Sei in Gazzareporter

VIABILITA'

Via XXII Luglio, all'incrocio con strada Repubblica è arrivata la «casa avanzata» per le bici

17 luglio 2021, 12:59

Chiudi
PrevNext
1 di 3

di David Vezzali

All’incrocio tra via XXII Luglio e strada Repubblica è stata tracciata da pochi giorni una nuova segnaletica orizzontale che permette a chi procede in bicicletta di posizionarsi, a semaforo rosso, davanti alle auto in attesa, senza dover respirare i gas di scarico delle macchine. Si tratta di una nuova segnaletica, definita «casa avanzata», che ha lo scopo di favorire la circolazione delle biciclette, in particolare la svolta a sinistra. Le biciclette, così, sono più visibili dagli automobilisti e quando scatta il verde partono prima delle auto.

Agli automobilisti è richiesto, a semaforo rosso, di fermarsi nella prima linea d’arresto e non dove sono disegnate le biciclette. La «casa avanzata» serve per quando il semaforo è sul rosso: quando è accesa la luce verde è sconsigliabile, per chi va in bicicletta e vuole svoltare a sinistra, imboccare la corsia di destra e poi portarsi sulla sinistra, soprattutto se da dietro sopraggiungono altri veicoli.

In via XXII luglio, probabilmente, le macchine ferme nello spazio vicino al marciapiede di sinistra «romperanno le scatole» ai tanti ciclisti che si immettono contromano da strada Repubblica, anche se via XXII Luglio è a senso unico.