Sei in Gweb+

Via Montanara

Due «writer» parmigiani nella rete dei carabinieri

26 giugno 2019, 05:06

Due «writer» parmigiani nella rete dei carabinieri

Avevano appena «dipinto» il muro in un cortile di una palestra nella zona di via Montanara. Ecco perché alla vista di una pattuglia dei carabinieri si sono disfatti degli «attrezzi del mestiere».

Troppo tardi, però, perché i militari se ne sono accorti e li hanno fermati, identificati e successivamente denunciati.

Protagonisti dell'episodio, che è accaduto nella notte tra domenica e lunedì, due giovani «writer» parmigiani, entrambi studenti rispettivamente di ventidue e vent'anni. I due giovani stavano camminando in via Pelicelli e, vista una pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile, hanno allungato il passo, lanciando due sacchetti nelle vicine siepi.

Un atteggiamento che ha insospettito non poco i militari che subito hanno pensato a due che volevano disfarsi di qualche sostanza stupefacente.

Invece, nei sacchetti gli uomini dell'Arma hanno trovato delle bombolette spray. Hanno perciò iniziato a incalzarli con le domande finché i ragazzi hanno dovuto ammettere che avevano appena dipinto un muretto nel cortile della palestra Ilario Toniolo di via Pelicelli, una struttura comunale. I due hanno provato anche a giustificarsi: «Noi non siamo imbrattatori di muri, siamo writer». Non hanno però evitato una denuncia per aver danneggiato un luogo pubblico, oltre al sequestro delle numerose bombolette spray che avevano cercato di far sparire.

Continua, dunque, la guerra senza quartiere a chi scrive sui muri. Alcuni giorni fa, infatti, grazie alle telecamere di videosorveglianza, la polizia locale aveva individuato un altro giovane che aveva riempito di scritte, queste di ben altro tenore dal momento che alcune inneggiavano addirittura alla droga, i muri in zona galleria Polidoro. Anche in quel caso l'autore era stato denunciato. M.Cep.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avevano appena «dipinto» il muro in un cortile di una palestra nella zona di via Montanara. Ecco perché alla vista di una pattuglia dei carabinieri si sono disfatti degli «attrezzi del mestiere». Troppo tardi, però, perché i militari se ne sono...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal