19°

CINEMA

Anna Kauber premiata a Torino per il film sulle pastore

"In questo mondo", prodotto da Solares, è già stato premiato anche a Brescia

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

2commenti

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Ricevi gratis le news
0

Ancora un premio per la regista parmigiana Anna Kauber. Dopo la premiazione al concorso nazionale Roberto Gavioli di Brescia per «In questo mondo», oggi la pellicola sulle donne pastore prodotta da Solares ha vinto al Torino Film Festival la sezione Italiana doc,riservata ai documentari italiani. La giuria di Italiana.doc è composta da Federica Di Giacomo (Italia), Annamaria Lodato (Italia), Anna Marziano (Italia) ha assegnato alla Kauber il premio con questa motivazione: Un film immersivo che rende le immagini corporee e ci contagia con i segni di un rapporto vivo e appassionato al mondo

Quattro anni fa Anna Kauber è partita con un sogno: raccontare la vita delle donne pastore in Italia attraverso un viaggio di 17.000 km e 100 interviste rivolte a donne di età compresa tra i 20 e i 102 anni. Dopo due anni di riprese e una lunga post produzione, il documentario ha preso la forma di un racconto personale fatto di esperienze e incontri legati al lavoro in montagna e al recupero di una quotidianità contadina che sta andando perduta.

TUTTI I PREMIATI
Il film americano di Paul Dano Wildlife, reduce dai successi di Cannes e Toronto nonché del Sundace, ha vinto il 36esimo Torino Film Festival. Ispirato al romanzo Incendi di Richard Ford, racconta un matrimonio che si sgretola; sullo sfondo l’America anni '60 vista con gli occhi di un ragazzo. Il titolo del film fa riferimento ad un incendio boschivo della zona, ma anche agli incendi emotivi dei due protagonisti, interpretati da Jake Gyllenhaal e Carey Mulligan.
Il premio Fondazione Sandretto Re Rebaudengo è andato al tedesco Atlas di David Nawrath, storia cupa, ma non priva di speranze, di un uomo che lavora per un’agenzia di recupero crediti collusa con la malavita. 
Miglior attrice Grace Passo, per il ruolo in Temporada di Andrè Novais Oliveira, film brasiliano che racconta il "nulla" della vita quotidiana di un’impiegata comunale, un "vuoto" in realtà pieno delle cose di cui è fatta l’esistenza.
Il Premio per il Migliore attore è andato ex-aequo a Rainer Bock, coprotagonista in Atlas, e a Jakob Cedergren per The Guilty, film a cui è andato anche il Premio del Pubblico ex-aequo con il franco-belga Nos Batailles di Guillaume Senez.
Nella sezione Documentari il primo Premio è andato al franco colombiano Homo Botanicus di Guillermo Quintero.
Premio Speciale della Giuria a Unas Preguntas di Kristina Konrad, una produzione Germania/Uruguay ambientata a Montevideo, sulla sfondo della dittatura tra gli anni 1975-1985.
Miglior Documentario italiano è In questo mondo di Anna Kauber, sulla vita delle donne che hanno scelto di fare il mestiere del pastore, mentre un premio Speciale della giuria è andato a Il primo moto dell’immobile di Sebastiano d’Ayala Valva, coprodotto con la Francia, storia fantastica che scava nella figura di un antenato compositore. Menzione speciale a Il gigante Pinocchio di Paolo Santangelo.
Miglior cortometraggio italiano Ultima Cassa di Elettra Bisogno, mentre il Premio Speciale della giuria ex-aequo a 13 volte fuoco su mio padre di Francesco Ragazzi e Col tempo di Sara Dresti.
Premio Fipresci al greco Oiktos (Pity) di Babis Makridis.
Premio Cipputi a Nos batailles di Guillaume Senez.
Nella sezione Factory, il primo premio è andato a Tempo critico di Gabriele Pappalardo e una menzione speciale a Solo gli occhi piangono di Emanuele Martini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco: siamo spaventati"

attentati

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco. Siamo spaventati"

incidente

Ciclista61enne a terra a Pilastro: è in gravi condizioni

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

solidarietà

Parma fa squadra e vince: cena per 1500 a San Patrignano Foto

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

4commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

1commento

INIZIATIVA

Balli, market e food truck: com'è vintage la Ghiaia Le foto

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

2commenti

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

polemica

Salvini e la foto col mitra postata dal braccio destro: "Vogliono fermarci ma noi siamo armati"

Sri Lanka

Tra i morti anche la chef star della tv e la figlia: il selfie prima dell'esplosione

SPORT

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SOCIETA'

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano