12°

25°

lega pro

Disastro Parma. Il Fano sbanca il Tardini. Prima sconfitta per D'Aversa

Il Padova supera i Crociati al secondo posto

Ricevi gratis le news
4

E' finita. passa 1-0 il Fano a segno al 30' del primo tempo con Fioretti dal dischetto. Marchigiani in vantaggio praticamente senza fare un tiro in porta. Il Parma invece ha creato moltissime occasioni da gol ma con poca lucidità. Alla fine arriva la prima sconfitta per D'Aversa. Sorpasso del Padova (che passa a Modena) al secondo posto,  59 punti per loro, 57 per i crociati (guarda risultati e classifica).

Secondo tempo Inizia la ripresa: D'Aversa mette dentro Calaiò al posto di Nunzella per tentare la rimonta. L'atteggiamento si fa più offensivo, Scaglia scala in difesa e Nocciolini fa l'attaccante esterno. Dopo un inizio di frazione determinato il Parma sembra non riuscire più a essere pericoloso. Un cambio anche nel Fano: Borrelli per Filippini. Sono due attaccanti, non cambia il modulo.  Adesso è un assedio: due occasioni con Baraye e Nocciolini, manca però il guizzo vincente. Edera in campo al posto di Scavone, D'Aversa passa al 4-2-4. Al 75' miracolo del portiere ospite su Calaiò. Applausi per Melandri, sostituito da Masini nel Fano che nemmeno ora inserisce un difensore. D'Aversa gioca l'ultima carta: Corapi prende il posto di Giorgino. Manca pochissimo, all'89' Calaiò tenta la semirovesciata ma il pallone finisce alto. Al 90' bordata di Scaglia: respinta

Primo tempo Nei primi 15 minuti nessun tiro in porta e scarsissime emozioni. Al 21' prima occasione per il Parma in contropiede. Baraye tira fuori. Al 24' è ancora il numero 10 a provare a scuotere il Parma: va via in dribbling a due avversari e poi conclude sul primo palo: fuori di un soffio.

Ma è un rigore a sancire il vantaggio degli ospiti. Nunzella si fa sorprendere da Filippini e poi atterra il numero 9 in piena area. A trasformare il rigore è Fioretti. (Il video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pierino

    19 Marzo @ 22.50

    E scozzarella lusso per la B, non fa la differenza in C?

    Rispondi

  • marco

    19 Marzo @ 20.45

    Se si gioca ai 2 all' ora qualunque squadra per scarsa che sia riesce a pressare in ogni zona del campo e a piazzarsi quando viene attaccata, tanto nessuno del Parma cerca di smarcarsi. Se poi dei giocatori come nocciolini e calaio sbagliano gol fatti vuol dire che o sono stracotti fisicamente o scarichi mentalmente. Il che a 8 partite dalla fine + i playoff è inaccettabile

    Rispondi

  • Giorgio

    19 Marzo @ 19.49

    gioger@alice.it

    Perchè tutte le domeniche, da un mese a questa parte, mi devo ripetere? Contro qualsiasi squadra si giochi, che si vinca (Albinoleffe o Feralpi) si pareggi (Forlì e Mantova) o si perda (Fano), oltretutto contro cinque squadre scarsissime, la morale è sempre quella: gioco zero, pressing zero, aggressività zero, rassegnazione cento, paura mille! Crollo totale, fisico e mentale!!!!!!!! Anche oggi, contro la squadra forse più dilettantistica di tutte in assoluto, alla fine il risultato à sempre quello: zero!!!!! Mi ripeto anche nel dire che l'ultimo vero bel Parma l'ho visto nel primo tempo di Venezia: da lì c'è stato il crollo. Qualche partita vinta fortunosamente negli ultimi minuti e poi lo zero assoluto. Ora abbiamo perso anche il secondo posto, ma probabilmente anche quello contava poco per chè con la squadra che abbiamo adesso, se riusciamo ad arrivare ai play-off, si va fuori al primo turno. Quindi bisogna cominciare a programmare il prossimo campionato, sia dal punto di vista tecnico che soprattutto fisico, perchè tutta questa serie continua di infortuni non può essere solo sfortuna.

    Rispondi

  • giuliano

    19 Marzo @ 19.10

    Con l'ultima in classifica o quasi .- non ci resta che piangere - d'aversa : ma cosa succede ? - l'attacco una volta vanto del parma, non funziona più - trascina la squadra nella sconfitta - è il simbolo di una squadra sfiduciata, rassegnata, senza mordente - e poi perchè tiene giù corapi ?

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

intervento

Cade in un dirupo: soccorsi difficili a Bardi

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti