Sei in Gweb+

LUTTO

Busseto, 35enne in vacanza a Gallipoli stroncato da un malore

12 settembre 2019, 05:07

Busseto, 35enne in vacanza a Gallipoli stroncato da un malore

Vivo cordoglio ha suscitato, a Busseto, la scomparsa di Gianpiero Molendini. Artigiano 35enne, residente nella città di Verdi da alcuni anni, lunedì è stato colpito da un malore mentre si trovava a trascorrere alcuni giorni di vacanza nei pressi di Gallipoli. E’ quindi deceduto nell’ospedale della cittadina salentina, come riportato anche sul sito gallipoli.lecceprima.it. La notizia della sua morte si è sparsa, nelle ore successive, a Busseto e dintorni sollevando sentimenti di cordoglio e costernazione. Sposato dal 2014, padre di due bimbe, era un grande lavoratore (come ricordato da diversi amici). In passato aveva vissuto, e lavorato, a Salsomaggiore Terme e, da qualche anno, si era trasferito a Busseto (dove la moglie gestisce un’attività commerciale nel centro storico) portando avanti la sua ditta individuale. In particolare si occupava di lavori in cartongesso, manti di copertura, finiture e completamento di edifici e arredamento d’interni. In tanti ne hanno ricordato, non appena si è diffusa la notizia della morte, il carattere gioviale e simpatico, la sensibilità e la generosità. Generosità che si è manifestata in modo lampante proprio nel doloroso e improvviso momento della morte. 
Infatti Gianpiero ha donato fegato, reni e cornee, salvando così la vita ad altre persone. Come riporta di nuovo il sito gallipoli.lecceprima.it non è nemmeno stato necessario l’assenso della famiglia, perché Gianpiero, originario di Francavilla Fontana, ma residente appunto a Busseto, aveva dato il suo benestare alla donazione all’atto del rinnovo della carta di identità nel suo comune di residenza. Infatti, con l’emanazione di un decreto ministeriale del 2015, in attuazione di una direttiva europea, il cittadino può manifestare la propria volontà e, in qualsiasi momento modificarla, attraverso varie modalità. 
L’assenso alla donazione, nel caso di disposizione contestuale al rinnovo del documento personale, viene trasmesso dall’ufficiale dell’anagrafe al Sistema informativo per i trapianti cui attingono i centri di coordinamento regionale. Il prelievo è stato eseguito, dopo le procedure di legge, sotto il coordinamento del dottor Franco Mosticchio, direttore dell’Unità di Anestesia e Rianimazione del Sacro Cuore di Gesù. Per il fegato si è messa al lavoro un’equipe arrivata dall’Istituto mediterraneo per i trapianti di Palermo, mentre il prelievo dei reni è stato affidato a un’équipe del Policlinico di Bari. Poi si è proceduto con le cornee, grazie all’intervento del Centro di Rianimazione di Casarano. Asl Lecce ha espresso il suo cordoglio alla famiglia del 35enne e un sentito ringraziamento a tutte le professionalità coinvolte nel percorso della donazione. Cordoglio è arrivato anche da tanti bussetani che conoscevano Giampiero e ne hanno sempre apprezzato le qualità umane. In tanti, anche sul suo profilo Facebook, hanno tenuto a rimarcare il gesto sublime compiuto con la donazione. Gianpiero Molendini ha lasciato la moglie Cristina, le figlie Melissa e Rebecca, i genitori Teresa e Antonio, la sorella Rossana e il fratello Alessio, i nipoti Luigi e Tommaso e lo zio Giuseppe. I funerali si terranno oggi,  alle 15, partendo dalla camera mortuaria per la chiesa collegiata di Busseto. R.C.

Vivo cordoglio ha suscitato, a Busseto, la scomparsa di Gianpiero Molendini. Artigiano 35enne, residente nella città di Verdi da alcuni anni, lunedì è stato colpito da un arresto cardiaco mentre si trovava a trascorrere alcuni giorni di vacanza nei...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal