Sei in Ricette

LA RICETTA

La punta di vitello ripiena

06 settembre 2020, 12:43

La    punta di vitello ripiena

 
INGREDIENT
I
- 800g di polpa di vitello
- 200g pane grattugiato
- 450g parmigiano reggiano 30 mesi grattugiato
- 4 uova intere
- brodo di carne
- un bicchiere di vino bianco secco
- erbe aromatiche a piacere
- noce moscata
- sale e pepe q.b.

 
PREPARAZIONE

 Mettere in una ciotola il pane grattugiatelo e scottatelo con il brodo bollente. Lasciare raffreddare e aggiungete la noce moscata, sale, pepe, le uova e il parmigiano reggiano, mescolando fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto. Create una tasca nella polpa e conditela con un battuto di erbe aromatiche e sale. Inserite il ripieno nella tasca e, con ago e filo da cucina, chiudete l’apertura in modo che durante la cottura il ripieno, gonfiandosi, non fuoriesca. Cospargere la parte esterna con le erbe aromatiche e rosolate la carne in una teglia con burro, sedano, carota e cipolla. Una volta che gli zuccheri della carne si saranno caramellizzati, sfumate con vino bianco secco. Aggiungete un po’ di brodo, coprite la padella con la carta stagnola e mettetela in forno per circa un’ora e mezza. A cottura ultimata, far restringere sul fuoco il fondo di cottura. Impiattate le fette di carne, tagliate dopo avere tolto lo spago, bagnandole con il sugo e accompagnate da patate arrosto o purè.