Sei in Gweb+

Polizia locale

Vigili in bicicletta Al via il corso per dieci agenti

04 settembre 2019, 05:29

Vigili in bicicletta Al via il corso per dieci agenti

MONICA TIEZZI

«Accosti per favore, patente e libretto». Cominciamo ad abituarci all'idea che chi ce lo chiede, lo faccia affiancandoci in bici. È la rivoluzione partita al comando della polizia locale, in via Del Taglio, dove da ieri mattina dieci agenti volontari (sui circa 160 in servizio) hanno iniziato il corso per svolgere il servizio in bicicletta.

Uno slalom fra i birilli, il superamento di ostacoli, acquisire la padronanza del mezzo: queste le abilità messe alla prova per tutta la settimana. Sabato esame finale (dopo un addestramento al parco con prove di arresto) e il verdetto su quanti potranno effettivamente diventare agenti in bici.

Una novità assoluta per Parma. Ma esperienze collaudate esistono in Italia (Alessandria, dove vanno in bici due agenti della municipale e sei della Polizia di Stato, Vercelli, Bassano del Grappa, Candiolo), in Europa (Svizzera, Belgio, Francia) e negli Stati Uniti, dove gli agenti in bici sono prassi collaudata.

L'idea l'ha proposta il comandante della polizia locale, Roberto Riva Cambrino, arrivato lo scorso aprile a Parma da Vercelli, dove gli agenti-ciclisti sono sei, in azione da fine 2017. «Un'esperienza positiva e funzionale, gradita sia all'amministrazione comunale che ai cittadini. Gli agenti su due ruote si sono dimostrati particolarmente abili nella prevenzione di atti vandalici, nella vigilanza sulla corretta raccolta differenziata, nei controlli antidroga davanti alle scuole» dice Riva Cambrino.

Ed è proprio grazie ad un finanziamento del progetto «Scuole sicure» del ministero dell'Interno, che sono arrivati i fondi per i ciclisti della polizia locale. Oltre ai costi dell'addestramento infatti, spiega Massimo Marchinetti, sostituto commissario della Municipale e responsabile del gruppo dei ciclisti, c'è da finanziare l'acquisto delle bici, circa 2.500 euro l'una. «Mezzi particolari, adattati alle nostre esigenze: dovranno avere un sostegno porta-paletta, una sacca per il tablet che sostituirà il vecchio blocco cartaceo per le multe, un contenitore per la pettorina ad alta visibilità. Soprattutto dovranno avere una particolare bilanciatura per affrontare gli ostacoli di un percorso cittadino: cordoli, marciapiedi, auto che sbucano improvvise» dice Marchinetti.

I vantaggi dell'agente su due ruote? «Si può cogliere alla sprovvista il sospettato, o al contrario rendersi altamente visibile per far percepire ai cittadini maggiore senso di sicurezza» risponde Mauro Di Gregorio - agente biker della polizia locale di Alessandria, istruttore e presidente dell'Accademia italiana pattuglie in bicicletta - dall'alto dei 2.800 chilometri percorsi in servizio e dei numerosi arresti effettuati in sella alla bici.

«La bici può arrivare dove altri mezzi faticano, come i parchi - aggiunge Marchinetti - Garantisce maggiore prossimità con la gente e può tornare a dare un'immagine della polizia locale vicina al cittadino e non contro».

Le controindicazioni? «Il meteo. Non ha senso prendere la bici con il ghiaccio a terra. Ma parliamo di pochi giorni l'anno. Ad Anversa, ad esempio, i biker patrol viaggiano anche con la neve. E ad Alessandria abbiamo maglie di pile con batterie che ci scaldano se la temperatura scende anche a meno otto gradi».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

MONICA TIEZZI «Accosti per favore, patente e libretto». Cominciamo ad abituarci all'idea che chi ce lo chiede, lo faccia affiancandoci in bici. È la rivoluzione partita al comando della polizia locale, in via Del Taglio, dove da ieri mattina...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal