×
×
☰ MENU

GUSTO

Sfida su cotechino e zampone a Modena: giudice lo chef Bottura

Giovani cuochi gareggiano in piazza con le eccellenze locali

Sfida su cotechino e zampone a Modena, giudice chef Bottura

07 Dicembre 2021,12:32

Dall’antipasto al dolce: giovani promettenti chef proveranno a stupire lo chef Massimo Bottura con piccoli capolavori a base di Zampone e Cotechino Modena Igp, le due eccellenze modenesi protagoniste delle tavolate natalizie di tutti gli italiani. Il Consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp - sabato 11 dicembre a Modena - ha indetto una special edition del concorso dedicato agli chef di domani, coinvolgendo esclusivamente gli Istituti alberghieri italiani che hanno vinto le passate edizioni. Lo showcooking sarà accompagnato dalla preparazione live di zamponi e cotechini, insaccati e legati a mano da esperti norcini.
I giovani cuochi avranno modo di esprimere la propria passione e la propria creatività davanti a una giuria composta da esperti, rappresentanti delle istituzioni e presieduta, anche quest’anno, dallo chef Massimo Bottura, che con il ristorante Osteria Francescana ha ottenuto tre stelle Michelin e si è classificato primo ristorante al mondo nella lista dei 'The World’s best 50 Restaurants Awards' nel 2016 e 2018, primo ristorante italiano ad aggiudicarsi il titolo.
In ottemperanza alle misure di contenimento della pandemia, sarà possibile accedere alla tensostruttura in Piazza Roma a partire dalle 10.30, fino ad esaurimento posti e previa verifica del Green pass e misurazione della temperatura.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI