Sei in Gazzareporter

natura e tradizione

Stasera lo spettacolo della Luna (piena) del lupo. Storia e mito

28 gennaio 2021, 20:58

Chiudi
PrevNext
1 di 2

Questa sera, giovedì 28 gennaio, è ben visibile sui cieli di Parma e provincia la prima luna piena del 2021, come si può vedere anche nelle immagini di Paolo Panni. Per circa tre giorni resterà ben visibile, a farci compagnia quindi sino alla fine del mese. Quella di gennaio è comunemente detta la “Luna piena del Lupo”, nome che ricorda come, nei freddi e nevosi inverni, i branchi di lupi si avvicinassero maggiormente ai villaggi, in cerca di cibo, e facessero risuonare il loro ululato nelle notti di luna piena. Sono due i motivi per cui questa luna piena è detta “del lupo”: innanzitutto, come anticipato, perchè si presenta in quel periodo dell’anno in cui il cibo dei predatori è scarso, e questo induceva i lupi ad avvicinarsi alle case e ai villaggi. Il secondo motivo è quello che ha anche fare con la famiglia e lo spirito di solidarietà tipico di questi animali che vivono in branchi, e che restano con una famiglia per tutta la vita. Non solo dipendono dal branco per affetto, la conoscenza e il sostegno morale, ma anche per sopravvivere. Senza branco, molti lupi finiscono per struggersi e morire. (Paolo Panni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA