Ristorante 'Il cortile': chef esperto, gusti rotondi, ottime materie prime

24 ottobre 2019, 08:52

  • Tipologia/ Food
    Ristorante
  • Indirizzo/ Address
    Borgo Paglia 3 - Parma
  • Località/ Where
    Parma
  • Telefono/ Telephone
    0521285770
  • Chiusura/ Closed
    Domenica e lunedì
  • Ristorante
  • Borgo Paglia 3 - Parma
  • Parma
  • 0521285770
  • Domenica e lunedì
Ristorante 'Il cortile': chef esperto, gusti rotondi, ottime materie prime
Cucina/ Food
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Cantina/ Wine
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Prezzo/ Price
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
a cura di Chichibio

Chichibio
All’ombra della chiesa di San Giuseppe, all’inizio di borgo Paglia, si apre il portoncino che immette in questa curata trattoria con cortile interno ricoperto a veranda da cui il nome. Pavimenti in cotto, atmosfera raccolta, tranquillità; buona carta dei vini con la tradizionale scelta dalle regioni italiane, dalla Francia e dalla Champagne, una ricca selezione a km 0 con le etichette parmigiane.
La cucina, i piatti
Il cuoco ha molta esperienza, attenzioni per i clienti (piatti per vegetariani e menu per celiaci), proposte di tradizione e moderne, di carne e di pesce: contrasti mai accentuati, tendenza ai gusti dolci, rotondi, buone materie prime. Tra i salumi il culatello è un po’ secco, ma ha sapore tipico e lungo; discreto il prosciutto; di tipo industriale il salame; ricca di spezie la spalla cotta calda tagliata a mano; accompagnava il tutto una torta fritta pallida e panosa, alcune scaglie di Parmigiano. Ben fatta la scaloppa di fegato grasso d’anatra al Sauternes, pera caramellata, pain brioche. E ancora: flan di Parmigiano, carpacci marinati allo yogurt, gamberoni in pasta phillo. 
Ai primi sono corretti i tortelli d’erbetta e quelli di patate, anche con funghi freschi e, per fortuna, non «annegati nel burro e salvati dal Parmigiano» come minaccia un testo del sito. Sono da sempre in menu, e a ragione, gli spaghetti «al pugno chiuso»: pomodoro, basilico, peperoncino, pecorino per una ricetta equilibrata e felice, semplice solo all’apparenza. Poi, tagliolini alla gallinella di mare, riso pilaf crostacei e curry. 
Trancio di merluzzo o involtini di spada per chi preferisce il pesce; per chi ama la carne Chateaubriand e T-bone scozzese; la classica Duchessa di tacchino al profumo di salvia è appena tenace; la tagliata di segreto iberico è molto cotta e sottile.
Per finire
Formaggi (14,5 euro) o il carrello dei dolci (zuppa inglese, tortino cioccolato, semifreddo...) con un sontuoso crème caramel da non perdere. I prezzi: coperto 2,5 euro; antipasti 10,5-17,5; primi 10,5-14,5; secondi 13,5-17,5; dolci 5,5. Menu esposto, ingresso, bagni, parcheggio comodi.
Non mancate
Spaghetti, crème caramel