Sei in Ricette

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Torta di mandarini

05 novembre 2020, 12:07

La ricetta della domenica - Torta di mandarini

Ecco cosa vi propone questa volta l'amica Peppa:

"La frutta fresca più che una semplice guarnitura è un ingrediente essenziale di molti dolci, ingolosisce tutti e, solitamente, vince anche la resistenza di chi è attento alla linea. 
Deve però essere sempre di prima qualità, matura al punto giusto e senza imperfezioni. Nel caso sia necessaria la scorza, come in questa torta, deve anche necessariamente essere non trattata con antiparassitari o cere. Per cui, andiamo di biologico!"

INGREDIENTI
- 200gr farina di riso
-  100gr farina 00
- 30gr mandorle frullate
- 120gr burro
- 125gr zucchero a velo
- 2 uova intere
- 1 tuorlo
- 4gr lievito per dolci
- 1 vanillina
- Limoncino per bagnare la base

PER LA FARCIA
- 180gr succo di clementine
- la scorza grattugiata di 3 clementine
-  90gr zucchero semolato
- 250gr ricotta
- 2 uova intere
-  30gr burro
-  30gr fecola
- Spicchi di 2 clementine
-  250gr panna montata con poco zucchero

PREPARAZIONE

In una ciotola lavoriamo il burro morbido con lo zucchero a velo, aggiungiamo le due uova e il tuorlo, uno alla volta, poi la vanillina, le farine (di riso, 00 e di mandorle) e il lievito. Mentre l’impasto riposa in frigorifero per circa un’ora, coperto con un canovaccio, prepariamo la farcia. Grattugiamo la scorza delle clementine e la mettiamo in una casseruola con lo zucchero e la fecola. Aggiungiamo a filo il succo delle clementine e, mescolando con le fruste, incorporiamo le uova. Addensiamo la crema sul fuoco e, poco prima di spegnere, uniamo il burro. Riprendiamo l’impasto e lo stendiamo in una teglia di cm 28 con sotto la carta forno, formiamo il cordolo, bucherelliamo il fondo e cuociamo in forno a 180° per 25 minuti. Lasciamo raffreddare, bagniamo di limoncino la base, uniamo la ricotta alla crema di mandarino e riempiamo la base di frolla. Decoriamo con gli spicchi di clementine, i fiocchetti di panna che avremo montato con lo zucchero, qualche fogliolina verde e… il gioco è fatto!


COSTO 17 euro