11°

22°

titoli

E l'Unità copiò Guareschi...

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pontetaro: brindisi all'Oktoberfest al bar Alba - Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Pontetaro: brindisi all'Oktoberfest al bar Alba Ecco chi c'era: foto

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida

USA

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida Foto

fedez

social

Ironia sul figlio, Fedez attacca Striscia poi fa autocritica Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Ricevi gratis le news
1

(g.b.) - Ne parlò in prima pagina il giorno della sua morte, con un vergognoso "Morto lo scrittore mai nato": il titolo dedicato alla scomparsa di Giovannino Guareschi.

Certo, quella era "l'Unità" organo ufficiale dell'allora fortissimo Pci; certo, in quelle parole al veleno c'erano decenni di guerra fredda e di fortissime battaglie ideologiche (che alla fine non si ricomponevano certo come quelle fra Don Camillo e Peppone...); certo, l'Unità del 2016 - pur continuando a riportare che la testata fu "Fondata da Antonio Gramsci nel 1924" - sembra oggi solo il megafono del Renzismo. Però...

Però vedere che proprio l'Unità di fronte all'intervento dei vescovi che chiedono il voto segreto sulle norme della Cirinnà per i diritti civili, titola oggi in prima pagina "Dio ti vede, Bagnasco no" fa un certo effetto. Quel titolo, infatti, riecheggia il famosissimo "Dio ti vede, Stalin no" che nel 1948 alludeva all'imminente voto politico che avrebbe contrapposto, "nel segreto della cabina elettorale" la Democrazia cristiana e il "Fronte" socialcomunista.

Quello slogan (con la vignetta che su vede nella seconda foto della nostra gallery) ebbe la sua parte nell'esito delle elezioni, e sicuramente non accrebbe a sinistra le simpatie verso Guareschi. Tanto che, appunto, alla morte del papà di Don Camillo e Peppone (1968) il quotidiano del Pci se ne uscì con quella perfida "sentenza".

Gli anni sono passati. Le creature di Guareschi restano immortali, e dello scrittore si parla più che mai, anche alla luce delle rievocazioni sul Nobel sfiorato e sull'Oscar "vietato". Il Pci non c'è più, e gli "eredi" di Gramsci, per difendersi dall'intervento "a gamba tesa" del presidente Cei, devono titolare prendendo spunto proprio dallo "scrittore mai nato"....

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    12 Febbraio @ 15.24

    vignolipierluigi@alice.it

    Commento o maledizione? O meglio la stessa frase che Don Camillo dice al momento della benedizione del fiume! Ma quello che più mi stupisce è l'articolo in alto sulle onde celesti. Questi atei materialisti hanno finalmente il dio che ha creato l'universo e il buon Einstein è il suo profeta! Rimane il fatto che il comunismo non cambia, anche il governo renzi lo conferma!

    Rispondi

Lealtrenotizie

Parma Urban District: i nomi e i retroscena dell'inchiesta

FIAMME GIALLE

Parma Urban District: i nomi e i retroscena dell'inchiesta

UN ALTRO CASO

Fumo dal motore: evacuata una corriera Tep a Coltaro

1commento

montagna

La "guerra delle castagne", i proprietari: «Basta furti»

1commento

AGENDA

Tra fumetti, tartufo e passeggiate coi cani: l'agenda del sabato

L'INCHIESTA

L'Hiv fa ancora paura. Più a rischio i maschi fra 40 e 55 anni

LUTTO

Addio a Gianalessandro Isi, letterato e melomane

Tribunale

Processo Federitalia, la parola ai difensori

immigrati

538.000 stranieri residenti in Emilia. Parma seconda provincia per presenze. Langhirano da record

3commenti

FIDENZA

Prova a «spacciare» soldi falsi. Ma viene scoperto

«NULLA AL CASO»

Il diario di Mary promosso da «Striscia la notizia»

MOSTRA

Il '68, un anno che ha cambiato la Storia: oggi il taglio del nastro

Ingresso gratuito dalle 11 alle 13, ridotto dalle 14 alle 19

Festival Verdi

Spotti, da Parma a Tokyo

PARMA

Centro commerciale di Baganzola: cantiere sotto sequestro, tre avvisi di garanzia in Comune Video

La Procura indaga per abuso d'ufficio. Le reazioni politiche. E Legambiente attacca: "Mancanza di trasparenze e umiltà"

3commenti

CONQUIBUS

Ospedale: confermata la sospensione dall'attività assistenziale per Aversa, Giuliani e Mutti

Il Comitato dei Garanti: tre anni di sospensione per Aversa

2commenti

Tribunale

La commessa della gioielleria: «Ho reagito così perché non sopporto le ingiustizie»

3commenti

ALIMENTARE

Parmigiano Reggiano: il Consorzio sarà protagonista al salone Sial di Parigi

Stand indipendente per il "Re dei Formaggi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lo show in tv di Di Maio fa traballare il governo

di Vittorio Testa

1commento

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

economia

Moody's taglia il rating: Italia a un passo dal giudizio "spazzatura"

METEO

Caldo anomalo agli sgoccioli: da lunedì le temperature scendono anche di 10 gradi

SPORT

GIAPPONE

Pallavolo, è il gran giorno della finale: le azzurre sfidano la Serbia per l'oro

Moto

MotoGp, Dovizioso in pole a Motegi

SOCIETA'

monitoraggio

Il Parco del Taro (video)intrappola il "suo" lupo: ecco Vincenzo

ARTE

Riappare dopo 100 anni il Bal Tic Tac di Balla Foto

MOTORI

MOTO

Prova Harley-Davidson Sport Glide

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery