-4°

12°

a modena

Rifiuti sotto il muro dei 100 kg: Parma premiata

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Pronti per l’ultima stagione del Trono di spade? Ecco come prepararsi all’evento tra mappe interattive e le location della serie di culto_got

HI-TECH

Trono di spade: come prepararsi all’evento fra mappe interattive e le location della serie

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Ricevi gratis le news
6

Comunicato stampa:

L'assessore all'ambiente Gabriele Folli ha partecipato, in mattinata, nel Comune di Mendolla, in provincia di Modena, alla cerimonia per la premiazione del Comune di Parma in quanto primo capoluogo in Emilia-Romagna per riduzione rifiuti. La premiazione è avvenuta nell'ambito della seconda edizione (2015) del premio “sotto il muro dei 100 kg: comuni verso rifiuti zero”. E il Comune di Parma è stato premiato essendo risultato primo nella graduatorio dei Capoluoghi di Provincia, nella Regione.

Il concorso ha lo scopo di valorizzare quei Comuni che, primi in graduatoria, hanno raggiunto i migliori risultati sulla base del nuovo criterio di giudizio di efficienza sulla gestione dei rifiuti che sostituisce quello di resa di raccolta differenziata importante previsto dalla nuova Legge regionale. La riduzione dei rifiuti non inviati a riciclaggio costituisce il criterio principale per la valutazione di efficienza nella gestione dei rifiuti, criterio che sostituisce quello di resa di raccolta differenziata finora utilizzato. Con la nuova legge regionale sono entrati in vigore questi importanti obiettivi: produzione sotto i 150 Kg procapite di rifiuti non inviati a riciclaggio; riduzione della produzione procapite dei rifiuti urbani dal 20% al 25% rispetto alla produzione del 2011; raccolta differenziata al 73%; riciclaggio di materia al 70%. La legge inoltre prevede: Un premio per i comuni che minimizzano i rifiuti non inviati a riciclaggio sotto il 70% della media regionale; Il finanziamento dei centri comunali per il riuso e dei progetti comunali di riduzione della produzione; Il finanziamento della trasformazione dei sistemi di raccolta verso il porta a porta e la tariffazione puntuale. La campagna è indetta dalla Rete Rifiuti Zero ER, cui partecipano WWF Emilia Romagna, Legambiente ER, Ecoistituto di Faenza, Associazione Comuni rifiuti zero ER, Associazione GCR di Parma, e altri gruppi e comitati.

Il Comune di Parma ha quindi ricevuto un altro importante riconoscimento e se il prossimo anno avrà mantenuto lo stesso risultato potrà ricevere nel 2016 un incentivo variabile da 3 a 15 euro ad abitante da utilizzare a riduzione della tariffa degli abitanti, per effetto del meccanismo premiante previsto dalla legge da noi promossa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    05 Dicembre @ 21.03

    bel cambiamento, dal comune premio medaglia d'oro per gli indagati a comune con forte riduzione dei rifiuti. Signori che piaccia o no la differenziata spinta è l'unica strada possibile per una città sostenibile,

    Rispondi

    • provolo

      06 Dicembre @ 00.15

      Spinta come è attuata in città, non sostiene un bel niente.

      Rispondi

  • provolo

    05 Dicembre @ 21.00

    Parma premiata per i rifiuti ? Mha ! Come cittadino di Parma la trovo una amenità.

    Rispondi

  • Goldwords

    05 Dicembre @ 20.35

    Saremo sotto i 100kg, ma se guardiamo quello che è per terra, penso saremo sotto anche ai 200kg, ma di spazzatura. Oramai anche Livorno ci sta raggiungendo, si vede che l'unica cosa che sanno fare è quella di portare le città ad essere delle cloache a cielo aperto! Altro non si vede!

    Rispondi

  • Dado

    05 Dicembre @ 19.37

    In effetti si tratta di rifiuti non inviati al riciclaggio RACCOLTI...non di quelli abbandonati nelle discariche abusive CHE FOLLI E' L'UNICO A NON VEDERE. UN PREMIO DAVVERO MERITATO! COMPLIMENTI VIVISSIMI!!!

    Rispondi

Lealtrenotizie

Aeroporto di Parma: infrastruttura decisiva per il territorio

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

1commento

JUNIORES

Insulti razzisti e rissa sugli spalti: 75 euro di multa per Marzolara e Fontanellato e fino a 6 turni di squalifica

FATTO DEL GIORNO

La "partita della vergogna", Brambilla: "Abbiamo un attaccamento esagerato per i figli: gli siamo troppo addosso"

1commento

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

1commento

TEP

Dal fine settimana 9 nuovi bus sulle strade di Parma. Novità sul fronte filobus

3commenti

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

Ricerca

Imballaggi a base di cristalli e oli: il progetto anti-sprechi dell'Università di Parma

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 20 ore, l'intervento continua Video

CULTURA

Parma ha ricordato Arturo Toscanini a 62 anni dalla morte Foto

FIDENZA

Tagliano le etichette per rubare i vestiti: 4 ragazzi nei guai

Gazzareporter

"Pioggia in arrivo?"

nas

Un lavoratore in nero: multato un bar, sequestrati 11 chili di alimentari  Foto

carabinieri

Mezzi da lavoro spariti a Parma e Collecchio: ritrovati in zona Ceno Foto

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

ITINERARI VINTAGE

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

ITALIA/MONDO

MISTERO

Sequestrato un 45enne nel Bresciano: ricerche in corso

INCIDENTE

Scontro fra un autobus e due camion: feriti 14 studenti a Modena

SPORT

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

IL VIAGGIO

Citroën: la C5 Aircross scalda i motori andando... al Polo Nord

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross