Sei in Gweb+

Fidenza

Malore in campagna con i cani, muore Giovanni Bacchini

13 settembre 2019, 05:04

Malore in campagna con i cani, muore Giovanni Bacchini

È stato colpito da un malore improvviso mentre era a Selva del Bocchetto, con un gruppo di amici. E con i suoi amatissimi cani, per allenarli in vista della ormai imminente stagione venatoria.

Ma non ce l’ha fatta, Giovanni Bacchini, stimato e noto odontotecnico: se n’è andato a 77 anni, stroncato da emorragia cerebrale. Con un estremo gesto d’amore, i suoi familiari, hanno autorizzato l’espianto degli organi, dando speranza di vita, a persone sofferenti. Un gesto, che lui, buono e generoso, avrebbe sicuramente apprezzato.

Era un personaggio molto conosciuto, non solo a Fidenza, dove svolgeva l’attività di odontotecnico, da oltre mezzo secolo, ma anche a Salso, città di origine (precisamente le sue radici erano a Costa Marenga).

Si era trasferito a Fidenza dopo il matrimonio. Iniziò prestissimo, a 16 anni, a dedicarsi all'attività di odontotecnico: aveva affinato i suoi studi, frequentando corsi e avviando un primo studio in via Tasso, nel quartiere Luce. Poi nel ‘95, si era trasferito in via Costa, nel centro storico, aprendo il Centro dentistico Medical Center. Ma la sua più grande passione era la caccia: Bacchini era un grande esperto. Aveva anche un appezzamento di terreno, a Varano, per l’addestramento dei cani.

E appena poteva, con gli amici, raggiungeva i boschi dedicandosi all’arte venatoria. Era una persona gentile e raffinata, solare e cordiale. Molto attivo, sempre in movimento, aveva un aspetto particolarmente giovanile. La sua improvvisa scomparsa ha suscitato sgomento e profonda impressione sia a Fidenza che a Salso. Ha lasciato la figlia Daniela, che gestisce lo studio dentistico di famiglia avviato col padre, con Claudio e Maria Sole, Gian Paolo, medico oncologo al Centro Cure palliative di Vaio, con Valeria e Gian Maria.

Il rosario è stato recitato ieri sera nella chiesa di San Francesco, con larga partecipazione di fedeli. Il funerale sarà celebrato questa mattina, alle 10, partendo dalla camera mortuaria dell’ospedale di Vaio, per la chiesa parrocchiale di San Francesco dei Frati cappuccini. Dopo la cerimonia funebre, le spoglie saranno sepolte nel camposanto di Salso.

s.l.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA