Sei in Gweb+

Traversetolo

Esce di strada. E aggredisce i soccorritori

27 maggio 2019, 05:08

Esce di strada. E aggredisce i soccorritori

BIANCA MARIA SARTI

 

A notte fonda si è schiantato contro una pianta ma, miracolosamente, ne è uscito con ferite di media gravità. È successo a Traversetolo poco dopo le 4 di notte di sabato in via Sette Fratelli Cervi.

Un ragazzo ventenne di Lesignano viaggiava solo a bordo della sua auto, una Fiat Punto grigia. Probabilmente stava rientrando a casa dopo una serata che si era protratta fino ad ora tarda, infatti aveva imboccato via Sette Fratelli Cervi in direzione di Bannone, verso Lesignano. Giunto circa a metà della via, in prossimità dell’incrocio con via Nardi e via 47° Brigata Garibaldi, il giovane, per motivi ancora da chiarire, ha perso il controllo dell’auto e ha sbattuto violentemente contro una delle piante che costeggiano il viale. Di lì a poco i militi della Croce Azzurra hanno ricevuto la chiamata del 118 e sono prontamente intervenuti con un’automedica e un’autoambulanza. Quando sono arrivati sul posto il ragazzo di Lesignano era già uscito da solo dalla Punto. Presentava segni evidenti di un trauma facciale ed era in forte stato confusionale, tanto da inveire e aggredire verbalmente i militi che erano intervenuti per soccorrerlo.

Lo stato di alterazione del giovane poteva essere causato dall’alcool o dal trauma riportato, anche per questo, pur avendo riportato ferite considerate di media gravità, un’automedica ha seguito l’ambulanza che lo ha trasportato al pronto soccorso per gli approfondimenti del caso. L’auto, distrutta e irrecuperabile dopo lo schianto, è stata rimossa in vista dell’arrivo dei tanti visitatori accorsi per la Fiera di primavera. Si tratta del secondo episodio in poche settimane: sabato 11 maggio un’altra auto era uscita di strada, da sola, nel centro del paese imboccando via Petrarca e aveva causato danni a un palo e al parapetto che protegge il marciapiedi. In quel caso l’autista era risultato essere in stato di ebbrezza, dunque la patente era stata ritirata dai Carabinieri di Traversetolo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

BIANCA MARIA SARTI A notte fonda si è schiantato contro una pianta ma, miracolosamente, ne è uscito con ferite di media gravità. È successo a Traversetolo poco dopo le 4 di notte di sabato in via Sette Fratelli Cervi. Un ragazzo ventenne di...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal