×
×
☰ MENU

tragedia sulla Massese

"Fermiamo le stragi: serve una rotonda ma soprattutto controlli alla velocità" - Video

Le testimonianze di chi vive e lavora a ridosso dell'incrocio "maledetto"

tragedia sulla Massese - video girato da Pacciani

di Paolo Emilio Pacciani

18 Gennaio 2022,16:45

L'incrocio fra la Massese e la strada della Badia, a Torrechiara nel comune di Langhirano, è stato ribattezzato l'incrocio "maledetto" perché è stato teatro di incidenti a ripetizione, purtroppo anche mortali. Ecco le...

Questo articolo è riservato ai lettori con accesso Gweb+

icona_paywall

Attiva l'offerta e accedi a tutti i contenuti del sito

GRATIS PER 3 MESI

poi 1,99€ al mese o 19,99€ all'anno

Hai già attivato l'offerta?

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • valerio.campanini

    19 Gennaio 2022 - 09:00

    Giusti gli autovelox VERI e non quelli fasulli che fanno solo ridere. Ma soprattutto controlli, un autovelox non salva una vita.

    Rispondi

  • p.deusebio

    18 Gennaio 2022 - 19:45

    Dissuasori, rotonde e autovelox fisso. Unico modo per far desistere. L'autovelox prima dell'entrata di Corcagnano, in centro abitato è vero, ma dopo pochissimo c'è il semaforo e di fatto si rallentava comunque (utile x fare cassa?) mentre in quel tratto salverebbe vite. Pensateci quando individuate dove metterli.

    Rispondi

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI