Sei in Gweb+

Carabinieri

Trovato nel Piacentino un caterpillar rubato a Fontevivo

29 ottobre 2019, 05:03

Trovato nel Piacentino un caterpillar rubato a Fontevivo

FONTEVIVO Una brillante operazione dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola ha permesso di recuperare sei mezzi da cantiere rubati lo scorso anno in cantieri del nord Italia per un valore di circa un milione e mezzo di euro e sgominare una banda di ladri specializzati nei furti di macchinari per l'escavazione. A mettere gli inquirenti sulla pista giusta è stato un caterpillar, rubato insieme ad altri due mezzi a Fontevivo nel mese di luglio, ritrovato nel Piacentino dopo la segnalazione di un cittadino che lo ha notato fermo da giorni in un luogo fuori mano.

Fatte le opportune verifiche, è risultato che il mezzo aveva un numero di telaio falso ed era stato nascosto in attesa che qualcuno lo prelevasse per trasportarlo all'estero. I macchinari rubati, infatti, venivano trasportati fino in Albania, dove venivano rivenduti e utilizzati in cantieri stradali.

Le indagini, coordinate dal pm Matteo Centini, hanno portato ad identificare il capo dell'organizzazione, un 47enne imprenditore albanese che con la compagna 35enne faceva sopralluoghi nei cantieri per individuare i mezzi da rubare.

Sono indagate complessivamente nove persone, ognuna con un compito preciso nell'organizzazione: c'era chi materialmente eseguiva i furti, chi cambiava i numeri di telaio e chi emetteva fatture false per la compravendita.

Ad oggi sono stati arrestati quattro albanesi e tre italiani (due milanesi e un emiliano). Cinque di loro finiti in carcere e due ai domiciliari.

I reati contestati sono furto, riciclaggio, autoriciclaggio e ricettazione.

c.d.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

FONTEVIVO Una brillante operazione dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola ha permesso di recuperare sei mezzi da cantiere rubati lo scorso anno in cantieri del nord Italia per un valore di circa un milione e mezzo di euro e sgominare una...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal