×
×
☰ MENU

I VIni

Castello di Querceto Chianti Riserva 2019

Castello di Querceto Chianti  Riserva 2019

di Andrea Grignaffini

20 Settembre 2022,09:22

Il Castello di Querceto svetta tra le colline di Greve in Chianti già dal Medioevo, ma si deve arrivare al 1749 per vedere la proprietà assegnata ad Antonio François dalla famiglia Reale.
Con il tempo i discendenti si dedicarono alla viticoltura con successo mettendo a dimora vigneti in aree particolarmente vocate a vitigni importanti, arrivando ad oggi alla quinta generazione. Una data da ricordare è il 14 maggio 1924 quando si riunirono davanti al notaio 33 viticoltori del luogo per sancire la nascita del Consorzio del vino Chianti e della sua marca d’origine con il nome di Vino Chianti Classico.
Negli anni ‘70 Alessandro François e la sua consorte Maria Antonietta Corsi decisero di impegnarsi a tempo pieno in vigna e in cantina per risvegliare vino e territorio. Primo passo fu la ristrutturazione dei vigneti attraverso lo studio del suolo più indicato per quella tipologia di vitigno inoltre molto spazio è stato dato alla diversificazione dei vitigni dando la priorità ai cru aziendali rappresentati dai nome della vigna da cui provengono. Vengono così prodotti vini importanti differenti per tipologia di terreno e per un microclima ideale per le vigne.
Il Chianti Classico Riserva 2019 non ha subito troppi sbalzi nel periodo vegetativo con un mese di giugno abbastanza secco per passare poi ad una estate con precipitazioni piuttosto scarse ma regolari permettendo ai grappoli di crescere in modo equilibrato. Il clima dei mesi di settembre ed ottobre ha consentito di posticipare la vendemmia. In cantina: fermentazione e macerazione in acciaio per circa due settimane, e affinamento in botti per un anno.
Il Chianti Classico Riserva 2019 nel bicchiere si presenta di un bel colore rubino intenso, al naso un impianto fiorito si arricchisce di frutti (ciliegie e frutti neri) alleggeriti da note balsamiche. In bocca ha un certo peso ma che non ne inficia il sorso.

Sentori
Fruttati
Abbinamenti
Carni

Voto 86/100
Prezzo 17€

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI