Sei in Gweb+

ECONOMIA

Bormioli Pharma fa shopping in Germania

21 settembre 2019, 05:06

Bormioli Pharma fa shopping in Germania

Bormioli Pharma, il gruppo parmigiano leader nel packaging farmaceutico ha acquisito in Germania la R&G Beteiligungs GmbH, società attiva nel settore degli imballaggi primari in plastica e vetro utilizzati principalmente per l'industria farmaceutica. La società parmigiana, controllata dal fondo di private equity Triton, tramite il Triton Fund IV (entrato dopo lo scorporo dal gruppo Bormioli) si espande così ulteriormente sul mercato internazionale. Grazie a questa operazione, che è stata annunciata dallo stesso fondo Triton, Bormioli Pharma si rafforza nel mercato tedesco e in quello nord europeo, ampliando inoltre la gamma di prodotti complementari. L'azienda tedesca che è stata acquisita impiega 270 persone che operano in due stabilimenti, situati a Schleusingen e Altenfeld. E i numeri sonon altrettanto importanti: R&G Beteilingungs ha chiuso il 2018 con ricavi per 25,6 milioni di euro e un ebitda di 4,1 milioni, con un margine del 16%. Il closing dell'operazione è previsto entro l'anno ed è soggetto al parere ai sensi delle norme di concorrenza l'autorità tedesca competente.

Oggi, Bormioli Pharma conta oltre 900 dipendenti e 5 stabilimenti. Propone imballaggi in vetro per il mercato farmaceutico, facendo leva sulla qualità, grazie a una piattaforma produttiva all’avanguardia che comprende 6 forni dedicati alla produzione di packaging in vetro da stampo e da tubo.

r.eco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA