Sei in Gweb+

TRAGUARDO

La Boiardo, il negozio che da 100 anni «dà luce» alla città

20 maggio 2019, 05:32

La Boiardo, il negozio che da 100 anni «dà luce» alla città

PARMA CENTRO

GIAN LUCA ZURLINI

Cento anni e non sentirli: è lo slogan che si può a ragione applicare alla Boiardo, il magazzino di materiali elettrici che dal 1993 si trova in stradello San Girolamo, ma la cui fondazione risale al 1919, esattamente un secolo fa.

E la storia della Boiardo è quella di un successo commerciale che nasce già dal nome, insolito ma con una motivazione ben precisa: Infatti, l'azienda viene fondata da Giuseppe Azzali a Casalgrande di Scandiano, nel Reggiano, con sede nel palazzo dei conti Boiardo, la famiglia del noto scrittore. E da qui la scelta del curioso nome. Ma le radici della Boiardo sono ben piantate a Parma, perché 10 anni dopo, nel 1929, si insedia a Parma in viale Bottego, a fianco della stazione, con una sede «accessoria» a Milano, dove si trovano le principali industrie di materiale elettrico.

Il resto è una storia in chiave parmigiana: i bombardamenti alleati distruggono il palazzo dove c'è la sede e nel dopoguerra la Boiardo trova casa in pieno centro, in via Petrarca, in un altro palazzo storico, dove c'è anche il cinema Ariston. E l'attività, visto che Azzali non ha figli, viene rilevata dai tre fratelli di Sorbolo Obio, Remo e Otello, che la fanno crescere e la portano avanti fino a farla diventare un'«istituzione» in città. Via Petrarca, dove la sede rimane fino al 1993, elettricisti e clienti comuni hanno la certezza di poter trovare materiali che altrove sono addirittura sconosciuti. Una certezza che dal 1993 è proseguita nella sede attuale di Stradello San Girolamo, dove fino allo scorso anno «troneggiava» ancora alla cassa la figura di Otello, il più giovane dei fratelli, scomparso pochi mesi fa. Adesso l'attività prosegue con le figlie di Otello, Donata e Patrizia e con la terza generazione, rappresentata da Gianmaria, figlio di Donata, che dà la garanzia di una vita ancora lunga per «La Boiardo». Un nome che è una garanzia da un secolo e che, in tempi di negozi storici che purtroppo chiudono a raffica, rappresenta una splendida eccezione, ben gradita ai tanti parmigiani che a questo negozio si rivolgono ancora, certi di trovare una risposta alle loro esigenze.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PARMA CENTRO GIAN LUCA ZURLINI Cento anni e non sentirli: è lo slogan che si può a ragione applicare alla Boiardo, il magazzino di materiali elettrici che dal 1993 si trova in stradello San Girolamo, ma la cui fondazione risale al 1919, esattamente...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal