Sei in Gweb+

Fidenza

Rubate le bici della Fiera. E anche le piantine

09 ottobre 2019, 05:04

Rubate le bici della Fiera. E anche le piantine

Da via Bacchini trafugate due biciclette, di quelle donate dal Fidenza Village per abbellire la strada; in via Berenini, sono state arraffate dalla fioriere in legno, diverse piantine, soprattutto quelle aromatiche. Ladruncoli e vandali in azione nella notte, dunque, in piena fiera.

LAVORO IMPEGNATIVO

Due delle belle bici color pastello, di quelle fissate, qua e là, lungo via Bacchini, tantopiaciute a fidentini, residenti, commercianti e visitatori, sono sparite. Una sarebbe stata ritrovata abbandonata, in via Alfieri. Tutte le 31 biciclette sono fissate a terra con supporti in metallo e quindi chi le ha prese, ha dovuto anche impegnarsi un po' per riuscire a scardinarle. Le bici non sono funzionanti, in quanto prive di accessori e completamente a terra. Quindi chi le ha prese deve essersele caricate in spalla. Si pensa a una bravata notturna di ragazzi, anche se, chi ha compiuto questo gesto, potrebbe essere denunciato per danneggiamento o atti vandalici.

VERDE A RUBA

Ed è talmente piaciuto anche l’allestimento di via Berenini, ribattezzata la «vie delle api» in occasione della fiera, che qualcuno ha pensato di portarsi a casa un po' di souvenir verdi. In particolare sono andate a ruba le piantine, trafugate dalle fioriere in legno, disseminate lungo la strada.

Sono sparite pianticelle di salvia, maggiorana, rosmarino e altre erbe aromatiche.

Qualche residente, dalla finestra, ha notato qualcuno fra quelli che hanno «preso in prestito» le piantine, scegliendo accuratamente quelle che interessavano a loro. «Mi sono affacciata alla finestra – ha spiegato una fidentina – e ho visto due donne che prendevano le piantine dalle fioriere in legno. Le ho detto come si fossero permesse, visto che non era roba loro, ma entrambe mi hanno detto che ce n’erano tante lungo la strada e quindi una più una meno … e mi hanno anche risposto di farmi gli affari miei. A questo punto mi sono detta “ma roba da matti”, oltretutto ne andava a loro. E’ un vero peccato realizzare questi allestimenti così belli e coreografici, perché c’è sempre qualcuno che non sa tenere le mani a posto. Via Berenini, con queste piante e il tema dedicato alle api, in questo periodo della fiera, è veramente suggestiva. Complimenti a chi ha promosso queste iniziative. Troppo apprezzate comunque …»

r.c.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA