Sei in Gweb+

CONCERTO

Mengoni e il caso dei biglietti «lievitati»

22 maggio 2019, 05:03

Mengoni e il caso dei biglietti «lievitati»

Sui canali ufficiali, la vendita dei tagliandi era scattata lunedì scorso, 13 maggio, alle ore 11. Per chi desiderava assistere, il prossimo 14 luglio, al concerto di Marco Mengoni al Labirinto della Masone di Fontanellato – una delle cinque location della bellezza scelte per il tour estivo Fuori Atlantico dell'artista -, la sorpresa è stata però amara: nel giro di pochi minuti, infatti, la data era già sold out.

Una circostanza se vogliamo prevedibile, considerata la disponibilità comunque limitata dei posti (unici) all'interno del Labirinto di Fontanellato. Nelle ore successive, tuttavia, alcuni biglietti relativi a quella serata sono comparsi su alcuni portali di re-ticketing. Ad un prezzo addirittura triplicato. E così, sui social in particolare, i fans rimasti a bocca asciutta hanno esternato il proprio malumore. In tanti, hanno contattato pure la nostra redazione.

«Sui canali ufficiali, il costo del biglietto per il concerto di Mengoni al Labirinto della Masone ammontava a 61 euro: quando è iniziata la vendita online, ero al lavoro. Tornata a casa, mi sono subito collegata sui portali di riferimento. Ma i tagliandi erano già esauriti» racconta una di loro. «Mi ero rassegnata – prosegue -: il giorno dopo, però, navigando in rete, mio marito si è accorto che su un altro sito, i tagliandi erano disponibili. Al prezzo di 188,78 euro ciascuno. Siamo rimasti sbalorditi: una situazione del genere, non ci era mai capitata. Mengoni è un artista che apprezzo, ma non ci penso lontanamente ad acquistare un biglietto a quelle cifre. Ho segnalato la vicenda pure al Labirinto della Masone, sebbene loro non abbiano alcuna responsabilità».

In effetti, dal Labirinto di Fontanellato confermano che «l'organizzazione dell'evento è curata da una società a noi esterna, così come la distribuzione e la vendita dei tagliandi» ricordando che gli stessi «non possono essere acquistati nelle nostre biglietterie».

Passando in rassegna i siti segnalati dai cittadini, fino a ieri qualche ticket per il concerto di Mengoni era ancora disponibile: 188,78 euro su una piattaforma, 132 euro invece su un altro portale, dove la disponibilità residua è di appena due biglietti.

Da noi contattato, l'ufficio stampa del cantante sottolinea che «i cinque eventi unici previsti per l'estate live di Marco Mengoni, prevedono una capienza molto limitata e la richiesta del pubblico è altissima». «L'organizzazione – si legge ancora nella nota – invita il pubblico a non acquistare biglietti su questi siti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sui canali ufficiali, la vendita dei tagliandi era scattata lunedì scorso, 13 maggio, alle ore 11. Per chi desiderava assistere, il prossimo 14 luglio, al concerto di Marco Mengoni al Labirinto della Masone di Fontanellato – una delle cinque...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal