cittadinanza.....nonostante sia massacrato da tutte le parti dalla SPORCA POLITICA

    Rispondi

  • antonio

    19 Novembre @ 17.58

    Il suo sfogo Sig. Barbieri è pienamente condivisibile però stiamo parlando di un personaggio che arrivando 3° è riuscito a far credere di aver vinto e che gli Italiani gli hanno chiesto di governare pur avendo preso 1 voto ogni 11 Italiani, gli altri 10 che non l'hanno votato ........ evidentemente non sono Italiani

    Rispondi

  • Matteo

    19 Novembre @ 14.04

    Se il concetto che si vuol far passare è condivisibile e corretto il modo è totalmente sbagliato a maggior ragione da parte di un assessore in cui insulta un ministro della parte immagino diversa dalla sua, ma non solo , se la prende con gli elettori deridendoli e dimostrando una piccola dose di tolleranza che tanto reclama

    Rispondi

  • filippo

    19 Novembre @ 13.35

    il sig. assessore può sempre emigrare nel paese della donna, magari forse aspetta 20 anni per la cittadinanza

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra sole, arte e relax

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra sole, arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

2commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

1commento

INIZIATIVA

Balli, market e food truck: com'è vintage la Ghiaia Le foto

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

berceto

Cade da due metri mentre fa lavori in casa: ferito

SERIE A

I crociati in ginocchio davanti alla curva Nord - Il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il caso

Bimbo colpito dallo scorbuto a Rimini: era la malattia di marinai

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

SPORT

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SERIE A

Juve, finalmente lo scudetto - Le foto

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

lutto nella capitale

E' morto Massimo Marino, re delle notti romane e idolo dei giovani. Aveva 59 anni

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano