Gazzareporter

Concorso: la "Gazza" premia i Gazzareporter

04 luglio 2016, 19:27

Chiudi
PrevNext
1 di 1

Dalla passerella di Christo fluttuante sul Lago D'Iseo al concerto di Bruce Springsteen di San Siro, in mezzo gli scorci, i colori e la quotidianità (bella e brutta) di Parma. I parmigiani si scoprono reporter e fotografi, colpo d'occhio, gusto e anche ironia con la nuova app Gazzareporter (Guarda). Subito un successo...da premiarVI: la redazione web sceglierà il miglior contributo settimanale sui vari temi che verranno proposti di volta in volta ai lettori: il vincitore riceverà un abbonamento mensile gratuito a Gweb+, ovvero l'accesso ai contenuti esclusivi della Gazzetta contenuti nel paywall. Fuori concorso, ovviamente, si potranno inviare contributi di ogni genere, dalle foto delle vacanze alle emergenze che si possono incontrare. 
Partiamo da oggi con due concorsi: “la città che amo” e “la città che non va”, per segnalarci cosa funziona - magari un bel gesto che riusciamo a cogliere con uno scatto al volo - e cosa invece vorremmo cambiare di quello che ci circonda, dalle stato delle strade ai rifiuti nelle strade oppure ai parcheggi impossibili.