Sei in Gweb+

VIGILI DEL FUOCO

Collecchio, gattino cade nel pozzo: scatta il salvataggio

25 agosto 2019, 05:03

Collecchio, gattino cade nel pozzo: scatta il salvataggio

Sopra il pozzo in muratura è stata posizionata una grata e, su metà grata, è stata fissata anche una rete per rendere quell'apertura ancora più sicura. Insomma, a prova di «intruso». Viste le premesse, risulta difficile da immaginare come un gattino sia riuscito a intrufolarsi oltre la protezione e precipitare in un pozzo - fortunatamente senz'acqua - profondo una quindicina di metri. La storia, ambientata a Collecchio, ha un lieto fine grazie al rapido intervento dei vigili del fuoco. Ieri mattina verso le 9.50 è arrivata la richiesta di aiuto: dall'altra parte della cornetta un uomo chiedeva ai vigili del fuoco di soccorrere un gattino precipitato in un pozzo in strada del Conventino, vicino ai boschi di Carrega. Dalla caserma di Langhirano è partita una squadra abilitata al soccorso acquatico di superficie (Sas) che, appena arrivata sul posto, ha iniziato a preparare le corde e a calarle all'interno del pozzo, che si trova nel cortile di un'abitazione. L'assenza d'acqua ha facilitato i soccorritori e, probabilmente, ha salvato la vita al gattino che, nonostante il volo di una quindicina di metri, è riuscito a cavarsela. Chissà se avrà sprecato una delle sue sette vite (che salgono a nove nella tradizione anglosassone). In totale, il recupero è durato un'ora e un quarto.

P.Dall.