Sei in Gweb+

Fornovo

Fornovo, furto fallito grazie alle urla della vicina

16 settembre 2019, 05:05

Fornovo, furto fallito grazie alle urla della vicina

FORNOVO Tentativo di furto in via Nazionale: il ladro allontanato dall’allarme della vicina. Verso le 21 di sabato un malvivente, forse appoggiato da un complice, ha forzato la saracinesca di rinforzo della portafinestra di un appartamento, che si apre nella parte posteriore dell’edificio, riuscendo ad aprire parte delle sbarre e sollevando anche buona parte della tapparella.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo, appena in tempo perché ancora poco «lavoro» sarebbe stato sufficiente per fare irruzione, l’inquilina del piano di sopra, richiamata dal rumore provocato dai colpi inferti dal ladro alla struttura in metallo nel tentativo di aprirla.

Affacciatasi alla finestra, la donna si è messa ad urlare allontanando così il malvivente che si è dato alla fuga. Dopodiché ha avvertito i proprietari che in questi giorni si trovano in vacanza all’estero. Un dato non casuale quest’ultimo perché si tratta dei titolari di una nota attività che in questi giorni esponeva il cartello «chiuso per ferie»: è quindi probabile che la notizia sia stata presa come uno «spunto» dal ladro che forse teneva sotto controllo le mosse della famiglia che dopo anni si è permessa un periodo di meritato riposo «non senza apprensione», come hanno affermato, proprio nel timore che potesse accadere qualcosa. Un timore che è stato confermato: anche se non è potuto entrare il ladro ha comunque provocato un notevole danno economico ai proprietari che dovranno ripristinare i serramenti forzati.

Do.C.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA