Sei in Gweb+

Bedonia

Nubifragi e vento: alberi e massi sulle strade

25 ottobre 2019, 05:07

Nubifragi e vento: alberi e massi sulle strade

GIORGIO CAMISA

BEDONIA La perturbazione annunciata non ha risparmiato il crinale Ligure-Emiliano causando danni e disagi alla circolazione in tutta l’alta Valtaro e la Valceno. I violenti acquazzoni accompagnati da forti raffiche di vento hanno messo per venti ore a dura prova gli addetti alla viabilità dei comuni dell'alto Appennino comuni e della Provincia.

Non si contano le piante spezzate, le cunette stracolme di fogliame e i tombini intasati da terriccio e da detriti di ogni genere trascinati dall'acqua caduta. La zona più colpita sembra essere stato il Bedoniese e in modo particolare l’Alta Valceno. Alcuni grossi massi, poco prima dell’alba di ieri si sono staccati dalla montagna e hanno invaso la carreggiata della strada comunale Spora-Case Boso lasciando isolata per almeno otto ore l’unica famiglia che vive stabilmente in quel pugno di case.

Immediato l’intervento del sindaco e dell’ufficio tecnico, e nel giro di poche ore, in collaborazione con la Protezione civile del Comune di Bedonia diretta da Giuseppe Oppici, sono stati organizzati i soccorsi. Poco dopo mezzogiorno, grazie anche al lavoro di alcuni escavatori si è finalmente riusciti a liberare la strada e raggiungere la famiglia isolata.

A Roncole e a Montarsiccio, sempre nel Bedoniese, due muri di sostegno delle rispettive vie che collegano il centro di Bedonia con il passo Segalino hanno ceduto e la viabilità è stata ridotta per alcuni metri a una sola corsia in attesa di una verifica più approfondita.

Molto lavoro anche per gli addetti alla viabilità della Provincia intervenuti per mettere in sicurezza alcuni punti interessati da piccole frane e da alberi spezzati finiti sulle strade. Leggeri smottamenti avvenuti a Piane di Carniglia hanno interessato vari punti della provinciale Bedonia-Santa Maria del Taro-passo del Bocco. Anche la Ponteceno-Bardi in località Masanti è stata interessata da crolli di alberi. Il traffico pesante è stato rallentato fino alla fine degli interventi dei tecnici intervenuti per rimuovere gli ostacoli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA