POVIGLIO

Avvelenò quattro cani di un vicino di casa: 48enne condannato a un anno e quattro mesi

Indagine della polizia municipale: in casa del povigliese fu trovato l'occorrente per i bocconi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

MUSICA

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

Gabriella campionessa all'Eredità

TELEVISIONE

La sorbolese Gabriella campionessa all'Eredità

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arrosto di agnello, un'alternativa buona anche per le feste

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Arrosto di agnello

Ricevi gratis le news
5

Nel 2016 un 48enne di Poviglio aveva avvelenato quattro cani, ma a seguito dellindagine della polizia municipale “Bassa reggiana” è stato scoperto e denunciato. In questi giorni è arrivata la sentenza del tribunale di Reggio, che lo ha condannato a un anno e 4 mesi, con risarcimento di circa mille euro alla parte offesa, che si era costituita in giudizio.

La vicenda ebbe inizio nel marzo del 2016, quando un povigliese denunciò alla polizia municipale la morte di un suo cane, riconducibile ad un possibile avvelenamento. Il caso venne preso in carico dal Nucleo tutela animali della Municipale, che attraverso l’agente scelto Annamaria Ribezzo attivò un'attività di indagine. I sospetti si sono concentrati su un vicino di casa dell'uomo che ha fatto denuncia. Le operazioni hanno poi portato al coinvolgimento del responsabile dell’ambito Ovest e comandante vicario Davide Grazioli, che insieme agli ispettori Falcitano e Cavallari hanno esteso i controlli, con ricerche attraverso il sistema di videosorveglianza, appostamenti e accertamenti di varia natura. 

Fra maggio e ottobre del 2016 morirono per avvelenamento altri tre cani, che appartenevano allo stesso proprietario. A seguito dell’accaduto, il pm Giacomo Forte concesse il mandato di perquisizione all’interno della casa del sospettato, che portò al ritrovamento di diverso materiale, tra cui una fionda professionale da tiro, oltre a diversi contenitori il cui contenuto venne prelevato e inviato all’istituto zooprofilattico dell’Asl per essere analizzato. Il materiale sequestrato e analizzato, comparato con l’esito delle autopsie, stabilì che quello trovato in casa era lo stesso principio ingerito dai cani morti: la metaldeide, una sostanza chimica presente in molti prodotti usati comunemente contro le lumache, abbinata a un’altissima percentuale di rame, che ai cani era stata somministrata sotto forma dei classici “bocconi” e che in certe quantità può rivelarsi mortale. Il 48enne di Poviglio fu così indagato e rinviato a giudizio.

Nel corso dell'udienza davanti al gip del tribunale di Reggio Emilia Chiara Alberti, il pubblico ministero Giacomo Forte aveva chiesto una condanna a tre anni di reclusione. Il difensore ha chiesto di patteggiare una pena a un anno e quattro mesi (ridotta considerate le attenuanti generiche e l'ammissione di colpa), con pena sospesa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pacifico

    06 Dicembre @ 20.52

    Sono d'accordo sia con Indiana e Patrizia, in più avrei dato una multa molto salata, un anno o due a pulire canili.

    Rispondi

  • Vitto

    06 Dicembre @ 19.56

    Suggerirei alla parte offesa di prenderlo a quattr'occhi per un'amichevole conversazione

    Rispondi

  • Indiana

    06 Dicembre @ 18.12

    Indiana

    Troppo poco! Ci sono persone come me che,per fortuna,considerano gli animali come propri familiari:chi volontariamente li uccide deve pagarla molto cara! E che sia d'esempio per gli altri vigliacchi che si divertono ad uccidere altri esseri viventi

    Rispondi

  • Patrizia

    06 Dicembre @ 17.54

    E basta? Questo qui un po di galera l'avrebbe dovuta fare

    Rispondi

    • roberto

      07 Dicembre @ 11.55

      Non mettono in galera neanche chi maltratta i bambini.... ormai la giustizia in Italia si è persa...

      Rispondi

Lealtrenotizie

Nevica a Parma. Il sindaco Pizzarotti: "Spargisale già in azione, scuole aperte"

METEO

Nevica a Parma. Il sindaco Pizzarotti: "Spargisale già in azione, scuole aperte"

meteo

La neve sceglie di debuttare in Alta Valtaro e Valceno. Notte a -7  Foto

GENOVA

Due gol in tre minuti, la Sampdoria batte il Parma 2-0 sotto la pioggia Risultati e classifica

Il Parma resta a 21 punti, la Samp sale a 23

7commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Tre finti finanzieri derubano una donna Video

Le principali notizie della Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni di Claudio Rinaldi, vicedirettore

via parigi

Autista di bus aggredito a colpi di casco da due ragazzi

1commento

12Tg Parma

Genova: il Parma Club Collecchio porta un mazzo di fiori al ponte Morandi Video

Varchi elettronici

Nuove telecamere sul Lungoparma e in via Garibaldi

12 tg parma

Via Montanara, accoltella alla mano un ambulante: arrestato Video

REPORTAGE

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

1commento

CENTRO STORICO

Furti e pedinamenti ai danni delle commesse di via Mistrali

FIDENZA

Elezioni: Daniele Aiello è il primo candidato sindaco

Ex assessore con Cantini, scende in campo: "Ho acquisito esperienza"

1commento

Colorno

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

4commenti

12 tg parma

Incendio a Sorbolo: capannone in fiamme, danni ingenti Video

TRASFERTA

Sampdoria-Parma, il commento di D'Aversa "La Sampdoria è stata superiore. Ora pensiamo al Bologna" Video

Sorbolo

Demolita la casa abusiva di Bogolese

1commento

LO SFOGO

«Parma non sa gestire l'accesso alle ztl in modo intelligente»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma cambiare i nomi non cambia la realtà

2commenti

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

STRASBURGO

E' morto anche Bartek, l'amico di Megalizzi. Salgono a 5 le vittime

SVIZZERA

Pullman da Genova si schianta vicino a Zurigo: muore una 37enne italiana, 44 feriti. A bordo c'erano 13 italiani

SPORT

CALCIO

La Sampdoria ha giocato di più e meglio del Parma: il video-commento di Grossi

1commento

GAZZAREPORTER

"Tutti ammucchiati sulle scale allo stadio di Genova": la foto-protesta di un lettore

SOCIETA'

NEW YORK

Trovato morto Colin Kroll, fondatore di app come Vine e HQ Trivia: aveva 34 anni

GAZZAREPORTER

Via Marchesi, colonnotto abbattuto

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

motori

Emissioni di CO2: nel 2021 solo 5 Gruppi saranno in regola