Sei in Il vino

IL VINO

Un bianco che rivela una beva corposa e persistente

di Andrea Grignaffini -

16 settembre 2021, 08:37

Un bianco che rivela una beva corposa e persistente

La Borgogna estiva. Lo Chablis. Denominazione quantitativamente estesa nel passato, da lustri invece in grande rilancio qualitativo. La formula è perfettamente contemporanea. 

Nel panorama degli Chardonnay mentre i nobili vini di Beaune venivano considerati come lo stato dell’arte della vinificazione degli Chardonnay, quelli di Chablis erano invece riconosciuti come vini più semplici e non sempre bilanciati. I gusti sono cambiati e così il clima e la verticalità di questi vini si intreccia in un magico tessuto: austero dritto e acido. 

E torniamo quindi al sorso estivo di cui sopra. Abbiamo scelto quello di Chartron et Trébuchet. Una Maison fondata nel 1984 a Puligny-Montrachet (Côte de Beaune) che deve la sua fama alla capacità di vinificazione in tutti i suoi passaggi (dall’affinamento alla produzione, all’imbottigliamento) dei più qualificati vini della Borgogna. Una cantina che si è distinta nella produzione di vini bianchi locati nel comune di Puligny-Montrachet che hanno saputo emergere per quel loro stile che mostra in ogni nuance un carattere puntuale e di classe che richiama l’identità del territorio e del clima così particolare della Borgogna. 

Il Vigneto di Beauroy si trova tra i villaggi di Chablis e Beine, su una collina molto ripida. Il sottosuolo Kimmeridgiano offre l’intensità e le caratteristiche del carattere di un grande Chablis Premier Cru. Questo vino viene affinato tra 12 a 15 mesi in vasche di acciaio prima di essere imbottigliato. Non fa legno per preservare la mineralità e la freschezza. Le uve vengono raccolte a mano quando si raggiunge l’equilibrio ideale tra acidità e dolcezza. Giallo paglierino con riflessi dorati. 

Lo Chablis 1er Cru Beauroy firmato Chartron et Trébuchet rivela profumi ampi e avvincenti di agrumi e di fiori bianchi. Il sorso è equilibrato, corposo in cui emerge una buona acidità, chiudendo con un finale lungo e persistente.


Sentori
Agrumati e fioriti
Abbinamenti
cucina di  pesce  e vegetale

VOTO 91/100

Prezzo in enoteca 32 euro

Qualità/prezzo 3/5

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA