Sei in Ricette

LA PEPPA

Polpettone rivisitato, una ricetta che ci riporta alla tradizione

08 ottobre 2020, 12:08

Polpettone rivisitato, una ricetta che ci riporta alla tradizione

Oggi eccovi un piatto che sono sicura metterà d’accordo tutti e che vi farà vivere ricordi e sensazioni di un pranzo della domenica di una volta. Io l’ho voluto vestire a festa e l’ho reso ancora più saporito aggiungendo un ripieno di formaggio e funghi porcini appena raccolti. E’ sì… quest’anno è veramente una soddisfazione andare per boschi. Si torna con i cesti pieni!

INGREDIENTI
PER IL POLPETTONE
- gr 400 macinato di manzo
- 3 salamini
- 2 uova
- 4 fette di pancarrè
- gr 100 parmigiano grattugiato
- sale e pepe 
- rosmarino 
PER IL RIPIENO
-  gr 500 funghi porcini
- 1 spicchio d’aglio
- olio extravergine
- gr 250 formaggio filante
- prezzemolo
 PER RIVESTIRE
- gr 200 speck
- 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
- poco latte

PREPARAZIONE
 In una ciotola capiente mescoliamo il macinato con i salamini, il pancarrè ammorbidito nel latte e ben strizzato, il parmigiano, le uova, il sale, il pepe e il rosmarino tritato. Amalgamiamo per bene e teniamo a parte. Puliamo e tagliamo i funghi a fette (se non avete porcini usate champignon) e li trifoliamo in padella con un filo d’olio, l’aglio, il prezzemolo e il sale sino a cottura. Su un foglio di carta forno stendiamo l’impasto di carne, al centro posizioniamo il formaggio a striscioline quindi i funghi. Arrotoliamo il polpettone, lo compattiamo e avvolgiamo con lo speck. Srotoliamo la pasta sfoglia e vi avvolgiamo dentro il polpettone, lo posizioniamo in una teglia da forno, spennelliamo con il latte e con un coltello incidiamo trasversalmente la pasta sfoglia. Questo passaggio serve perché, cuocendo, il sugo della carne uscirà e renderà croccante e saporita la pasta sfoglia. Copriamo il polpettone con la carta forno che sborda e cuociamo in forno a 180° per 50 minuti. Prima di servire a fette lasciamo intiepidire.
COSTO 20 EURO