×
×
☰ MENU

FIDENZA

Rami, plastica e rifiuti nello Stirone: si teme per le piene

Rami, plastica e rifiuti nello Stirone: si teme per le piene

06 Agosto 2022,03:01

Alcuni residenti dell’oltretorrente continuano a segnalare da anni la situazione indecorosa in cui versano il guado Granella e le sponde del torrente Stirone, invasi oltre che da rami, anche da plastica e rifiuti.

Daniele Aiello responsabile di MiglioriAmo Fidenza, ha raccolto le lamentele dei residenti.

«I cittadini sono ormai stanchi di continuare a segnalare inutilmente questa situazione alle autorità competenti: alcuni di loro in passato volontariamente hanno cercato di ripulire quanto possibile, ma il loro sforzo volontario purtroppo non basta. Chiediamo all’amministrazione di attivarsi e richiedere per conto a chi di competenza (Aipo) di intervenire al più presto. Occorrono l’aiuto e l’intervento della prima istituzione più vicina al cittadino stesso che non può che essere il Sindaco (che attualmente potrebbe intervenire in quanto anche presidente della Provincia) e l’amministrazione di cui fa capo. Non è possibile agire solo a parole o affidarsi solo ai volontari in materia di tutela e salvaguardia dell’ambiente e trascurare allo stesso tempo situazioni».

r.c.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI