-0°

11°

guardia di finanza

Sequestrata officina "fantasma" a Fontanellato: attività e lavoratori totalmente in nero

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello Vip: vince Walter Nudo

Walter Nudo

televisione

Grande Fratello Vip, eliminata Benedetta Mazza, vince Walter Nudo (15 anni dopo)

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sfoglia di lamponi: Buonissimo e d'effetto e anche facile da fare

LA PEPPA

La ricetta  - Sfoglia di lamponi

Ricevi gratis le news
1

Era da tempo che i finanzieri della Tenenza di Fidenza avevano notato un sospetto flusso di veicoli e di persone in un capannone nei pressi di Fontanellato. Curioso, visto che a quell'indirizzo non risultava alcuna attività commerciale o artigianale ufficialmente dichiarata. Ed è così che hanno scoperto un’officina che operava totalmente “in nero”.
Quando sono entrati all’interno del capannone, sono arrivati in un ampio locale dove erano custoditi materiali ed attrezzature tipici di un’autofficina-carrozzeria, oltre a diversi veicoli in attesa di riparazione o di restauro.
Nella circostanza è stato identificato, quale responsabile di tale attività, un cinquantenne sorpreso al lavoro insieme a personale completamente “in nero”; nessuno in grado di esibire la documentazione prevista dalla normativa di settore non essendo mai stato denunciato l’inizio dell’attività alle competenti Autorità.
I finanzieri hanno dunque proceduto al sequestro amministrativo delle attrezzature rinvenute e dell'attività oltre alla contestazione delle numerose violazioni rilevate.

E' questa uno dei risultati ottenuti dalla Guardia di Finanza di Parma, che ha intensificato il proprio impegno nella lotta alla contraffazione, all’abusivismo commerciale, agli illeciti che danneggiano la proprietà intellettuale ed al traffico di sostanze stupefacenti.
Con il coordinamento della Prefettura di Parma ed in collaborazione con le altre forze di Polizia, i finanzieri del Comando Provinciale operano quotidianamente - talora in modo palese altre volte in incognito - nell’ambito di un “Dispositivo Permanente di contrasto ai traffici illeciti” che si concretizza in appositi servizi di pattugliamento, perlustrazione ed osservazione lungo le principali strade, nelle aree urbane, in aeroporto ed in altri luoghi strategici per la tutela della sicurezza economico-finanziaria e la repressione di reati e violazioni di ogni genere.
Mercati rionali e manifestazioni fieristiche sono i luoghi maggiormente ispezionati. Da sottolineare, in particolare, l'impegno, in collaborazione con la Polizia Municipale, al mercato che si tiene in Piazza Ghiaia.
"Oltre all’effetto preventivo estremamente efficace - si legge in una nota del Comando -, nei primi nove mesi dell’anno l’attuazione di tale dispositivo ha consentito, tra l’altro, il sequestro migliaia di articoli contraffatti e lai denunzia all’Autorità Giudiziaria di nove responsabili dei reati di contraffazione e ricettazione. 
I beni sottoposti a sequestro sono per lo più articoli di abbigliamento, scarpe ed accessori, copie solitamente ben fatte delle più note griffes della moda italiana ed internazionale".

Importante, inoltre, il contributo al contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti, fornito - con il prezioso ausilio delle unità cinofile del Corpo - tramite calibrati servizi di prevenzione e repressione in aree del centro della città, oltre che nei pressi di istituti scolastici e parchi.
In virtù di tale attività, nel corso dell’anno sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria 12 persone, segnalati alla Prefettura 49 consumatori e sequestrati circa 500 grammi di sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    13 Ottobre @ 20.10

    brundofrancesco@libero.it

    Beh, trovo che ci sia un lato positivo: ha evitato tutti gli 86 adempimenti burocratici che servono per iniziare un attività e quelli seguenti.

    Rispondi

Lealtrenotizie

Un 52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia

carabinieri

52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia (dopo 5 denunce)

CASA DELLA SALUTE

Un pezzo di soffitto crolla sulla sala d'attesa

in mattinata

Incidente in tangenziale sud all'altezza di via Montanara: coda

bedonia

Ciclista ferito: intervento del soccorso alpino a Borio

LUTTO

È morto Renzo Fornari, fondatore della Scic

economia

Boccia: «La manovra non funziona e la Tav è necessaria». Intervista esclusiva

Rapina in banca

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

sport

Glorie rossonere nuove e antiche: parate di stella al gala del Cus Le foto

Premiati i campioni 2018. Oltre al socio onorario Corrado Cavazzini, il premio Ambasciatore Cus Parma nel mondo a Zorzi

Caritas

Sono 2000 le domande di cittadinanza

Fidenza

Indicazioni sbagliate: gli strani cartelli di Castione

LUTTO

Addio a Ercole Marvisi, una vita per le scarpe

A Monticelli

Senza patente e ubriaca provoca un incidente

NOCETO

La strage dei visoni

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

russia

L'iphone cade nella vasca da bagno, campionessa di arti marziali muore folgorata

italia/mondo

Corona aggredito durante reportage in boschetto della droga

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

italia/mondo

Turista stacca frammento laterizio al Colosseo, denunciato

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco