19°

29°

PARMA

Nasce 12 Tv Parma, la tv dei parmigiani Video

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Ricevi gratis le news
6

Da domani, 12 maggio, a Parma ci sarà una sola, grande televisione locale. Nasce 12 Tv Parma “la tv dei parmigiani” e potrà essere vista sul canale 12 del digitale terrestre. Chi non riuscisse a ricevere il segnale, non dovrà far altro che risintonizzare il televisore attraverso l'apposito menu del proprio telecomando.
12 Tv Parma nasce dalla lunga storia di 12Teleducato e Tv Parma, le due emittenti che hanno raccontato negli ultimi 40 anni la vita della città, della provincia, delle imprese, delle persone e delle associazioni del nostro territorio. Ora le forze, i programmi ed i volti di queste due storiche tv si uniscono per dare vita ad una nuova realtà che potrà affrontare con competenza e dinamicità le nuove sfide poste dalla tecnologia e dal mercato dell'informazione.
Il nuovo canale nasce dalla lunga esperienza imprenditoriale sviluppata nel settore della radiotelevisione locale dal Gruppo Gazzetta di Parma, l’editore di Radio TV Parma che fa capo all'Unione industriali di Parma, dalla famiglia Allodi, storico editore di Teleducato, e da TRMedia, il più grande soggetto televisivo dell'Emilia Romagna di cui è editore Coop Alleanza 3.0.
La fusione fra le storiche televisioni di Parma è il frutto della visione prospettica di questi editori che insieme hanno saputo ragionare fuori dagli schemi superando antichi steccati nell’interesse della comunità e delle imprese. “Domani è un giorno importante per la nostra città e la nostra provincia - dichiarano Giovanni Borri e Matteo Montan, rispettivamente Presidente ed AD del Gruppo Gazzetta di Parma - Finalmente dopo anni si è riusciti a realizzare un progetto a lungo accarezzato e che ha tutto il senso del mondo per un territorio come il nostro: dare ai telespettatori ed al sistema economico e produttivo una televisione unica e più forte”. “L’informazione è indispensabile per le nostre comunità, permette partecipazione che alimenta senso civico e consapevolezza - commenta Edwin Ferrari, Presidente di TRMedia. - Questa funzione è onerosa, non aiutata sufficientemente dallo stato e non a caso posata sulle spalle di istituzioni e soggetti collettivi che hanno a cuore il tessuto delle comunità stesse. Cooperazione e industriali di Parma sono giunti alla medesima conclusione: una forte emittente locale è una leva importante per il territorio e il suo sviluppo. Questa è una notizia importante.” “Siamo particolarmente soddisfatte del progetto di fusione, che è la miglior opportunità per continuare a raccontare, nel rispetto della tradizione dei quarant’anni delle due emittenti, la storia delle famiglie di Parma e provincia, dai singoli cittadini a tutte le realtà del territorio come imprese e associazioni - aggiungono Daniela e Michela Allodi - Con questa scelta siamo ancor di più al loro fianco e più forti per guardare al futuro con maggiore fiducia. Da generazioni, infatti, la famiglia Allodi sente la responsabilità di raccogliere le sfide imprenditoriali, sempre con l’obiettivo di proporre un modello televisivo innovativo che risponda alle nuove esigenze tecnologiche e alle evoluzioni della società”.
La concorrenza che ha contraddistinto negli ultimi quattro decenni l'attività di Tv Parma e 12Teleducato diventa dunque da domani un'impresa comune che valorizzerà archivi, conoscenze, professionalità e tecnologie per offrire a tutti i parmigiani un servizio sempre più immediato, puntuale, accurato e rigoroso. “Unire storia, esperienza e competenze di Radio Tv Parma e 12 Teleducato permetterà di dare ancor più forza innanzitutto all’informazione quotidiana, una sfida che si vince con la qualità, la tempestività e l’autorevolezza. E senza dimenticare gli approfondimenti dedicati ai fatti e alla vita del territorio, al lavoro delle imprese, che troveranno una sempre maggiore valorizzazione.” commentano Giuseppe Milano e Pietro Adrasto Ferraguti che da domani coordineranno insieme la redazione sotto la supervisione del direttore Michele Brambilla.
Per le imprese e gli enti del territorio 12 Tv Parma, la tv dei parmigiani, diventa poi una grande, unica opportunità per comunicare con ancora maggiore efficacia i propri prodotti, servizi e valori. “La tv e la radio locale restano strumenti estremamente adatti per le imprese del territorio per comunicare con i clienti più ricettivi, giovani e meno giovani. Grazie ad un palinsesto ora ancora più ricco e creato apposta per loro, fatto di sport, intrattenimento ed informazione, potremo rendere ancora più efficace la pubblicità dei loro prodotti” dichiara Carlo Donetti, direttore della concessionaria Publiedi che continuerà a raccogliere la pubblicità della nuova emittente ed a proporre alle aziende del territorio innovativi progetti di comunicazione messi a punto con l’area Programmi guidata da Stefano Ceci Neva.
Il palinsesto di 12 Tv Parma offrirà fin dall’inizio agli spettatori il meglio delle produzioni delle due storiche emittenti; in particolare la prima serata vedrà la programmazione di Bar Sport il lunedì, di Parma Europa il martedì cui seguirà in seconda serata Calcio e Calcio, di Terrae il mercoledì cui seguirà fino al 30 maggio Il cuoco perfetto, di Palla in tribuna TV e Lettere al Direttore il giovedì, di Buone cose il venerdì, del tradizionale appuntamento con le Commedie dialettali il sabato, e di Consumatori la domenica. Nuovi programmi saranno introdotti dopo l’estate, così come nuove dotazioni tecnologiche che miglioreranno la visione dell’emittente.
La sede legale di Radio TV Parma srl, così come gli studi principali e la redazione di 12 TV Parma e di Radio Parma saranno mantenuti nella sede di via Mantova 68; a questi si affiancheranno gli studi distaccati di viale Fratti 20/D. 

Video: le dichiarazioni

Giovanni Borri

Matteo Montan

Michele Brambilla

Michela Allodi

Edwin Ferrari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    11 Maggio @ 18.05

    Intervengo ancora per una domanda: ormai molte emittenti hanno il canale in HD. Per quanto vi riguarda ci sono notizie in merito ? In un futuro arriverete anche a questo ? Grazie.

    Rispondi

    • 11 Maggio @ 18.15

      (dalla redazione) Per il momento non abbiamo notizie in merito.

      Rispondi

  • enzo

    11 Maggio @ 16.19

    nella foto manca Alberto Rugolotto....

    Rispondi

  • DAVIDE

    11 Maggio @ 11.54

    Un grosso in bocca al lupo alla "mia" nuova/vecchia Tv Parma (e a tutti voi, ovviamente).

    Rispondi

  • Paolo

    11 Maggio @ 08.07

    Vorrei chiedere due cose: 1) Trasmetterete in formato 4:3 come Tv Parma o (spero) in 16:9 come Teleducato? 2) Spero di non vedere più un "personaggio" come Adriano Panzironi che infesta Teleducato ore e ore con il suo programma antiscientifico: http://www.ilfattoalimentare.it/panzironi-dieta-120-anni.html

    Rispondi

    • 11 Maggio @ 16.12

      (dalla redazione) La tv dovrebbe trasmettere il 16:9.

      Rispondi

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse