Sei in Gweb+

FIDENZA

Senza patente e su un'auto rubata: preso dai vigili

11 luglio 2019, 05:07

Senza patente e su un'auto rubata: preso dai vigili

La Polizia locale ha bloccato un baby pirata (e ladro) della strada, inseguito a bordo di un'auto rubata.

Tutto si è consumato in pochi istanti. Gli agenti del comandante Luciano Soranno stavano pattugliando la città e allestendo un posto di blocco in via Malpeli quando è sbucata una Fiat Panda che procedeva a passo spedito, con a bordo due giovani. Gli agenti hanno intimato l'alt, ma l'auto ha accelerato dandosi alla fuga. La pattuglia si è messa subito all'inseguimento dell'utilitaria, che ha imboccato con decisione la direzione della zona autostradale. Nel frattempo un'altra pattuglia in servizio in quel settore è stata allertata ed è in questo modo che l'auto dei fuggitivi si è vista la strada bloccata e, dopo un affiancamento, è stata costretta ad accostare nel piazzale di un ristorante.

Gli agenti hanno eseguito i controlli sull'identità del pilota, scoprendo che si tratta di un diciottenne, residente a Fidenza, a bordo dell'auto in fuga insieme ad un altro giovane, minorenne, e residente a Soragna. Entrambi erano senza cintura di sicurezza e, soprattutto, gli agenti hanno scoperto che il ragazzo alla guida non aveva mai conseguito la patente. Inoltre è emerso che l'auto è intestata a un italiano residente a Soragna.

A quel punto è iniziata una lunga sequenza di bugie del pilota, snocciolate agli agenti per depistarli. Il giovane ha spiegato di aver preso l'auto in prestito da un amico di Soragna per andare ad acquistare le sigarette e garantendo che gliela avrebbe riportata subito dopo. La verità è emersa rapidamente, grazie ai controlli degli agenti della Polizia locale: la Panda in realtà era stata rubata al suo legittimo proprietario, unitamente al suo cellulare e alle chiavi dell'abitazione di Soragna, nella quale il giovane aveva trascorso la notte precedente. Per tutto questo l'uomo aveva sporto denuncia alla stazione dei Carabinieri di Soragna.

Grazie all'intervento della Polizia locale l'auto, il cellulare e le chiavi di casa sono stati restituiti al legittimo proprietario e il minorenne che viaggiava sulla Panda, risultato estraneo alla vicenda, è stato consegnato alla madre. Il diciottenne fidentino alla guida dell'auto, invece, dovrà affrontare il processo.

Nel frattempo lo aspetta un maxi verbale per guida senza patente, senza cinture di sicurezza e per non essersi fermato all'alt degli agenti: 5.300 euro, che possono essere ridotti a poco meno di 4.000 euro se il trasgressore pagherà entro cinque giorni.

r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La Polizia locale ha bloccato un baby pirata (e ladro) della strada, inseguito a bordo di un'auto rubata. Tutto si è consumato in pochi istanti. Gli agenti del comandante Luciano Soranno stavano pattugliando la città e allestendo un posto di blocco...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal