Sei in Gusto

LA RICETTA

Uva nel bicchiere e in cucina Duttile e irresistibile, sempre in auge

22 settembre 2020, 09:46

Uva nel bicchiere e in cucina Duttile e irresistibile, sempre in auge

Silvia Strozzi
Ci siamo, è arrivato settembre, il mese in cui si torna a scuola, si rientra a lavoro ma soprattutto il mese in cui si raccoglie l’uva per fare il vino. Questo è uno spettacolo che si celebra dalla Sicilia al Friuli e che va in scena nello stesso modo dai tempi dell’antica Roma. Impossibile parlare dell’uva senza parlare anche del vino; la varietà di uve da vino, e dei sapori che da loro si estraggono con la vinificazione, è semplicemente incredibile.

La ricetta - SCHIACCIATINA DI UVA

Ingredienti
- 250g farina di tipo 1
- 150ml acqua
-  10g lievito
-  5g sale
-  1kg uva dolce senza semi
-  120g zucchero
-  semi di anice (facoltativi)
-  4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
     
PROCEDIMENTO
 Sbriciolare il lievito in un contenitore e versare l’acqua tiepida (35°- 40°), quindi aggiungere la farina gradualmente e impastare per ottenere un panetto elastico e liscio. Coprire e lasciar lievitare per due ore. Impastare nuovamente con 4 cucchiai di olio, 100g di zucchero e il sale. Lasciare riposare ancora per 40 minuti circa.  Stendere sottilmente con il mattarello metà dell’impasto dandogli la forma della teglia. Ungere la teglia e disporvi la sfoglia, cospargere con metà degli acini d’uva e qualche seme di anice. Spianare la pasta rimasta e adagiarla sulla teglia, quindi completare con l’uva restante e lo zucchero. Irrorare con un filo d’olio e cuocere in forno caldo per circa trenta minuti. Servire la schiacciata calda o fredda tagliata a pezzi.